New Thread
Reply
 
Facebook  

I VECCHI TRAM DI CAGLIARI

Last Update: 10/11/2019 11:19 PM
Author
Print | Email Notification    
10/31/2005 1:18 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano
Come al solito non do mai risposte precise, ma mi va di dire la mia...!
Per quel che riguarda i tram della linea M ricordo che sotto casa mia, in viale S.Avendrace, la frequenza di passaggio era di circa uno ogni due o tre vetture della linea 1.
Le "tallero" erano 12 quindi, anche se qualcuna era in manutenzione, non c'erano problemi di disponibilità di mezzi.

Mi sembra che, nonostante facessero lo stesso percorso, quando mio padre mi portava "in città", come si diceva allora, si preferisse la 1, forse perché il biglietto era semplice, a differenza della M dove credo si dovesse specificare il tragitto che si intendeva percorrere.

Delle corse speciali per il Poetto ho letto anch'io qualcosa nell'articolo "Ricordo della tramvia del Poetto" di Giuseppe Scopelliti ( ringrazio il buon 324 di avermene inviato una copia [SM=x346230]), dove si parla dell'utilizzo delle bidirezionali "padovane" anche per il P rosso in località San Mauro.

Chissà se era questo tratto di binario (che io non ricordavo affatto) di via Riva Villasanta, prosecuzione di viale Ciusa, il "capolinea" delle corse estive...



Non so quando sia stato realizzato il binario di ritorno della linea M in via Santa Maria Chiara, ma se già esisteva nel periodo di cui si parla, il doppio binario visibile nella foto (quindi inutilizzato) poteva servire allo scopo.

Una cosa che mi è poco chiara, di cui si parla nell'articolo sopracitato, riguarda la svolta di questi convogli estivi da via XX settembre verso viale Diaz con dei binari "non elettrificati"...boh!
Ricordo la selva di binari in piazza Amendola, ma purtroppo non vidi mai utilizzare quei tratti!

[SM=x346219]

P.s. La foto si trova in internet, penso sia una cartolina della stessa serie di quella di Pirri da me inserita in questa stessa sezione, se così fosse i diritti sono di Alterocca - Terni.

[Modificato da BLINKY73 31/10/2005 1.48]


Qual'è il nome di Dio?Testimoni di Geova Online...15 pt.10/20/2019 7:39 PM by barnabino
Pesca la coppia EFP10 pt.10/20/2019 11:26 PM by Lagherta95
Matteo Salvini - Se questo è un CarismaticoAnkie & Friends - L&#...10 pt.10/20/2019 4:02 PM by Gag Lee Hano
10/31/2005 7:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 39
Registered in: 10/15/2005
apprendista tranviere
Grazie Blinky per la bella immagine. Si tratta proprio di una foto presa da una cartolina, dato che mi ricordo di averla già vista.
Da qualche vecchio orario, anche se generico, e da articoli di giornale degli anni intorno al 1966 risulta che le linee 1 e M avessero entrambe una frequenza di 10 minuti, cosicché mi pare strano che i mezzi della linea M passassero ogni due o tre di quelli dell'1.
La linea M la ricordo tutta dal capolinea di Monserrato fino alla Stazione, e dalla Cantina Sociale di Monserrato, dove il binario si immetteva nella via pubblica dopo il tratto "ferroviario", seguiva lo stesso percorso che oggi fa l'autobus; perciò il secondo binario che si vede nella foto non era inutilizzato e l'immagine raffigura il tratto a doppio binario prima di imboccare il Viale Ciusa.
Quanto al capolinea di San Mauro, lo stesso comunque era situato a Cagliari, dopo il mercato San Benedetto e prima del Deposito ACT, e corrisponde ad una delle fermate tuttora esistenti della linea M, credo più o meno all'altezza del distributore Agip dove anni fa ho visto, in occasione di lavori che avevano rimesso in vista il binario, che al binario proveniente da Monserrato se ne connetteva un altro con uno scambio. Non si poteva vedere però se fosse solo un raccordo tra i due binari da/per Monserrato o se fosse l'ultimo tratto di un vero e proprio anello, che, se anche è esistito, era già stato smantellato negli anni '60.
Un grosso saluto.

[Modificato da filobus62 31/10/2005 19.48]

11/1/2005 12:47 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano
Mah, chissà...evidentemente l'uso più frequente dell'1 mi ha ingannato...e che vi salissi più spesso che non sull'M, lo testimonia il forte ricordo del predellino ribalta + rettratile delle "padovane"!

Mi sembra improbabile l'esistenza, anche remota, di un anello nell'incrocio via Bacaredda-via Romagna-viale Ciusa, lo scambio riaffiorato era sicuramente uno dei tanti presenti nella rete cagliaritana che, non dimentichiamolo, nacque in gran parte a binario unico e tali scambi erano destinati sicuramente ad uso e consumo delle vetture bidirezionali.
E' per tale motivo infatti che nei tratti a doppio binario uno dei due risultava pressoché al centro della carreggiata.

Ricordo diversi scambi che congiungevano il doppio binario:
- In via Bacaredda poco prima di piazza Garibaldi, in via Sonnino, a metà di viale Sant'Avendrace e prima del "Dazio", in via San Michele prima della piazza del capolinea e una decina sulla linea del Poetto.
In via Monte Sabotino resistette per molti anni dopo la scomparsa dei tram il tronchino del vecchio capolinea.

Tornando all'immagine di Pirri, io continuo a pensare che quella parte di doppio binario risaliva a quando, probabilmente, i tram si dovevano condividere nei due sensi di marcia la strettoia verso piazza Italia, non più necessaria col tratto via Santa Maria Chiara-via Legnano verso Cagliari...

Il mistero continua...!

[SM=x346229]

[Modificato da BLINKY73 01/11/2005 0.55]


11/1/2005 1:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano
Capolinea linea M: è lui o non è lui?

Scritto da: Roberto Amori 30/05/2005 22.42
Dunque, sotto con i commenti, dati, ambientazioni e ricordi...





Nel frattempo che Roberto rientri dalla Germania, e ci dica (se vuole e se può...) la via riportata nella targa sul palazzo, secondo Voi è lo stesso (opportunamente rialzato di un piano) che compare tutt'oggi in via Zuddas?






[SM=x346225]

P.S. Chiedo scusa a Roberto e al Moderatore per il duplicato del post...

[SM=x346233]

[Modificato da XJ6 04/11/2005 10.01]


11/3/2005 4:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 136
Registered in: 9/5/2004
tranviere junior
Le frequenze...
Alla fine del 1971, cioè negli ultimi mesi di servizio del tram sulla linea M (allora staz. FS - Monserrato), questa aveva una frequenza di 10 minuti, un'ora di tempo di giro e necessitava di 6 vetture. Mi pare però che nelle ore di punta del mattino girassero 2 vetture in più. L'1 era già servito da autobus: da miei appunti dell'estate 1972 e 1973 ricavo frequenza di 6 minuti, 13 vetture e 78 minuti di tempo di giro.
11/4/2005 10:02 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Duplicare i post va bene ...
... se è passato un po' di tempo, come in questo caso, dalla pubblicazione originale. [SM=x346220]

12/25/2005 7:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 39
Registered in: 10/15/2005
apprendista tranviere
A pag. 1 di questa sezione X6 afferma che il servizio tranviario a Cagliari durò fino al 18 Novembre 1973; a pag. 2 qualcuno ha replicato che la data esatta era il 17.11.1973; secondo me potrebbero avere ragione entrambi: vediamo perché.
Secondo i turni di servizio il 17.11 effettivamente è stato l'ultimo in cui i tram sono usciti per prestare servizio sulla linea P, Staz. F.S. - Poetto.
Sulla base dell'orario l'ultima corsa dal Poetto partiva alle 23.40, cosicché, considerando che la durata del percorso fino all'altro capolinea era di circa 25 minuti e che nell'occasione il personale "festeggiò" l'avvenimento, come risulta da una lettera che la figlia dell'ultimo conducente aveva scritto vari anni fa su L'Unione Sarda, ricordando tale corsa alla quale aveva partecipato da bambina, è molto probabile che l'arrivo alla Stazione sia stato intorno alle 0.05, quando ormai era già domenica 18 novembre 1973; il rientro al Deposito è poi di certo avvenuto intorno alle 0.15 - 0.20, cosicché penso sia possibile sostenere anche che il servizio è durato fino al 18.11.1973.
Buon Natale
12/25/2005 8:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 39
Registered in: 10/15/2005
apprendista tranviere
Capolinea San Mauro
Qualche giorno fa mi sono accorto che per situare il posto dove era il vecchiocapolinea denominato San Mauro ho indicato la fermata corrispondente al distributore Agip ma ho notato che in realtà tra il Deposito e il Mercato San Benedetto vi sono due distributori di tale marca.
Quello esatto, tanto per essere più precisi, è quello nel quale esiste anche un fast food di un noto gruppo americano, del quale non faccio il nome, tanto avete capito di chi parlo.
Di nuovo un Buon Natale.
12/27/2005 1:02 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 136
Registered in: 9/5/2004
tranviere junior
Per filobus 62
"Secondo i turni di servizio...". Disponi di questi preziosi documenti dell'epoca?
12/30/2005 1:43 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano
Quiete pubblica
Siccome Filobus62 tarda a rispondere, inganniamo l'attesa con questa splendida immagine, a me sconosciuta, che ho trovato in rete.

Una tranquillissima via Sonnino, in un pomeriggio del 1952, con una due assi (serie 40 o 140?) in transito di fronte alla Legione dei Carabinieri, qualche 1100, una Vespa e un carretto.
Pochi altri mezzi parcheggiati e sullo sfondo, poco oltre via Alghero, un altro tram.



Sulla destra della via un palazzo sembra sventrato, mentre in piazza Garibaldi non c'é ancora l'edificio della banca.

Altri tempi..., ed una Cagliari che si poteva ancora salvare dalla speculazione edilizia sfrenata che si apprestava a subìre!
Chissà se il fotografo che ha fermato quest'attimo è lo stesso delle foto di piazza Garibaldi (sempre dall'alto...) poche pagine indietro.

Grazie, comunque, per l'emozione che ha regalato a me e a chi ancora spera che Cagliari possa ritornare bella come un tempo!

[SM=x346219]

[Modificato da BLINKY73 30/12/2005 2.01]


1/6/2006 4:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 39
Registered in: 10/15/2005
apprendista tranviere
Mi scuso per il ritardo nel rispondere al quesito sui turni di servizio: in effetti, ho forse usato un'espressione che poteva essere equivoca. Non possiedo, ovviamente, tali documenti ma volevo più semplicemente riferirmi all'ordine di servizio sulla "sospensione" del servizio tramviario, il cui contenuto era stato succintamente riportato all'epoca, sulla stampa locale in un trafiletto, che da poco sono andato a riguardare.
Penso, comunque, che sarebbe bello andare a frugare negli archivi CTM: che ne dite?
Un grosso saluto.
[Edited by filobus62 12/30/2013 10:00 PM]
2/4/2006 6:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 39
Registered in: 10/15/2005
apprendista tranviere
Visto che la discussione sui vecchi tram di Cagliari è un pò ferma, ne approfitto per porgere un quesito a 324, continentale ma cagliaritano d'adozione. Hai scritto che nell'estate del 1972 sulla linea del Poetto vi erano 7 vetture in servizio la mattina: erano tutte sul percorso P. Matteotti- Poetto? Hai per caso anche annotato qual era la frequenza tra una corsa e l'altra e il tempo di percorrenza da un capolinea all'altro e ritorno?
2/4/2006 6:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 39
Registered in: 10/15/2005
apprendista tranviere
Volevo fare alcune precisazioni sulle vecchie linee tramviarie a Cagliari, sia pure con un pò di ritardo.
Il percorso della linea 2 del 1937, riportato qualche pagina indietro, non corrispondeva a quello degli anni '50.
Dopo le distruzioni belliche del 1943, infatti, il servizio tranviario fu completamente sospeso e riprese piano piano, a partire dall'inizio del 1944 dapprima sulle linee extraurbane e poi su quelle urbane, man mano che le vie ridiventavano percorribili dai mezzi e i binari venivano ripristinati nei punti dove era necessario.
Questo comportò che le linee urbane assumessero nuovi percorsi rispetto a prima, proprio sulla base del fatto che era possibile passare in alcune vie, mentre altre dovevano essere ancora ripristinate. E' per questo motivo, ad esempio, che il numero 1 assunse il percorso, corrispondente a quello attuale, seppure oggi con un ampio allungamento, da Piazza San Benedetto per Piazza Sant'Avendrace, passando per V. Paoli, V. Sonnino, V. Roma, Corso Vittorio Emanuele, Viale Trento e Viale Sant'Avendrace.
La linea 2 ripristinata dopo la 1 inizialmente assunse il percorso San Mauro - Piazza Yenne (dopo una linea provvisoria San Mauro- P. Costituzione nel 1946) per essere poi prolungata fino a Piazza San Michele nel 1953, e questo fino al 1959 quando venne assorbita dalla nuova linea M, Monserrato - Piazza San Michele, spesso infatti indicata ufficiosamente come M/2, risultante dall'unificazione del 2 con l'M che, venendo da Monserrato, faceva capolinea alla Stazione F.S., dove poi venne nuovamente deviato nel 1968.
Un grosso saluto
[Edited by filobus62 12/30/2013 10:05 PM]
2/5/2006 8:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 320
Registered in: 3/21/2004
tranviere senior
Filmato tramvia di cagliari
Ciao a tutti,
recentemente grazie ad un mio amico bergamassco sono riuscito a trasportare su DVD dei filamti sulle tramvie italiane presenti negli anni '70 compresa quella di Cagliari.
I filmati sono tutti fatti da mio padre tra il 1970 ed il 1973.
In particolare i tram di Cagliari furono "immortalati" nel 1971, tra i vari tram filmati compare anche la ormai unica sopravvisuta 319.

Luca Kaiblinger
2/5/2006 10:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 136
Registered in: 9/5/2004
tranviere junior
Gli orari del 1972 e del 1973
Le mie osservazioni mattutine erano rare, però posso confermare con sicurezza quanto segue.
Nell'estate del 1972 c'erano 7 vetture di mattina sul percorso intero Stazione - Poetto. Il tempo di giro era invariabile di un'ora, la frequenza teorica di 8-9 minuti, ma due vetture capitavano accodate, quindi in pratica si aveva una corsa ogni 10 minuti, di cui una... con due tram. Un paio di giardiniere facevano corse limitate Stadio Amsicora-Poetto. Anche queste andavano un po' a caso, non era difficile che si accodassero alle vetture del percorso intero o (più facile) che le più veloci "Tallero" le raggiungessero.
Di pomeriggio le vetture erano solo 4 e la frequenza di 15 minuti (non vorrei sbagliare, ma i sussidi limitati allo Stadio di pomeriggio mi sembra fossero "aleatori", o forse c'erano solo sabato e domenica). Però il 16 agosto 1972 ne vidi 5...
Nel 1973 andava un po' meglio, sempre con 7 vetture di mattina e 5 vetture di pomeriggio, frequenza di 12 minuti.
Il tempo di giro era quasi sempre più che sufficiente: a volte capitava che di mattina si perdesse tempo verso il Poetto a causa dell'affollamento, ma al ritorno si recuperava facilmente...
Naturalmente, vi erano alcuni (pochi) conducenti indisciplinati, che allungavano la sosta al capolinea della Stazione (c'erano un amico controllore, bar, WC, colleghi con cui chiacchierare, edicola, ragazze a spasso...), annullando la sosta al Poetto, dove il panorama offriva solo un anello in mezzo alle erbacce...
2/5/2006 10:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 136
Registered in: 9/5/2004
tranviere junior
Per lk702
Quel DVD lo vedrei MOLTO volentieri...
2/5/2006 11:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano
Per Ik702...

Anch'io lo vedrei volentieri quel filmato... ma temo che mi servirebbero un'infermiera ed un defibrillatore allegati! [SM=x346230]

Ma i tram sono ripresi anche sulla linea M?!

[SM=x346219]

2/7/2006 12:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 320
Registered in: 3/21/2004
tranviere senior
Tram di cagliari in DVD
Lo credo bene che ti serve un'infermiera, anche perchè non c'è solo Cagliari ma anche Milano, Torino, Roma e Napoli con il vecchio capolinea di Barra.
Vedrò se con il mio amico di Bergamo riusciamo a farne delle copie.
Vi farò sapere tempi e costi, che cercherò di rendere più contenuti possibile.
Ciao

Luca Kaiblinger
2/7/2006 5:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano
Grazie, Luca!
Dici bene riferendoti a Milano, Torino, Roma, Napoli... in effetti, da quando frequento Mondotram ho imparato ad amare anche i tram "continentali", ma si sa... la propria città ha nel cuore un posticino particolare!

[SM=x346228]

2/7/2006 5:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano
Care vecchie erbacce!

Scritto da: 324 05/02/2006 22.51

Naturalmente, vi erano alcuni (pochi) conducenti indisciplinati, che allungavano la sosta al capolinea della Stazione (c'erano un amico controllore, bar, WC, colleghi con cui chiacchierare, edicola, ragazze a spasso...), annullando la sosta al Poetto, dove il panorama offriva solo un anello in mezzo alle erbacce...



Erbacce o no, un altro ricordo indelebile del mio giretto del '73 è legato proprio al capolinea del Poetto.
L'anello faceva una parabolica abbastanza pronunciata, tanto che alla fermata i gradini aumentavano l'altezza da terra di diversi centimetri!
Quella sera ero seduto alla sinistra dietro il conducente e sembrava quasi, percorrendolo, di sfiorare il terreno... mentre l'emozione veniva accentuata dallo scintillìo del pantografo, ben visibile anche dal mio posto poiché cominciava a far buio!

[SM=x346219]

New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:06 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com