New Thread
Reply
 
Facebook  

BOLOGNA

Last Update: 1/25/2018 5:42 PM
Author
Print | Email Notification    
5/1/2013 12:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 177
Registered in: 2/15/2011
tranviere junior
Solo tram anche a Bologna
Qual'è il nome di Dio?Testimoni di Geova Online...14 pt.10/20/2019 7:39 PM by barnabino
Pesca la coppia EFP10 pt.10/20/2019 11:26 PM by Lagherta95
Matteo Salvini - Se questo è un CarismaticoAnkie & Friends - L&#...10 pt.10/20/2019 4:02 PM by Gag Lee Hano
5/1/2013 1:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
[SM=g1885122]

Temo si tratti di un'aspirazione abbastanza evanescente, al momento.

5/1/2013 1:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 177
Registered in: 2/15/2011
tranviere junior
Purtroppo anche lì, come nella exissima superba, gli scempi, questa volta della giunta comunista dell'epoca (1963), non dc come accadde a Genova, si fecero sentire, In attesa dei binari a Genova e forse a Bologna, purtroppo meglio muoversi a piedi, e ogni tanto in auto. Ciao
5/3/2013 7:38 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,669
Registered in: 1/29/2011
tranviere veterano
@ Naricemirko. Beh, per ora ci si puo' accontentare dei filobus.

Stefano L.
5/5/2013 6:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
VIA SAN VITALE...
L'antica via per il mare fino agli anni '70 aveva ancora la sua bella pavimentazione in basoli di granito che oggi, disgraziatamente, ha perduto. Nella foto in basso a destra la strada, nei pressi di Palazzo Fantuzzi, ai tempi della gestione tramviaria si presentava così elegantemente ai passanti e come lo è altrettanto nella seconda immagine tra il Torresotto e la Porta con la Pedana 41 ferma e incustodita, ma con il Trolley, abbassato, durante un bombardamento...
Negli ultimi 40 anni si è avuta invece la situazione opposta: l'asfalto cedeva continuamente sotto il peso del traffico senza regole, si sbriciolava ed andava costantemente rappezzato o rifatto perchè le buche e gli avvallamenti si riformavano regolarmente. Nelle due foto in alto a sinistra abbiamo l'asfalto che non riusciva più ad essere compatto formando pericolosi dislivelli o addirittura elevando sopra il piano stradale i tombini delle fogne. Si è così giunti fino al 2010 quando, finalmente, la strada ha avuto il fondo compatto e drenante di cui abbisognava da anni e che rientra nel capitolato delle nuove pavimentazioni per la filoviarizzazione del Crealis sulle principali linee urbane della TPER. Questo asfalto, nell'immagine in alto a destra, non è purtroppo così bello come la vecchia pavimentazione di un tempo ma il fondo drenante, e a vari strati di materiali assorbenti che poggiano sopra la rete elettrosaldata, garantiscono assieme ai motori elettrici dei filobus un notevolissimo abbattimento delle vibrazioni che in precedenza non era possibile assicurare. Il semplice asfalto e i motori a combustione interna dei bus, e dei mezzi privati e commerciali, hanno trasmesso per lungo tempo vibrazioni che hanno certo messo a dura prova la robustezza dei Palazzi Storici e dei monumenti della nostra città.
Saranno altre le strade che prossimamente riavranno un bel lastricato degno di Bologna e che sarà in basoli di granito da Via Ugo Bassi a Via Rizzoli, lungo Strada Maggiore fino alla Porta, sui quali presteranno servizio oltre un centinaio di nuovi filobus con l'attracco automatico alle fermate per l'incarrozzamento a bordo senza barriere.
Questa operazione, così necessaria, potrà così garantire una gradevole visuale di assieme unita alla dovuta cura e tutela dei nostri monumenti.


5/5/2013 10:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 28
Registered in: 6/19/2009
apprendista tranviere
Nei giorni scorsi è stato rinnovato l'asfalto in piazza Malpighi in corrispondenza della fermata dei bus ai lati della colonna dell'Immacolata. Sono state così eliminata sui due lati della piazza le antiche rotaie del tram che erano ancora posate affogate nel manto stradale.
5/5/2013 11:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,669
Registered in: 1/29/2011
tranviere veterano
Secondo me Bologna dovrebbe tornare tranviaria, e pure subito. E' inutile fare giri di parole. E' una città d'arte, e quindi di grande attrattiva turistica. I tram, io l'ho sempre detto, ma non sono il solo a pensarlo, costituiscono un grande richiamo per il turismo (pensate a quello che è, tanto per fare un esempio, il tram di Lisbona.) Poi se è ritornato a Firenze, perché non deve succedere lo stesso a Bologna, la città del Dr. Balanzone, che si è ingrassato a forza di mangiare tortellini? Mmmm, come sono buoni da quelle parti, conditi con quel ragù che i Bolognesi preparano egregiamente per soddisfare i palati più raffinati!

Stefano L .
5/6/2013 12:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 79
Registered in: 3/16/2010
apprendista tranviere
Per Naricemirko
Attenzione: dicendo: “Se non c’è il tram, mi muovo in auto”, si fa il gioco dei nemici del tram. Non dimentichiamo che in Italia comanda la Lobby dell’automobile! Gli amministratori di Bologna o Genova sono di fatto indotti a dire:”Perché investire in sistemi forti di trasporto pubblico se tanto la gente ha un’alternativa? In fin dei conti a noi della vivibilità e dell’aria pulita non frega nulla e, a quanto pare, non frega niente neppure ai cittadini!”
Se, invece, si reagisse alla vessazione di un trasporto pubblico fatiscente RIFIUTANDOSI di muoversi in auto e facendo funzionare i ritmi operativi delle città muovendosi a piedi o con i mezzi pubblici che di fatto vengono messi a disposizione, le Amministrazioni sarebbero costrette a potenziare seriamente questi ultimi, anche probabilmente impiantando i binari nelle strade!
Il regime fascista, per esempio, non aveva certo simpatia per i tram, ma in città come Genova, Bologna o Firenze non potè rinunciare a mantenere grovigli di binari nei centri storici dal momento che gli autobus non sarebbero certo bastati a smaltire una domanda di trasporto alimentata da gente che non aveva alternative!
Obbligare la gente a comprare e mantenere un veicolo non fornendo servizi di trasporto adeguati è come far pagare una pesantissima tassa (3500 Euro l’anno!) con tanti saluti per coloro che dicono che si devono abbassare le tasse! Se, fantasticando un’eccezionale maturità sociale, la popolazione dicesse: “Non compriamo più automobili sin tanto che non ci mettono a disposizione trasporti pubblici adeguati!”, allora sì che vi sarebbe una gran corsa a impiantare binari!

5/6/2013 1:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,704
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
Dresda, forse anche più piccola di bologna:
una fittissima rete tranviaria, quattro ponti sull'Elba, ognuno con la propria tranvia
tram che fanno lo slalom fra i preziosi monumenti ricostruiti fedelmente dopo la terribile notte del 45 e fra le migliaia di turisti
è più facile vedere un tram in giro che un'auto
e poi, che dire dell'aria? l'unico odore un po' sgradevole che si sente è quello dei numerosi cavalli da tiro che portano in giro i turisti su carrozze, carretti e "sciarabballi" d'epoca
5/6/2013 8:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,669
Registered in: 1/29/2011
tranviere veterano
I Tedeschi amano così tanto i tram, da realizzare anche delle ottime riproduzioni in scala, ad opera soprattutto della Maerklin (scrivo così perché la nostra lingua scritta non dispone della dieresi) la casa modellistica specializzata in trenini elettrici.

Stefano L.
5/7/2013 2:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 38
Registered in: 4/1/2008
apprendista tranviere
Vecchie rotaie

Le rotaie 'ritrovate' in Piazza Malpighi a Bologna.

30000286.miofotografo.it/showPicture.do?type=pa&size=vga&id=...
[Edited by XJ6 5/7/2013 9:13 PM]
9/27/2013 9:56 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,472
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Altre vecchie rotaie...

...scovate da mia sorella Paola durante lo scorso fine settimana bolognese. Non ricorda più dov'erano, però...



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE



1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
9/27/2013 10:32 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 177
Registered in: 2/15/2011
tranviere junior
Solo tram. Io mi muovo spesso in auto per passi molto brevi e poi sempre a piedi; prendo spesso, non sempre comunque, metrò, tram Granarolo, funicolari, quasi mai ciminiere gommate (se le prendo uso i Solaris o Val HOOl, certamente non i Br... che schifo ). Only tram e No asfalto(gruppo FB) e comunque il filobus non ha attrattività per la gente, è un surrogato, un tappullo e dai costi altissimi di manutenzione.
[Edited by naricemirko 9/27/2013 10:44 AM]
9/27/2013 2:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
[SM=g1885122]

Ciò come si rapporta alla discussione sui vecchi tram di Bologna?

9/27/2013 5:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 177
Registered in: 2/15/2011
tranviere junior
Era una risposta a Moritz. Mi auguro solo che Bologna possa riavere al più presto una rete tram, così come stiamo combattendo a Genova come gruppo FB "Un tram per la val Bisagno" per riaverlo. Ah il mitico ing. Barbieri, autore e progettista della serie 200 di Bologna così come delle nostre littorine serie 900 genovesi del 1939 e Remigio Casteggini, anch'esso bolognese di nascita, progettista dei primi tram a carrelli genovesi del '29, nonché delle articolate a due e tre casse. Ciao
[Edited by naricemirko 9/27/2013 5:05 PM]
9/27/2013 10:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 87
Registered in: 6/13/2009
apprendista tranviere
X Augusto
Quei binari si trovano in via Venezian tra via ugo Bassi e piazza Roosvelt, a quattro passi dalle due torri. [SM=x346219]
10/6/2013 11:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,472
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
L'Indiana Jones dei Binari!
Articolo sul nostro Roberto Amori!



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
10/7/2013 12:16 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
[SM=g1885122]

Alla ricerca della tranvia perduta!

10/9/2013 3:07 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Cari amici
Grazie per avere postato qui l'articolo del Resto del Carlino...
Ho fatto quattro chiacchiere in treno con Nicodemo Mele in occasione del viaggio inaugurale dell'elettromotrice sulla Bologna Vignola e lui ne ha fatto un simpatico e gradito articolo: a parte qualche lieve imprecisione di poca importanza (il 18 non era un filobus ma un tram, il tram 201 non è stato a Napoli ma a Salerno per il restauro) Nicodemo è stato fin troppo generoso nei miei confronti: per il PD non sono il Responsabile del Forum Trasporti ma il Coordinatore Gruppo di lavoro “Gestione forum telematico” e componente del Forum Territorio Sostenibile nella Pianificazione Territoriale e Mobilità.

Le rotaie che la sorella di Augusto ha fotografato, come dice Franky, sono in Via Ugo Bassi angolo Via Venezia a due passi da Piazza Maggiore. Io da bambino le ho viste ancora in funzione e collegate alla rete perchè proprio in quel punto c'era lo Studio di mio Nonno e mio Zio. Si vedono anche, in lontananza, nel film Hanno rubato un tram: il tram di Fabrizi ci passa sopra per giungere, infine, al capolinea tronco di Via Venezian.
Vi allego una bella foto del grande fotografo bolognese Nino Comaschi, padre del comico, dove si vede esattamente la curva ancora superstite fotografata dalla sorella di Augusto ripresa però nel 1954. Possiamo notare che i tram quando rientravano verso Via Ugo Bassi, a causa della curva stretta, si venivano a trovare sul binario illegale: poco dopo lo scambio un flesso apposito li riportava comunque su quello di destra...
10/9/2013 7:39 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,472
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Sempre tutto molto interessante!

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:39 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com