New Thread
Reply
 
Facebook  

I VECCHI TRAM DI CAGLIARI

Last Update: 10/11/2019 11:19 PM
Author
Print | Email Notification    
5/14/2013 12:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 385
Registered in: 2/26/2006
tranviere senior
non saprei come definire altrimenti questo tipo di inversione di marcia, che comunque è una versione ridotta della classica "stella" utilizzata in ferrovia al posto del ponte mobile: arrivato al capolinea di piazza sant'Avendrace, appunto all'angolo di via Sabotino, il tram svoltava a destra agli inizi di questa via, retrocedeva dopo aver superato uno scambio apposito che riportava, attraverso un altro scambio, sul binario parallelo a sinistra, quindi ci si ritrova con la motrice con la testata invertita.
Spero di essere stato chiaro [SM=x346219]
MatrimonioTestimoni di Geova Online...57 pt.10/16/2019 7:12 AM by barnabino
TW vs WOWAnkie & Friends - L&#...56 pt.10/15/2019 6:00 PM by anklelock89
Marzia RoncacciTELEGIORNALISTE FANS FORU...35 pt.10/15/2019 11:43 AM by docangelo
5/14/2013 2:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,087
Registered in: 12/16/2007
tranviere veterano
Dalla descrizione ...
... sembra un "normale" capolinea a triangolo.
5/14/2013 6:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 355
Registered in: 2/21/2013
tranviere senior
molto interessante i particolari su come faceva inversione il tram tra la piazza sant'Avendrace, angolo di via Sabotino. Un sistema usato in molte città italiane in quei periodi o nei porti. Nel porto di napoli c'era una piattaforma circolare dove la sola motrice ci andava sopra e tramite dei comandi la facevano ruotare a 360° rimettendo la motrice in posizione di partenza in senso contrario. Poi essa raggiungeva gli altri vagoni su un altro binario aggangiandoli.

Se riesco vi invio questo esempio di stella usato...
5/14/2013 10:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 385
Registered in: 2/26/2006
tranviere senior
ct139k, 14/05/2013 14:29:

... sembra un "normale" capolinea a triangolo.


infatti! La "stella" ferroviaria veniva utilizzata per girare una locomotiva, soprattutto a vapore, per reimmetterla in direzione opposta, ma nello stesso binario.Da notare la complessità del sistema, come ben evidenziato nel disegno postato da Giulio, che prevedeva scambi e incroci abbastanza complicati e di particolare complessità nella costruzione dell'armamento. ( se non ricordo male, c'è una "stella", ma solo a due punte, anche alla stazione di Carbonia). Per reimmettere il rotabile in direzione opposta, ma in binario parallelo a quello di provenienza, era sufficiente una sola "punta" . Ricordo però che anche all'interno delle tramvie gli operatori chiamavano tale manovra come " inversione nella stella"
[Edited by carthago 5/14/2013 10:07 PM]
5/15/2013 7:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 867
Registered in: 8/26/2010
tranviere senior
In via Sabotino (vicinissimo a casa mia) affioravano ancora fino agli inizi degli anni Ottanta i binari del vecchio capolinea. Non so se li abbiano rimossi o sepolti nell'asfalto. Peccato: la loro vista suscitava in me la "dolce atmosfera" di un passato che non ho conosciuto. Le rotaie in questione terminavano proprio di fronte all'edificio della Casa della Madre e del Bambino, fabbricato di epoca fascista.
5/15/2013 8:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 355
Registered in: 2/21/2013
tranviere senior
Invece questo era un altro modo di fare inversione di marcia .
-------------
Ma farei una domanda. Questo tipo di inversione erano anche di fronte ai Giardini Pubblici? Qualcuno si ricorda se in Città ci sono stati altri scambi simili?
5/15/2013 8:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 355
Registered in: 2/21/2013
tranviere senior
Mostro altre piattaforme girevoli di inversione di marcia usate da treni o da tram .

foto 1
5/15/2013 8:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 355
Registered in: 2/21/2013
tranviere senior
Piattaforma girevole.

foto 2
5/15/2013 10:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano
Io non ricordo la "semistella" completa.
Quindi lo scambio e il binario di retromarcia in via Sabotino furono rimossi col prolungmento della linea a piazza San Michele?

[SM=x346240]

5/15/2013 10:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 867
Registered in: 8/26/2010
tranviere senior
Presumibilmente lo scambio fu soppresso per permettere il prolungamento verso piazza S.Michele, avvenuto nel 1952 (come già pubblicato in questo Forum). Di quel sistema rimaneva quindi solo il binario di via Sabotino. Le foto di Giulio 51 inerenti alla piattaforma girevole dovrebbero richiamare le automotrici "Emmine" circolanti in Ogliastra-Barbagia fino agli anni Sessanta del XX Secolo.
5/15/2013 11:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
A me la foto 2 sembra fatta per una decauville, non per altro
5/17/2013 10:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 385
Registered in: 2/26/2006
tranviere senior
BLINKY73, 15/05/2013 22:28:

Io non ricordo la "semistella" completa.
Quindi lo scambio e il binario di retromarcia in via Sabotino furono rimossi col prolungmento della linea a piazza San Michele?

[SM=x346240]


No Blinky, non subito! Rimase per alcuni anni ( non saprei quanti) e veniva utilizzata comunque, anche per recuperare ritardi eventuali, e certamente fino al momento in cui una vettura proveniente da San Michele ( probabilmente una "40")trovò lo scambio per via Sabotino in deviata scontrandosi frontalmente con una padovana che procedeva in direzione San Michele, sventrandone letteralmente la testata: vidi l'incidente forse meno di un'ora dopo: ricordo il groviglio di fili, i numerosi cocci di vetro sparsi intorno ma, soprattutto, la padovana senza la testata!! In base alla mia età di allora, credo di poter datare questo incidente più o meno nel 1957. Evidentemente gli scambi non erano tallonabili!!!
5/17/2013 11:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano
Ma questo episodio l'avevi già raccontato? Non mi pare...
Non ho capito però la 40 cosa ci stava a fare sul binario verso San Michele, non c'era già il raddoppio?
Oppure il prolungamento rimase singolo ancora financo il 1957?
Ricordo bene, infatti, i deviatoi di fronte al Bar Aresu e prima di piazza San Michele.

5/18/2013 12:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 385
Registered in: 2/26/2006
tranviere senior
BLINKY73, 17/05/2013 23:59:

Ma questo episodio l'avevi già raccontato? Non mi pare...
Non ho capito però la 40 cosa ci stava a fare sul binario verso San Michele, non c'era già il raddoppio?
Oppure il prolungamento rimase singolo ancora financo il 1957?
Ricordo bene, infatti, i deviatoi di fronte al Bar Aresu e prima di piazza San Michele.


Dunque, non ci siamo capiti!!
l'anello di ritorno in piazza Saqn Michele c'era già, ed infatti la 40 proveniva da piazza San Michele; giunta all'altezza dell'attuale distributore AGIP, un pochino più oltre, il conducente non si accorse che lo scambio per via Sabotino era in deviata con conseguente scontro frontale con la padovana diretta a san Michele che proprio in quel momento incrociava da quelle parti!!
5/20/2013 12:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano

Come da disegno (molto) schematico, si son scontrati nel cerchio rosso?



[SM=x346232]

5/20/2013 9:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 385
Registered in: 2/26/2006
tranviere senior
ESATTO!! Sarebbe bastato un ritardo di 30'' di una delle due vetture per evitare l'incidente. Mi rivolgo ad A. (Tramvie Ca) affinchè scavi nella sua "mimiera" per trovare foto dell'incidente. E' stato cosi rilevante che non possono non esserci foto, magari pubblicate anche nell'Unione Sarda del periodo. E' evidente che, non ricordando la data, diventa difficile una ricerca negli archivi del giornale.
5/22/2013 10:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 867
Registered in: 8/26/2010
tranviere senior
Forse le 40 servivano solo la linea 2. Non credo che le Tallero o le Padovane venissero utilizzate per l'itinerario di quella vecchia tratta S.Michele-San Mauro!
5/26/2013 7:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 397
Registered in: 8/1/2011
tranviere senior
so che non c'entra niente con i capolinea ma di curiosità le nostre aziende di trasporto ne hanno molte.la linea del poetto classificata interurbana e quindi bisognosa di vetture doppio faro era percorsa da treni tranviari dalle immagini disponibili trainati dalle motrici monofaro e bimotori!perchè un'azienda che dispone di macchine a 4 motori usa le uniche a scarsa aderenza per il traino dei rimorchi?
6/2/2013 9:29 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 355
Registered in: 2/21/2013
tranviere senior
A proposito di capolinea vi ricordate dove stavano i mezzi delle ferrovie complementari in viale bonaria ? Certamente si. Dal Viale Diaz Arrivavano i treni merci dal porto e dal capolinea di viale Bonaria partivano per isili, Sorgono , arbatax e altre fermate intermedie. Credo che l'impianto fu attivo nel 1890. Il suo tramonto "Peccato" nel 1968.

Qui un locomotore in uscita verso il viale bonaria e la via dante...
6/2/2013 9:33 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 355
Registered in: 2/21/2013
tranviere senior
... e invece qui il tram di ritorno dal poetto che percorreva il viale Bonaria attraversando la sede ferroviaria delle complementari...
Ricordi di una città che si stava espandendo con pregi e difetti...
[SM=x346240]
[Edited by giulio.51 6/3/2013 10:22 AM]
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:26 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com