New Thread
Reply
 
Facebook  

BOLOGNA

Last Update: 1/25/2018 5:42 PM
Author
Print | Email Notification    
12/8/2011 11:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Pertegheta, 07/12/2011 18.31:


Solo le grandi città, hanno per fortuna ridotto la loro rete solo marginalmente: si sono salvate e posseggono oggi uno strumento di "ripresa" quanto mai valido.
Infatti quattro grandi città Italiane (Milano, Torino, Roma e Napoli) stanno già rivedendo i loro servizi tranviari urbani, anche in relazione ad un'altro evidente, aspetto del problema, rivelatosi in modo sempre più preoccupante nell'ultimo ventennio.



Purtroppo a Napoli non si ridusse marginalmente, ma in maniera massiccia e sostanziale. Quello che più dispiace, però, è che la botta finale alle rete tranviaria napoletana è stata data da una giunta di sinistra, alla fine degli anni '90, che di fatto ha ulteriormente dimezzato la rete. Fra un paio d'anni si recupererà, fortunatamente, parte di quanto fra il 1998 ed il 2000 è stato tagliato.

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
I disassociati vengono licenziati ?Testimoni di Geova Online...112 pt.8/22/2019 9:10 PM by Seabiscuit
Simona Arrigoni (7 Gold - Milano+)TELEGIORNALISTE FANS FORU...47 pt.8/22/2019 11:18 PM by christian1273
Gioco di associazione di parole Ipercaforum30 pt.8/22/2019 7:59 PM by Etrusco
12/9/2011 12:25 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 938
Registered in: 7/3/2004
tranviere senior
Poche parole circa gli interventi di Augusto

Cari amici,
devo proprio scriverlo: apprezzo molto gli interventi di Augusto, chiari, precisi, critici nei confronti di uomini e fatti quando è necessario, sempre molto ben documentati.
Paolo

Paolo Muraro
12/9/2011 7:30 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Troppo buono... [SM=x346230]

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
12/9/2011 5:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Dice cose giuste...
... e le dice in libertà: politica, intellettiva e personale.
12/9/2011 11:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,818
Registered in: 8/22/2010
maestro tranviere
Il Calendario del 1979 sui 100 Anni del Tram Elettrico, era Ottimista sul Futuro; ma nella Realtà i Binari Continuavano a Sparire (tranne rari casi).
Buonasera a Tutti.
Caro Augusto quello che hai evidenziato è un pezzetto dell'articolo tratto dal calendario dei "Cittadini dell'Ordine" sui Tram Elettrici del 1979.
Non so se quell'autore ha peccato di "ottimismo", o eccesso di "passione" riferendosi forse a progetti megagalattici che magari giravano di sviluppo ipotizzato di qualche rete tranviaria, che poi non si sono purtroppo realizzati.
Com'è noto per esempio i Jumbo-Tram Serie 4900 dell'ATM di Milano erano nati per un'ipotetico utilizzo in sostituzione della circonvallazione filoviaria 90/91, un'anello di Binari Tranviari che non venne mai realizzato.
Purtroppo mi sembra il caso di aggiungere che nelle città Italiane si parla troppo, e si posano pochi binari sia tranviari, che della metropolitana.
Certamente rimane il fatto (e hai fatto bene a scriverlo), che invece nella cruda realtà a Napoli ci sono stati molti anni dopo il 1979, ulteriori, e pesanti tagli alla Ecologica rete tranviaria, operati da giunte che sicuramente avrebbero dovuto fare l'esatto contrario.
Mentre è augurabile un'immediata inversione di tendenza, termino raccontando come questa sera al TG della TSI1 delle ore 20,00, è stato mostrato un'interessante servizio sull'inaugurazione della nuova linea tranviaria 4 di Zurigo (o un suo prolungamento non ho capito bene), lunga KM 3,8 che servirà una nuova zona della città, con uffici, e "gente creativa" che apprezzerà molto il Tram come diceva la Sindaca di Zurigo.
Era impressionante vedere i Tram Articolati Cobra correre sui binari posati su sede protetta, mentre in fianco molti palazzi erano ancora in costruzione!
Auguriamo ai nostri Amministratori Pubblici, che imparino questa lezione "del fare" anche guardando oltreconfine alla tranquilla Svizzera.
Saluti a Tutti.


12/13/2011 9:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,307
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
@ Pertegheta - La Svizzera, bontà sua, ha bilanci e conti in ordine, nonchè un'amministrazione rigorosa della cosa pubblica, il che permette gli investimenti necessari; la realtà italiana, ahinoi, è ben diversa! Qui da noi, non resta che fare il poco che è possibile fare con mezzi limitati e un indebitamento a livelli latinoamericani (senza voler offendere gli "ispanici" dell'America Latina!)
12/13/2011 10:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,669
Registered in: 1/29/2011
tranviere veterano
Per non parlare degli orologi svizzeri che sono proverbiali per la loro precisione. Noi italiani spesso tardiamo pure agli appuntamenti, anche i più importanti.I conti in ordine? Una pura utopia, vogliono pure raggiungere l'obiettivo del pareggio del bilancio, poveri noi!
12/13/2011 11:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 938
Registered in: 7/3/2004
tranviere senior
Profonde riflessioni
Evviva il tram,
stai riempiendo le pagine di questo forum di una serie di profonde ed interessantissime considerazioni.
Gli orologi svizzeri sono proverbiali per la loro precisione, scrivi tu: una riflessione degna di un grande pensatore!
Ho però una domanda altrettanto profonda per te: i Seiko, prodotti in Giappone, sono invece famosi per ritardare almeno di un paio di minuti al giorno?
Dalla meccanica di precisione all’economia: apprendo da te che in Italia è pura utopia tenere i conti in ordine e raggiungere l’obbiettivo del pareggio di bilancio.
Visto che ti esprimi con l’autorevolezza dell’economista di lungo corso, mi vuoi spiegare il perché di questa perentoria affermazione?
Attendo fiducioso che tu manifesti il tuo illuminato pensiero.
Paolo

12/14/2011 12:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 938
Registered in: 7/3/2004
tranviere senior
Per Censin
Caro Censin,

con tutta la simpatia, ti suggerisco di documentarti con precisione prima di paragonare la situazione economica italiana sia a quella svizzera, sia a quella latinoamericana.
Lo stesso termine “latinoamericano” è giocoforza molto impreciso se si parla di economia, dato che sotto questa denominazione si includono paesi tra loro molto diversi.

Cordialmente,

Paolo


Paolo Muraro
12/14/2011 9:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,307
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
@ Paolo il fiorentino - Che attualmente alcuni paesi dell'America Latina, come il Brasile, se la passino discretamente bene, non esclude che, purtroppo, tutto il subcontinente sia in passato andato incontro a veri e propri disastri economici:basta pensare al default dell'Argentina del 2001, lo stesso Brasile un decennio prima era andato incontro a problemi notevoli. Insomma, un mondo di "alti e bassi" economici: mutuando una frase dell'attuale Presidente del Consiglio, paesi simpatici, ma che economicamente non è il caso di imitare!
12/14/2011 9:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,251
Registered in: 3/25/2007
tranviere veterano
Essere "preciso come un orologio svizzero" è solamente un modo di dire, un luogo comune, una frase colloquiale e basta. Al limite la stessa cosa per quanto riguarda le altre espressioni usate da Censin e da evvivailtram. Le avranno usate con un pizzico di ingenuità, tutto sommato in buona fede. Non facciamone un dramma.
Vogliamo piuttosto continuare a parlare in tutta tranquillità dell'argomento che credo interessi di più al lettore che si accinge a entrare in questo thread, ovvero i tram di Bologna?
[SM=x346228]
[Edited by Giampi5 12/14/2011 9:31 PM]
12/14/2011 11:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 938
Registered in: 7/3/2004
tranviere senior
Considerazioni prima di chiudere l'argomento
Caro Giampi,

concordo con te, su queste pagine non è il caso di continuare su argomenti fuori tema. Quello proposto da Censin, lo sviluppo econmico nei paesi dell'America Latina, è però di grande attualità ed interesse, e quindi mi riprometto di rispondergli nella sezione Tram caffè. Per inciso, non reputo affatto luoghi comuni le sue affermazioni. Non concordo totalmente su quello che scrive, ma si tratta di normali e civili divergenze di opinioni.

In ogni caso, non metto in discussione il diritto di Evviva il tram di fare dei luoghi comuni l'uso che meglio crede, e mi sembra in tutta sincerità che ne abbia fatto un uso molto intenso.
Non ne faccio un dramma, è logico.
Non metto però in discussione neppure il mio diritto a contestare certe sue affermazioni.
Se qualcuno scrive niente altro che banalità, frasi fatte, sciocchezze trite e ritrite, giudizi offensivi e considerazioni deprimenti sul proprio stesso paese e sulle sue istituzioni, non può meravigliarsi che qualcun altro alla fine glielo faccia notare.
Con ciò chiudo l'argomento.

Alla prossima volta,

Paolo
12/20/2011 7:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
2 TORRI IN VIAGGIO...
Bella serata, sabato scorso, in via San Felice alla Galleria "Il punto". Alla presenza degli Assessori della Provincia e del Comune Giacomo Venturi e Andrea Colombo, che ringraziamo tantissimo per essere venuti, abbiamo presentato la nostra galleria di fotoconfronti tra i vecchi tram, autobus e filobus, sulle strade di Bologna, e gli stessi luoghi di quelle fotografie ripresi ai giorni nostri. Dopo gli immancabili commenti di ognuno alla vista delle vecchie immagini ( c'è chi ha visto i dintorni di casa propria o il bus che lo portava a scuola ) è stata questa anche l'occasione per fare serenamente il punto sull'attuale situazione dei Trasporti, nella nostra città, fra bilanci attuali e progetti futuri... Un grazie di cuore a tutti i presenti e gli intervenuti da parte del Gruppo Studio Trasporti presso il Circolo G.Dozza ATC di Bologna.

12/28/2011 7:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,669
Registered in: 1/29/2011
tranviere veterano
@ Paolo. "Se qualcuno scrive niente altro che banalità, frasi fatte, sciocchezze trite e ritrite, giudizi offensivi e considerazioni deprimenti sul proprio stesso paese e sulle sue istituzioni, non può meravigliarsi che qualcun altro alla fine glielo faccia notare".
Chi ne ha più ne metta (tanto per fare una frase fatta), è veramente una quadro apocalittico quello che fai della mia persona. La democrazia è certamente libertà di espressione e di critica(solamente mi devi spiegare quale sarebbero i giudizi offensivi che ho espresso(anche perchè non è mio costume offendere).
"Apprendo da te che in Italia è pura utopia tenere i conti in ordine e raggiungere l’obbiettivo del pareggio di bilancio.
Visto che ti esprimi con l’autorevolezza dell’economista di lungo corso..........."
Riguardo al pareggio del bilancio, è risaputo che non è stato un problema di economia, ma soprattutto giuridico, di debolezza della carta costituzionale sul punto (ti invito a leggere l'articolo dedicato all'argomento). Di conseguenza, fino ad ora questo obiettivo non è stato ancora centrato. Ci riusciranno? Io me lo auguro fermamente.
brunoleonimedia.servingfreedom.net/Focus/IBL_Focus_193_Sil... Ciao, alla prossima e auguri di Buone Feste [SM=g9917]
[Edited by evviva il tram 12/28/2011 7:12 PM]
1/19/2012 5:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 18
Registered in: 1/19/2012
apprendista tranviere
Salviamo il Museo ATC di Bologna
Buongiorno a tutti, mi sono appena iscritto perchè ho saputo che il Museo ATC di Bologna, già da tempo chiuso al pubblico, rischia la chiusura definitiva ed i mezzi che vi sono conservati rischiano la demolizione. Vorrei sapere se ciò corrisponde al vero e quali azioni gli amici di Bologna appassionati di tram intendono compiere per salvare questo patrimonio inestimabile. Grazie e saluti a tutti.
1/20/2012 11:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 177
Registered in: 2/15/2011
tranviere junior
Roba da paese sottosviluppato; speriamo si riesca a fare qualcosas. Solo tram e basta.
1/21/2012 12:36 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
DEL MUSEO...
... ho risposto nella sua discussione:

1/24/2012 8:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,669
Registered in: 1/29/2011
tranviere veterano
@ Bruno. E perché mai vogliono chiudere quel museo? Io non lo conosco, ne ho sentito parlare, ed ho saputo che ivi vi è custodito il ben di Dio. Poi, ammesso e concesso che la struttura venga meno, quale necessità c'è di demolire i rotabili ivi conservati? Non ci sarebbe più spazio per ospitarli altrove? Questi ben potrebbero essere ricoverati in altre strutture del territorio nazionale. Un fatto del genere sarebbe veramente un insulto all'intelligenza, oltre ad essere un duro colpo inferto al cuore degli appassionati.

______________________________________________________________________

Solo tram e basta! [SM=g9595]

______________________________________________________________________
[Edited by evviva il tram 1/24/2012 8:34 PM]
2/1/2012 11:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 231
Registered in: 3/30/2006
tranviere junior
2/2/2012 2:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,251
Registered in: 3/25/2007
tranviere veterano
Il film completo [SM=x346227] .
Ottima informazione, yng.
[SM=x346228]
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:20 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com