New Thread
Reply
 
Facebook  

TRAM DI MILANO

Last Update: 8/4/2019 4:00 PM
Author
Print | Email Notification    
7/23/2007 6:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Piccole novità estive
(testo e foto di Roberto Costa)

Una breve carrellata di alcune piccole modifiche osservate a Milano con l'attuazione dell'orario estivo, sabato 07-07-07. Forse per i non milanesi si tratterà di sottigliezze che possono sfuggire, comunque sono tutti dati utili per i nostri archivi.

La novità principale, cioè l'apertura del deposito Precotto, l'assegnazione ad esso di parte delle tabelle delle linee 4 e 7, e il trasferimento di una ventina di Sirio della serie 7100, è già stata ampiamente commentata. Ecco ora alcune conseguenze secondarie di questo provvedimento.

La linea 12 è stata suddivisa tra Leoncavallo e Messina, anziché Baggio e Messina. Nella foto, la 4948 è ritratta in via Mac Mahon la mattina di lunedì 9 Luglio. Leoncavallo ha ricevuto da Baggio alcune 4900 del gruppo FIAT (almeno dalla 4932 alla 4935, più la 4964 che pur essendo nel gruppo di Ticinese è ufficialmente assegnata a Baggio.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE



Anche la linea 5, in precedenza assegnata solo a Leoncavallo, ora è divisa tra Leoncavallo e Messina. Ecco la 1566 in servizio sulla tabella 46 davanti all'Ospedale Maggiore, sempre la mattina del 9 Luglio. Dato che le prime vetture del 4 escono da Precotto, il servizio notturno mattinale tra via Farini e Niguarda è disimpegnato da alcune tabelle del 5 in uscita dal deposito.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


La breve linea 5 barrato è rimasta a Messina, ma le tabelle hanno cambiato numerazione iniziando ora da 61 anziché da 41. La 189e è in sosta al capolinea dell'Ospedale Maggiore, il 9 Luglio.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

[Modificato da Augusto1 23/07/2007 18.13]


1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
Azzurra L'isola nuda145 pt.8/20/2019 11:47 AM by azzuraluna
Sara Benci di Sky SportTELEGIORNALISTE FANS FORU...26 pt.8/20/2019 12:12 AM by docangelo
Coppa Italia - FIORENTINA VS MONZAblog191225 pt.8/19/2019 3:52 PM by fungiatt
7/24/2007 4:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 70
Registered in: 5/31/2007
apprendista tranviere
varie atm..
Beati voi che a Milano avete i tram .. qui a bologna solo filobus e fra qualche hanno ( firmato accordo ieri ) arriva il people mover cioè una sorta di monorotaia !!! mah .. vedremo .. ma di 1500 Peter Witt quante ne sono rimaste ? Spero che l ATM ne conservi vari esemplari non solo da museo ma proprio per abituale servizio perchè sarebbe 1 peccato se saprissero dalla circolazione altro ke sirio [SM=x346221] !!
Ho anche 1 curiosità .. qui a Bologna ci sono davvero tante donne tramviere, ho sentito dire che a Milano si fanno fatica a trovare autisti tantomeno donne è vero ?? [SM=x346235] [SM=x346219] a tt !!
7/24/2007 4:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Credo che ...
... di "28' ce ne siano almeno un paio di centinaia ancora in vita (quante erano all'origine, 500?).

7/24/2007 11:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 235
Registered in: 1/3/2005
tranviere junior
Le mitiche "Ventotto"
La gloriosa serie di tram milanesi a carrelli tipo "Ventotto" continua a sferragliare sulle rotaie meneghine in 165 esemplari. Secondo i dati forniti dall'amico Gabriele, alla fine del 2006 è questo il numero delle vetture ancora in regolare servizio di linea, così suddivise: 12 vetture in forza al deposito Baggio, 60 a Leoncavallo, 71 a Messina e 22 a Ticinese.
A questo numero vanno poi aggiunte le vetture in allestimento speciale, come le storiche o i due tram ristoranti ATMosfera.
Quando iniziai a lavorare a Milano, nel lontano 1977, la serie era ancora completa, mancava soltanto la 1624, andata distrutta dagli eventi bellici degli anni Quaranta.
Ma proprio in quell'anno iniziarono i primi accantonamenti, a seguito dell'entrata in servizio dei 100 Jumbotram serie 4900.
Le prime ad essere radiate furono le 94 vetture con avviamento APN, poi seguirono via via negli anni numerose altre alienazioni fino a raggiungere alla fine del 2006 (ma la situazione dovrebbe essere pressochè immutata ad oggi) il numero di 165 vetture ancora in servizio di linea, comprese le scorte e gli accantonamenti temporanei.
La dotazione originale era di due prototipi (1501 e 1502) e 500 vetture di serie (numerate da 1503 a 2002).
Penso che il pensionamento definitivo delle "Ventotto" sia ancora lontano, con l'arrivo dell'ultima serie di Sirio (le 7500) si va infatti assottigliando il numero della prima serie di Jumbotram (le 4800) che negli ultimi anni sono scese da 44 a 26 unità.
Ciao, Renzo.
7/24/2007 11:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 33
Registered in: 7/22/2007
apprendista tranviere
Domandina sulle velette...
In una delle foto scattate dal sig. Costa si nota la veletta "Precotto" sulla 4613.
Mi sono sempre chiesto: ma su tali tram (e anche sulle '28, sulle 47xx e 48xx), in occasione di cambi di capolinea, le velette vengono preparate appositamente? Oppure sono vecchie velette presenti in deposito, magari provenienti da vetture accantonate e linee ora soppresse?
7/25/2007 12:21 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Le "28" milanesi sono...
... davvero il mito dei tram italiani.
Ottima spiegazione quella che ci ha fornito da Genova l'amico 1707.
Come tanti di voi ho preso anch'io tantissime volte questi splendidi tram ed in effetti quando la serie era ancora completa questi 500 tram dominavano davvero la scena delle strade milanesi: erano ovunque. Così come è capitato a Roma con la due assi 907 anche le 28 hanno girato per tutte quelle strade del pieno centro che un tempo erano tramviarie ed oggi non lo sono più come sotto il Duomo, a Brera, Corso Venezia, Buenos Aires, San Babila, San Vittore e tante altre ancora.
Quasi 80 anni di vita immutate nel tempo se non nella verniciatura e il pantografo: incredibile pensare che un anziano di oggi a 80 anni potrebbe averle prese, e sarà certamente accaduto moltissime volte, per andare all'asilo o alle elementari accompagnato dalla mamma e il papà: gli interni di un tempo son sempre quelli e su quelle panche si sono seduti milioni e milioni di milanesi.
Il bello è che oltre 100 di queste vetture sono state vendute all'estero cosicchè che di quel grande gruppo a 80 anni di distanza ne rimangono circolanti oltre la metà.







Io nel 1973 sono riuscito a fotografare, a Piazzale Cadorna, la 1502 che come raccontava 1707 sarebbe uno dei due prototipi di allora. Oggi a Piazzale Cadorna passano ancora i tram su questi binari ma tutt'attorno sono scomparsi una infinità di scambi ed altri binari per linee, oggi scomparse, che si instradavano nelle vie attorno. E' pure scomparso il caratteristico anello davanti alla Stazione delle Milano Nord dove si attestavano i tram delle linee Interstazionali, così come come sono spariti i bifilari delle due linee circolari filoviarie 96 e 97.
Su tutte le 28 milanesi grava infine il mistero delle numerazioni: nel corso di così tanti decenni le rinumerazioni sono state talmente tante che nessun milanese ormai sa più esattamente quali sono quelle effettivamente originali e quali no: le rinumerazioni avvenivano per svariati motivi come la continuità numerica, avvicendamenti vari tra vetture per via di innovazioni tecnologiche, impossibilità di riconoscimento del gran numero di vetture bombardate nei depositi e così via... Persino la 1501 di oggi in realtà sarebbe la ex 1777, mentre la mia 1502, come ho scritto sarebbe uno dei due prototipi, perchè in realtà è la ex 1667... I due prototipi non esistono più: la 1501 risultava anni fa accantonata, a Desio presumo, mentre la 1502 come altre APN è stata maliconicamente demolita nel 1977.
Il tram più vecchio dovrebbe essere quindi la Carminati&Toselli 1503 del 1929 che, parrebbe, non avere avuto rinumerazioni: oggi la 1503 è stata splendidamente restaurata e riportata come all'origine.
7/25/2007 12:51 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 235
Registered in: 1/3/2005
tranviere junior
Splendide foto!
Complimenti a Roberto, che ha sempre le foto giuste al momento giusto.
Roberto, sei un mito anche tu, come le "Ventotto"!
Ciao, Renzo
7/25/2007 10:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 956
Registered in: 4/22/2004
tranviere senior
una milanese negli States?
"passeggiando" virtualmente per S.Francisco mi sono imbattuto in un mezzo abbastanza familiare: sbaglio o è una Peter W.?



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

7/26/2007 12:07 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Dovrebbe essere la linea "F" ...
... dove circolano mezzi storici di vari paesi del mondo. Se ne è parlato nelle pagine precedenti, credo.

La "28" di cui trattasi è stata trasformata in bidirezionale, con doppio trolley, ma senza apertura di nuove porte dall'altro lato, se ben ricordo.

7/26/2007 8:13 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
di 28 ce n'è...
Come dice Antonio quelle di San Francisco sono state dotate di doppio trolley ( come in tante città italiane di un tempo come Bologna ) ma a quanto ho capito non sono diventate bidirezionali: la doppia presa di captazione gli è utile per le retromarcie... Il perchè non lo capisco, a Napoli, Milano e Torino ho sempre visto le carrelli fare le retromarce con l'unico trolley senza problemi...
In altre città, come nell' Jowa, dove questa modifica non è stata apportata sono state però verniciate in un improbabile rosso\bianco.
Ancora in California, a S.Josè, sono state lasciate col pantografo ma ridipinte in biverde e così non sono mai state neppure a Milano credo... Insomma gli americani sono stati bravissimi a preservarle ma non ce n'è una che sia tornata alle origini.

7/26/2007 8:55 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
"28" in America
Sulla linea F di San Francisco se non sbaglio ci sono almeno una ventina (ma forse di più) di Peter Witt che fanno servizio. Inserisco anch'io una foto della 1859 su questa linea e poi un'altra della 1945 nello Iowa (notate i sostegni della linea aerea "d'epoca").



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
7/26/2007 11:02 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Il rosso e bianco, ancorché improbabile ...
... non è male, però.

Sarei curioso di vedere il bi-verde.

7/26/2007 1:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Una Lombarda californiana
Ecco la Peter Witt milanese a S. Josè riverniciata in biverde.
E' dotata del pantografo ma il biverde è leggermente in due tonalità differenti da quelle originali.
Ho trovato una foto a colori di Richter scattata nel 1975 in cui si vede la 1678 in biverde e col pantografo ma con ancora il trolley presente come presa di captazione principale: la povera 1678, una APN, venne demolita solo tre anni dopo la foto, nel 1978.
La 2001 di S. Josè invece è stata pesantemente rimaneggiata: in effetti questa è bidirezionale con due banchi di manovra e con l'aggiunta di una porta ( una sola ! ) sul lato opposto... fra l'altro avendo mantenuto il pantografo nella stessa posizione posteriore come a Milano, quando gira in un senso l'aspetto è quello di sempre ma quando gira nell'altro diventa invece del tutto innaturale col pantografo in testa e una sola porta sul fianco...


8/4/2007 4:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Ultim'ora: scontro tra tram
Dal televideo RAI:

15.40 Alcuni passeggeri sono rimasti livemente feriti a Milano in uno scontro tra due tram di linea nel quartiere dei Navigli. Tre dei feriti sono stati portati in ospedale: sono una donna italiana di 60 anni, un giovane nordafricano di 29 e una donna maghrebina. Contusi altri due passeggeri. Sulle cause dell'incidente sono in corso accertamenti.

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
9/15/2007 1:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 769
Registered in: 10/17/2005
tranviere senior
Metrotramvia Cinisello - Milano
Ieri ho passato un splendida giornata nel capoluogo Lombardo, anche dal punto di vista meteorologico, andando a vedere le ultime novità tramviarie. Per prima cosa ho percorso tutta la tratta esterna della futura tramvia per Cinisello Balsamo, fotogrando i lavori in corso. Ho iniziata da Viale Fulvio Testi, incrocio con Via Gorki.



I binari in Via Gorki



Altra foto di Via Gorki. In questo tratto c'è anche la linea aerea. Nello sfondo della foto, c'è una prima interruzione dei binari, all'altezza ospedale Bassini.

]


Qui c'è un breve tratto ancora privo dei binari.



Superato questo punto, ritornano i binari e nella prossima foto passano il sottovia dell'autostrada Milano Venezia.



Ritornando in sede propria.



Fermata Gorki - Monfalcone



Ora passiamo in Via Libertà.



In questa stessa via, poco più avanti c'è l'altra interruzione dei binari.



Qui ci troviamo nella zona centrale di Cinisello e i lavori ancora sono indietro.



I binari ritornano in Piazza Confalonieri.



Poco più avanti si lavora alla pavimentazione.



Siamo arrivati quasi al capolinea, che lo raggiunge attraverso un anello, che inizia in Via Risorgimento.



Poi via Leopardi



Siamo arrivati al capolinea, dotato di raddoppio.



L'altro lato del capolinea.



Concludo con il binario di ritorno in Via Monte Ortigara.


Saluti [SM=x346219]





9/15/2007 2:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 769
Registered in: 10/17/2005
tranviere senior
Linea 7
Dopo aver inserito le foto sui lavori della metrotramvia per Cinisello, aggiungo quelle che ho scattato sul prolungamento della linea 7 a Precotto, inaugurato lo scorso 7 luglio. Comincio proprio dal precedente capolinea di Largo Mattei, ancora collegato.



Il Sirio 7117 proveniente da Precotto



In via Esiodo transita la 4611



Il Sirio 7112 aspetta il via libera del semaforo, per attraversare Viale Monza



La 4718 diretta a Precotto.



Concludo con gli scambi già montati, che serviranno per l'anello definitivo del capolinea e anche per la futura estensione della linea.


Saluti. [SM=x346219]





9/15/2007 7:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 8,525
Registered in: 8/26/2006
maestro tranviere
Maurizio complimenti per i due splendidi reportage!!! [SM=x346220] [SM=x346220] Resto sempre affascinato dai tram milanesi.

OT. Devo supporre, a quanto vedo, che sei in ferie.

9/15/2007 11:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,251
Registered in: 3/25/2007
tranviere veterano
Grande Maurizio [SM=x346220] e che un'altra città a noi fin troppo nota segua l'esempio [SM=x346239]

[SM=x346228]
9/16/2007 7:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Davvero bellissimo reportage
E' da un po' che manco da Milano e a vedere le foto di Maurizio viene proprio voglia di farci un salto...
Milano è forse la città più tramviaria di Italia... non me ne vogliano gli amici torinesi ma Milano per vastità della rete urbana ed extraurbana, diversità dei materiali, progetti futuri per tram e filobus è davvero in sintonia con le città europee di cui tante volte accenniamo.
9/17/2007 11:47 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 221
Registered in: 11/11/2006
tranviere junior
Anch' io è parecchio che non faccio una capatina a Milano, e caro Roberto sono pienamente d'accordo con te
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:36 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com