New Thread
Reply
 
Facebook  

I VECCHI TRAM DI CAGLIARI

Last Update: 10/11/2019 11:19 PM
Author
Print | Email Notification    
4/17/2006 1:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano
C'era un terzo binario, all'incrocio del viale Poetto con l'attuale via Vergine di Lluc alla caserma Monfenera, che doveva essere il capolinea del 4.

Uno scambio posto alcuni metri prima congiungeva il binario verso il Poetto a quello di ritorno verso Cagliari, quindi penso che per poter effettuare la manovra fossero necessarie le vetture bidirezionali.

Mi resta il dubbio su come mai nel filmato di Locostory 6 si vedono le vetturette della serie 140 (monodirezionali) col cartello della linea 4, era forse già limitata all'anello dell'Amsicora?

Un saluto al nuovo amico Mercuris!

[SM=x346219]

[Modificato da BLINKY73 17/04/2006 13.28]


Qual'è il nome di Dio?Testimoni di Geova Online...15 pt.10/20/2019 7:39 PM by barnabino
Pesca la coppia EFP10 pt.10/20/2019 11:26 PM by Lagherta95
Matteo Salvini - Se questo è un CarismaticoAnkie & Friends - L&#...10 pt.10/20/2019 4:02 PM by Gag Lee Hano
4/25/2006 7:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 39
Registered in: 10/15/2005
apprendista tranviere
Confermo che almeno dal 1947 la linea 4 andava da Piazza Matteotti Stazione F.S. a San Bartolomeo, cioé viale Poetto altezza Caserma Monfenera, rispetto a quella extraurbana del Poetto la linea, classificata urbana, si distingueva oltre che per il fatto di essere appunto limitata a San Bartolomeo, anche perché mentre la prima effettuava un servizio, per così dire, di tipo diretto, facendo solo le fermate più importanti, Via Roma, P.zza Amendola, Stadio e poi quelle del litorale, la seconda faceva un servizio locale, effettuando anche tutte le fermate intermedie. Non so quando esattamente la linea sia stata assorbita da quella del Poetto, penso al massimo nei primissimi anni '60, giacché a partire dal 1961 sul giornale locale non viene più menzionata quando vengono illustrate le variazioni del servizio in occasione del Natale, Capodanno e Pasqua, anche se su L'Unione Sarda della primavera del 1964, nei trafiletti parlando dei mezzi pubblici per raggiungere la Fiera, viene citata proprio la linea tranviaria 4 con percorso Stazione F.S.-Stadio;
non so se la linea esistesse ancora come ordinaria o se fosse solo la numerazione allora assegnata al servizio speciale per la Fiera, che, come si può vedere dalle foto presenti sul sito Photorail nel 1973 veniva esercitato con le vetture Moncenisio, e che viene tuttora effettuato, ovviamente con gli autobus, giacché è apparsa proprio in questi giorni sui giornali la notizia che in occasione fra qualche giorno dell'apertura dell'Esposizione Fieristica verrà attivato di nuovo.

[Modificato da filobus62 25/04/2006 19.31]

4/25/2006 9:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano
Qualcuno ricorda se le vetture Moncenisio col cartello "Fiera" utilizzarono l'anello dell'Amsicora sino al 1973?
Io, oltre a non averle viste percorrerlo ricordo, nelle mie scorribande primaverili, che il binario era quasi avvolto dalle sterpaglie e non abbastanza lucido da un uso frequente.
Probabilmente l'ultimo utilizzo assiduo fu sino al 1970, ultimo anno di campionato del Cagliari allo stadio Amsicora e relative corse domenicali.


4/25/2006 10:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 463
Registered in: 4/15/2006
tranviere senior
Io sono nato a Cagliari nel 1970, pero' non ho alcun ricordo dei tram, ero troppo piccolo. Mi ricordo pero' la presenza dei binari e vecchi fili. Un giorno chiesi a mia madre il motivo dei binari in strada, tipo via roma, e mi rispose che i tram erano stati "aboliti" perche' la gente diceva che intralciavano il traffico (automobilistico).
Un tono di rammarico nella voce di mia madre.
E per molti anni non ci ho pensato.
Pero', che triste.

M


Who cares....
4/28/2006 11:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano
Per Mercuris

Tutto sommato, sei fortunato ad essere nato nel 1970, di conseguenza sei immune alle crisi d'astinenza nelle quali piombano sovente gli orfani tranviari come me.

E non credo si tratti solo di nostalgia della gioventù (...sono ancora giovane), ti manca proprio "quel" tram che trovavi fuori dal portone di casa o che cavalcavi lungo la spiaggia!
Sono stato a Milano e a Roma, pensavo bastasse fare qualche giro, ma non c'é niente da fare... l'emozione non torna più.

E poi manca pure il mare! [SM=x346228]

4/29/2006 12:32 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Terapia...

Per prevenire danni da nostalgia urge terapia adeguata...




Questi due simpaticissimi e sorridenti tramvieri cagliaritani, a bordo della loro 141, mostrano fieri uno dei primissimi esperimenti di binari inerbiti...
4/29/2006 2:32 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano

Aaaargh! La "parabolica" del Poetto!
Ok, esco dall'incubo quotidiano e provo a tuffarmi nel sogno!
Grazie Roberto!

Ore 02,30
Buonanotte!
[SM=x346241]

5/20/2006 3:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 39
Registered in: 10/15/2005
apprendista tranviere
Volevo provare a rispondere al dubbio di Blinky73 sul capolinea dello Stadio, facendo affidamento, come quasi sempre, sui miei ricordi personali e sulle ricerche nelle vecchie annate del quotidiano locale.
Ricordo di aver visto qualche volta, la domenica, delle file di 2 o 3 vetture Moncenisio in sosta nell'anello tramviario dello Stadio, in attesa di accogliere i tifosi all'uscita delle partite: erano certamente i primi anni '70 ma non potrei essere più preciso e dire se tale ricordo risalga fino al 1973;
sul quotidiano L'Unione Sarda, però, nei numeri del 22 o 23 Settembre 1972 e del 7 (mi sembra) Ottobre 1973 è apparso tutte e due le volte un articoletto, che riepilogava, in occasione dell'inizio del campionato di calcio, i programmi dell'ACT per la stagione calcistica onde assicurare i servizi supplementari per lo stadio. Entrambi gli articoli riportano pressocché testualmente che "le vetture tramviarie sosteranno nella racchetta di volta a lato delo Stadio Amsicora" e poi che sarà adeguatamente potenziato il servizio "Stazione F.S. - anello tramviario Stadio", circostanza che farebbe desumere come il capolinea Stadio sia stato usato fino a che è durato il servizio tramviario.
Bisogna anche dire che, in una delle foto presenti su Photorail si vede un tram Moncenisio, mi sembra il n° 305, col cartello Fiera che sta viaggiando sul litorale del Poetto, e questo confermerebbe che all'epoca l'anello delloStadionon era utilizzato. Di questo però possono essere dayte varie spiegazioni: per esempio, magari il capolinea Stadio era momentaneamente inutilizzabile, oppure la vettura era andata fuori dall'orario assegnato ed era arrivata fino al Poetto per rimettersi in orario rispetto a una nuova corsa ovvero è pensabile che forse avessero un giro più lungo per il fotografo.
Quanto alla circostanza che Blinky ricordi come i binari dell'anello si presentassero poco lucidi e quindi poco utilizzati e in mezzo ad una fitta vegetazione, la cosa è facilmente comprensibile se si pensa che, di fatto, l'anello veniva usato solo durante la stagione del campionato, cioè approssimativamente da Settembre a Maggio e solo nelle domeniche in cui si giocava a Cagliari ogni 15 giorni circa,
e soltanto nelle ore precedenti e immediatamente successive alla partita: l'utilizzo era comunque effettivamente limitato, dato il tipo di servizio per il quale era stato costruito.
Mi scuso per la prolissità ma mi sembrava necessario dare un parere e esaminare un pò tutta la questione.
5/21/2006 2:29 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano
Per Filobus 62

Direi che la tua deduzione sulle partite del Cagliari potrebbe essere giusta, e quindi i binari usati una volta alla settimana o meno, ovviamente non potevano essere lucidi.
Come del resto le erbacce intorno potevano essere giustificate dalla scarsa manutenzione degli stessi.
E' altresì probabile che l'anello sia stato utilizzato fino al '73, essendo il Sant'Elia abbastanza vicino all'Amsicora.

Per quanto riguarda il cartello della fiera, era puramente indicativo, del resto la dicitura "Poetto" non veniva certo omessa.
Tra l'altro utilizzai spesso ai tempi della scuola media (71-73) quel tram con la scritta "fiera" (nella foto di Studer alla Darsena mi sembra addirittura d'intravvedermi dietro un finestrino!), e son sicuro che continuava tranquillamente la sua corsa verso il Poetto!

[SM=x346230]

5/21/2006 4:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 39
Registered in: 10/15/2005
apprendista tranviere
Da quanto sopra, ne deduco che all'epoca probabilmente non esisteva un vero e proprio servizio per la Fiera ma solo dei cartelli esplicativi, che venivano messi sulle vetture per il Poetto, in modo da far capire che quello era era il tram giusto da prendere, o sbaglio?

5/21/2006 5:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano
Direi proprio di sì, anche se ai più era superfluo, visto che al tempo la rassegna raggiunse l'apice di affluenza di visitatori ed il P era perfetto per arrivarci.
Sicuramente la mattina, in primavera ed in estate, le vetture non viaggiavano certo semivuote, anzi...

[SM=x346219]

5/21/2006 6:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 39
Registered in: 10/15/2005
apprendista tranviere
Grazie della delucidazione Blinky, d'altronde negli dal 1968 al 1973 stando a quello che ho letto, forse per il fatto che erano state utilizzate delle vetture più moderne come le Moncenisio, la linea del Poetto aveva visto un continuo incremento di viaggiatori, cosa che avrebbe dovurto ulteriormente giustificarne il mantenimento in esercizio.
Al proposito, ricordo anche io di aver visto nel periodo estivo più volte le vetture Carminati e Toselli "giardiniere" correre lungo il Viale Poetto espletando il supplemento estivo sul percorso Stadio-Poetto.
Non ricordo però di aver visto tali mezzi al capolinea Stadio così mi è venuto un dubbio: essendo bidirezionali, per tornare indietro verso il litorale utilizzavano un raccordo apposito tra i due binari da e per il Poetto, oppure utilizzavano proprio l'anello tranviario dello Stadio, sul quale comunque avrebbero dovuto transitare a ritroso, essendo l'anello orientato per permettere la manovra alle vetture che provenivano dalla Stazione?
C'è qualcuno che ne sa qualcosa di più?
5/21/2006 7:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 39
Registered in: 10/15/2005
apprendista tranviere
Terzo binario al capolinea del Poetto
Qualche tempo fa abbiamo parlato del terzo binario che esisteva a San Bartolomeo; io ne ricordo un altro che era posto a fianco del binario di ritorno verso il centro città poco dopo il capolinea del Poetto e prima del del passaggio a livello, dopo il quale la linea si posizionava sul lato della spiaggia.
Qualcuno me lo può confermare?
5/26/2006 1:46 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano
Continuando a sperare in nuovi partecipanti che parlino dei vecchi tram di Cagliari, confermo tranquillamente a Filobus62 l'esistenza del terzo binario nel punto da lui descritto.

Solo recentemente ho scoperto che al posto dell'odierno giardinetto vi era l'anello di ritorno, in seguito spostato all'ospedale marino.
Negli anni '70 però, non c'era più traccia del vecchio capolinea.

Ciao!

5/26/2006 2:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano

Nella sezione filobus di Cagliari, Mercuris confondeva la polvere con la neve in una foto di via Pessina.
Ho quindi pensato che ci siamo dimenticati del cinquantenario della mitica nevicata del '56 e vi pongo rimedio, tramviariamente s'intende!



Una vetturetta a due assi (...che sia la 141 di Roberto?) alla fermata di piazza S.Benedetto, sotto la storica nevicata che non risparmiò neppure Cagliari.

Io non ero ancora nato e, sfortunatamente, mi persi anche quella del '67: a causa dell'influenza mi dovetti accontentare di veder sfilare Padovane e Co. sotto la neve dalla finestra di camera mia!

5/26/2006 9:26 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
La neve...
Che bella questa immagine di un'insolita Cagliari innevata.
Inserisco già che siamo a Piazza S.Benedetto una immagine, nella stessa piazza, di una Padovana alla fermata con le porte aperte.


5/27/2006 12:37 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano
Piazza San Benedetto
La bella foto dell'inesauribile Roberto mostra in primo piano la splendida rotatoria fiorita della piazza, realizzata quindi dopo il febbraio '56.

Eccola in due diverse inquadrature negli anni '50 e '60.



Lo scambio univa i binari provenienti da via San Benedetto verso il tratto singolo della via Paoli.
Nella foto sopra si vede un furgone della "Star" mentre sotto si riconosce una Renault Dauphine... ricordate che venne ritirata dal mercato perché, a causa dell'avantreno troppo leggero, "decollava"?



Di tante cose, spesso superflue, si son vantati i sindaci di Cagliari degli ultimi anni, ma non ce n'é stato uno che abbia avuto la felice idea di ricostruirla.
Cosicché, proprio in queste settimane preelettorali, è stato rinnovato l'immenso ed anonimo manto d'asfalto su questa piazza che, anche tramviariamente, è uno dei luoghi di Cagliari più fotografati.

Qui siamo negli anni 30, manca ancora il palazzo sulla sinistra di via Paoli.



Ecco lo stesso punto da un'altra angolazione, qualche anno dopo, col palazzo terminato.
Al centro la via Dante, verso piazza Repubblica.



Ancora gli anni 30, ma in controcampo rispetto alle precedenti, a sinistra via Dante verso piazza Giovanni e a destra via San Benedetto.
Ma il carretto (dei gelati?) sarà lo stesso di prima?



Ed eccoci infine al 1940, stessa inquadratura ma diversa colorazione del tram, la guerra era vicina e la vettura non ha ancora le bande bianche previste durante l'oscuramento.



Il capolinea era chiaramente della linea 3, rigorosamente servita dalle motrici a due assi serie 11/17.
La città finiva lì, oltre c'erano uno sterrato viale Marconi e tanti campi e vigne fino a Quartu Sant'Elena.

[SM=x346230]

[Modificato da BLINKY73 27/05/2006 1.02]

[Edited by BLINKY73 4/21/2008 2:47 PM]

5/27/2006 12:48 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano

Ho un dubbio sulla datazione delle ultime due foto, guardando le piante sullo sfondo sembrerebbe il contrario!

[SM=x346249]

5/28/2006 1:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 100
Registered in: 6/21/2003
tranviere junior
Sulla rotatoria
Quello che so io è che quella di piazza San Benedetto rientra nel novero delle 14 rotatorie da costruire (alcune delle quali già fatte). Quindi può darsi che un giorno si riveda (purtroppo senza la trincea per il passaggio del tram..)

Un'osservazione mi è venuta in mente sul discorso che hai fatto sulla sterrata viale Marconi: è vero che la città finiva lì, ma tramviariamente parlando continuava perche sino al 1961 passava il tram/trenino per Selargius e Quartu.. :)
5/29/2006 1:30 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano
Sarei curioso di vedere, se ricostruiranno la Benedetta Rotatoria*, dove faranno passare i bifilari del 30-31.
Teoricamente dovrebbero fare lo stesso percorso antiorario delle auto!

A proposito della Cagliari-Quartu, ma non fu chiusa nel novembre 1963?

Ovviamente il "trenino" non passava in viale Marconi, che negli anni 30/40 era aperta campagna, ma attraversava invece Pirri, Monserrato, Selargius, Quartucciu e Quartu.



Qui sopra vediamo, in viale Ciusa, una tipica composizione di convoglio motrice + rimorchiata (sembra la n°82) e, sulla destra dopo palazzo Brusa, l'area dove sorgerà il deposito delle tranvie.

[SM=x346219]

* ...e se la chiamassimo così?

New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:13 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com