New Thread
Reply
 
Facebook  

TRAM DI MILANO

Last Update: 8/4/2019 4:00 PM
Author
Print | Email Notification    
12/18/2007 6:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Tarocchi piemontesi?
XJ6, 18/12/2007 16.36:

Ullallà, vedo una polemica in arrivo. Speriamo di no. Perché i tram di Torino sarebbero "tarocchi"?





Beh, la 3501 ha avuto molte modifiche, i tram storici veri e propri sono a mio parere "solo" altri tre: la 2592, la 116 e la 209, oltre al locomotore tranviario. Il resto sono ricoloriture o poco più. Tutto ciò, comunque, non toglie valore alla manifestazione torinese e alle ultime acquisizioni (semmai i torti stanno a Roma, visto che hanno ceduto quei quattro tram, io sarei insorto). Non sono d'accordo sulla ipotizzata sostituzione delle PW di Milano con i Sirio, pur apprezzandone anche a Napoli le qualità (posizione di taluni sediolini a parte). Le "28" meritano di vivere ancora mezzo secolo...

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
GIOVANNI 5,18Testimoni di Geova Online...54 pt.8/24/2019 11:32 AM by barnabino
indovina la cittàIpercaforum34 pt.8/24/2019 8:40 AM by rufusexc
Cibo & Bellezza BOSCHETTO18 pt.8/23/2019 11:22 PM by nonchalance
12/18/2007 9:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 8,525
Registered in: 8/26/2006
maestro tranviere
Augusto1, 18/12/2007 18.36:


Non sono d'accordo sulla ipotizzata sostituzione delle PW di Milano con i Sirio, pur apprezzandone anche a Napoli le qualità (posizione di taluni sediolini a parte). Le "28" meritano di vivere ancora mezzo secolo...


Condivido pienamente! Come si fa a chiedere l'eliminazione di quei gioiellini che sono le 28 di Milano?...
Lunga vita alle 28!!!


12/18/2007 10:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Migliori e peggiori
venticinque92, 12/18/2007 5:52 PM:

(...) Milano sta facendo la stessa cosa. Quei tram vecchi dovrebbero toglierli e sostituirli soltanto dai SIRIO milanesi, i migliori tram del mondo!

Mi pare che venticinque92 abbia inteso fare il proprio debutto su questo forum in maniera un po' provocatoria, sparando sentenze dubbie su presunte taroccature di vetture ripristinate e su dignitosi tram italiani da lui definiti, con scarso senso della misura, come i migliori del mondo.

Suggerirei per il futuro, però, di prestare più attenzione alle sfumature semantiche e di smorzare toni che possono non essere condivisi da tutti a causa loro apodittica radicalità.




12/18/2007 11:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 8,525
Registered in: 8/26/2006
maestro tranviere
Mi scuso se avevo dimenticato di dare il benvenuto a venticinque92. Non era mia intenzione utilizzare toni duri, ma a mio avviso non si può chiedere di eliminare le 28 che sono uno dei simboli della città di Milano.

12/20/2007 12:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 603
Registered in: 2/23/2004
tranviere senior
OT: Tarocchi piemontesi? doverosa precisazione
Augusto1, 18/12/2007 18:36:



i tram storici veri e propri sono a mio parere "solo" altri tre: la 2592, la 116 e la 209



Pero' seguendo la tua visione (e lasciando perdere il discorso sulla 3501...) i tram storici torinesi "veri e propri" attualmente sono 6 e non 3:

2595, 2592, 116, 502, 197 (tram a cavalli del 1880), 209.
Senza contare poi le vetture della Sassi superga le quali, benchè prestino regolare servizio, possono essere considerate storiche:
Motrice a 2 assi D1 (1934)
Motrici D2 e D3 (1934)
...e senza considerare le rimorchiate costruite nel 1884 e ricostruite nel 1935.

Quindi in tutto 9 tram più il locomotore e le rimorchiate della Sassi Superga.
Insomma, il parco di veicoli storici torinese è uno dei più importanti d'Italia per quantità di mezzi, interesse storico, qualità e precisione nei restauri.
E su questo non ci piove.

Perchè lamentarsi dei tarocchi?
Guardiamo a questa iniziativa come ad una idea per sensibilizzare i cittadini all'uso del tram, non siamo tutti degli appassionati filologi tramviari (e non è a noi che questa iniziativa si rivolge!) e devo dire che con quella livrea sono davvero molto eleganti.

Chiudo l'OT e vi mando un caro saluto
Paolo
[SM=x346219]


[Edited by sottostazione 12/20/2007 1:18 PM]
12/20/2007 2:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 53
Registered in: 10/18/2007
apprendista tranviere
No, non lasciamo perdere il discorso sulla 3501:
la 3501 ha subito solo dei piccolissimi ritocchi, che sono stati annullati di recente:

Verniciatura in arancione
Gabbiotto per osservare il pantografo(rimosso)
La quarta porta non è stata installata.

Riconosco che le due 28 siano dei tarocchi (non hanno la carrozzeria originale), ma non capisco cosa tu abbia da obiettare sulle 32: sono vetture che non sono più in servizio, e quindi possono essere considerate storiche.(oltretutto hanno circa 50 anni!)
12/20/2007 5:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Infatti le 3100 hanno "solo" 50 anni! Mentre le 2800 sono degli anni 30 e pertanto hanno 75 anni e sono in servizio. Come la serie 3100 hanno subito le ricostruzioni e incollaggi opportuni.
La 3501 non è stata solo rivernicata in arancione ma modificata esternamente. Le vennero tolti i duomi, sostituite le porte e rifatto l'arredo interno. In pratica subì nel 1980 tutti i lavori di rifacimento delle altre vetture corte. Per la particolare conformazione non fu installata una quarta porta.

Le 28 milanesi vanno bene per i turisti: non puoi prendere tutti i giorni un tram pieno di spifferi, sederti sulle panche di legno come nell'ottocento e salire gradini.
I tram devono essere moderni, comodi e dal pianale ribassato, altrimenti è chiaro che prendo l'automobile piuttosto che viaggiare su carri bestiame del secolo scorso. Se voglio fare un tuffo nel passato, ben venga il tram storico, ma non proprinatemi la storia che va bene anche per il servizio quotidiano.
12/20/2007 8:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 53
Registered in: 10/18/2007
apprendista tranviere
Si ma hai copincollato un messaggio, mi ricordo bene di averlo già letto quello. [SM=x346223]

E cmq sono modifiche molto leggere... cosa vuoi che sia togliere un duomo... certo, non è più orginale, però siamo lì [SM=x346229]


E sulle 28 ti sbagli: le 28 seconda serie vennero assemblate solo negli anni 70 ('76-'84 , se ricordo bene).Le 28 prima serie sono in fase di radiamento dal parco veicoli. (Molte sono già state accantonate o demolite, vedi la 2804 , la 2832 o la2812 [SM=x346229]

Le uniche vetture la cui vita è assicurata sono la 2807, la 2855(i famosi tarocchi) e la 2848(se non ho cannato la matricola, è quella che ATTS ha in progetto di riportare a carrozzeria originale). [SM=x346229]
[Edited by Demonbl@ck 12/20/2007 8:58 PM]
12/21/2007 8:11 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 335
Registered in: 7/19/2004
tranviere senior
Ma...?
E' la sezione dei tram milanesi o torinesi?

Cmq, uno che parla in questo modo delle 28 non può certo definirsi "appassionato di tram o trasporti". Vedrei meglio queste esternazioni sui forum del comune di Milano o dell'UTP....

Giù le mani dalle carrello.
[Edited by Photorail 12/21/2007 8:11 AM]

Salù a tùcc!
12/21/2007 5:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Bravo Photorail [SM=x346220]
Mi hai tolto le parole di bocca [SM=x346243]

12/21/2007 5:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 53
Registered in: 10/18/2007
apprendista tranviere
Re: Ma...?
Photorail, 21/12/2007 8.11:

E
Cmq, uno che parla in questo modo delle 28

Oddio, non ci capisco più niente....
ti rivolgi a venticinque92 che parlava delle 28 milanesi o a me che parlavo delle 28 torinesi?
Che casino! [SM=x346231]

12/21/2007 8:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
per Demonbl@ck
Ma perchè, mò si chiamano "28" pure quelle di Torino? [SM=x346232]

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
12/21/2007 9:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 641
Registered in: 2/5/2004
tranviere senior
Di 28 ce n'è una...
Augusto1, 21/12/2007 20.10:

Ma perchè, mò si chiamano "28" pure quelle di Torino? [SM=x346232]



No, Augusto, "peccarità", le uniche, vere "28" sono le vetture tranviarie "carrello" milanesi. Qui a Torino si è diffusa l'abitudine (che sinceramente non condivido) di definire le nostre vetture serie "2800" (non starò a tediarti con la loro storia che -certamente- conoscerai già) come "28", immagino come mera abbreviazione. Ecco spiegato l'arcano: da parte nostra non c'è nessun desiderio di scimmiottare i tram meneghini, visto che le due reti hanno storie, mezzi ed infrastrutture assolutamente diversi. Inviterei anche, già che ci sono, il mio spiritoso concittadino 2592 a non esagerare... un bel gioco dura poco, dopo si rischia soltanto di diventare noiosi. Grazie (chiedo scusa al mod, ovviamente)


[Edited by linea13 12/21/2007 9:06 PM]

Paolo A.
12/21/2007 9:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
primo: non sono di Torino. Ho avuto la fortuna di visitare il Trolley Festival e da lì arriva il mio nickname.

secondo: non scrivo spiritosaggini.

terzo: non capisco perché ce l'abbiate con me, forse perché sto parlando di dati di fatto e non mi creo castelli in aria? I fatti sono oggettivi, io li stavo solo ricordando, non mi pare di aver esagerato. Le opinioni sono opinabili, ma non potete dirmi che in un inverno del XXI secolo sia ancora accettabile viaggiare su tram che lasciano entrare aria gelida nel vano passeggeri!
12/21/2007 9:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Milano è Milano e Torino è Torino...
linea13, 21/12/2007 21.05:


Da parte nostra non c'è nessun desiderio di scimmiottare i tram meneghini.



Ci mancherebbe, mi sarei guardato bene dal pensarlo, Torino ha una tradizione tranviaria importantissima e non ha nulla da scimmiottare da nessuno.
[SM=x346219]



1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
12/21/2007 10:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 698
Registered in: 9/18/2007
tranviere senior
riguardo ai tarocchi
ho segiuto la discussione iniziata con il termine tarocchi...volevo solo dire che le vetture sottoposte a restauro non possono essere originali nella loro forma nativa,anche per esigenze tecnico funzionali(vedi pantografi)..accontentiamoci del vasto parco storico che le rare aziende italiane,ancora dotate di tramvia,hanno messo insieme negli ultimi anni regalandoci l'emozione di poterci viaggiare ancora sopra,direi che non è cosa da poco!tornando alle 28 o carrelli(come vengono chiamati in atm)avrei preferito la coloritura in biverde,ma anche così sono meravigliose,in quanto da me considerati i tram migliori del mondo.e migliore sicuramente d'italia è l'atm che che ne mantiene ancora circa 200 in servizio regolare ed eroga il servizio elettrico,su gomma e rotaia,più serio,vasto e variegato,come già avevo accennato nella sezione filobus.ben venga dunque l'abbandono dell'arancio ministeriale che io,avendo 30 anni,comincio ad esserne stanco.dunque altri 80 anni di vita a questi gioielli del trasporto pubblico,che secondo me ,nessun tram sarà mai veramente degno di sostituire.
[Edited by filobergamo 12/21/2007 10:40 PM]
12/21/2007 10:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 53
Registered in: 10/18/2007
apprendista tranviere
Re: Le "28" torinesi
Si, ti ha spiegato tutto linea13 molto precisamente, a Torino si è diffusa l'abitudine di chiamare le vetture "22","25","28","31","35,ecc.
Solo con in nuovi tram a grande matricola (5000,6000,7000) la moda non si è diffusa, e si dice effettivamente ad es. "cinquemilaquarantatrè". Per quelli vecchi invece, si dice ad esempio "ventottosettantaquattro","trentunosettantanove","trentaduezerotrè".
Neanchio condivido molto questa dicitura, ma dato che la usano tutti la uso anch'io [SM=x346230]
[Edited by Demonbl@ck 12/21/2007 10:48 PM]
12/23/2007 11:50 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 335
Registered in: 7/19/2004
tranviere senior
E' inverno, fa freddo, si suppone uno abbia un giubbotto indosso. In questo senso gli spifferi delle 28 mi fanno poca preoccupazione. Piuttosto preferisco evitare la sensazione di conato e nausea tutte le volte che salgo a bordo di un Cirio o Cirietto, al minimo scossone alla partenza o sulle curve....

Salù a tùcc!
12/23/2007 12:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Gli spifferi ...
... certe polemiche sembrano proprio pretestuose. Comunque, de gustibus, il mondo è bello perché è vario. Lunga vita alle 28 [SM=x346236]

[SM=x346219]

12/23/2007 12:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
per Photorail
Gli scossoni sui Sirio dipendono esclusivamente dalla capacità di guida dei conducenti, non da una mancanza di delicatezza del controller. Evidentemente chi è abituato a manovrare manette a scatto (eppure i TIBB/CGE sono "morbidi") non riesce ad abituarsi a quelle elettronice, per di più dedicate anche alla frenatura.

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:33 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com