New Thread
Reply
 
Facebook  

BOLOGNA

Last Update: 1/25/2018 5:42 PM
Author
Print | Email Notification    
10/28/2008 6:54 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,472
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Che bella rimpatriata! Certo se ci fosse un archivio del genere a Napoli (ammesso che non ci sia ed io non lo sappia)...

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
MatrimonioTestimoni di Geova Online...70 pt.10/16/2019 9:45 AM by Hal.9000
TW vs WOWAnkie & Friends - L&#...56 pt.10/15/2019 6:00 PM by anklelock89
Marzia RoncacciTELEGIORNALISTE FANS FORU...35 pt.10/15/2019 11:43 AM by docangelo
10/28/2008 9:04 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Per Augusto
Non ho idea se ve ne siano altre sezioni in Italia ma non credo perchè lì confluiscono pure filmini da altre città.
Difatti è denominato Archivio Nazionale del Film di Famiglia ed ha un portale Clicca qui per il sito dei filmini di famiglia dove è possibile saperne di più sulla loro attività.
A me hanno molto colpito le salette dove con attrezzature artigianali e spesso autocostruite vengono riversati i filmini, da qualsiasi formato si parta, in DvD dopo averli restaurati, puliti e ridato consistenza meccanica. Il personale è composto da ragazzi e ragazze provenienti dall'Università che presentano un livello altissimo di conoscenza cinematografica e preparazione tecnica.
Insomma, è stata una bella scoperta...
2/22/2009 9:38 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Spesso ritornano

Quest'anno tra neve, pioggia, freddo e nebbie l'inverno è stato davvero inclemente e a farne le spese sono state le strade che spesso si sono rotte.
Così che vecchie rotaie di un tempo riappaiono dal passato:





A porta S.Stefano i binari della linea 13 esistono ancora e se l'asfalto si rompe come accaduto in questi giorni è possibile rivederli.



Il punto è esattamente questo e di queste binari si conosce esattamente quando sono stati percorsi per l'ultima volta: Domenica 3 Novembre 1963
2/22/2009 10:42 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 325
Registered in: 1/27/2007
tranviere senior
Porta Santo Stefano
Giovedì scorso sarò passato di lì quattro volte di cui una adirittura fermandomi vari minuti per fare qualche scatto e MAI mi sono accorto dei binari fantasma [SM=x346243] . Però, se guardate questa foto:


ATC 1038, Porta Santo Stefano, 19 febbraio 2009, © Ivan Furlanis.


si intravedono le rotaie indicate da Roberto spuntare da sotto l'asfalto:


Particolare della foto precedente.


Strano che non abbia notato questi reperti, solitamente non mi scappano. Ma devo dire, a mia parziale scusa, che quel giorno ero tutto preso a guardare in alto, chissà perché [SM=x346232] ...
[Edited by grandunion 2/22/2009 10:43 AM]

-- Ivan Furlanis
>>> Le mie foto (e altro) su Flickr
2/22/2009 3:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Bravissimo Ivan...
... hai beccato la 1038, il primo snodato Man Bologna 1 ad essere stato ridipinto in rosso come i Bologna 2.



La 1038 è stata riverniciata in rosso conservando però il musetto arancione. Successivamente la 1029 è stata riverniciata totalmente in rosso ed è ora assai bella. Stranamente la 1022 è rientrata dalla verniciatura in... arancione come prima con una banda nera longitudinale tipo Milano o Napoli tram di un tempo. Delusione
3/1/2009 6:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Spesso ritornano



Chi passa da Piazza Malpighi può scorgere tra le auto parcheggiate questa rotaia fare capolino dall'asfalto...




E questa è Piazza Malpighi nel 1950. La rotaia si trova esattamente dove c'è il tram della linea 19 Casalecchio, con orario cadenzato con le partenze del treno per Vignola, ed è quella più appresso allo stabile. Il tram è una classica vettura pedana mentre sulla sinistra scorgiamo un fiammante bus Fiat 640 Garavini sulla Circolare Interna. Non è escluso che la foto sia stata volutamente scattata al passaggio dei nuovi mezzi di trasporto ed anche perchè almeno riempiva un poco l'ambiente... esigenza oggi non identica dato che ieri per fotografare la rotaia l'ambiente vi assicuro non era certo carente di veicoli.
3/31/2009 1:04 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Ancora Piazza Malpighi...
... che sotto tonnellate di acqua, neve e gelo si sgretola tutta...



Questo grosso pezzo di rotaia è venuto fuori dall'asfalto...




Lo stesso pezzo, sporgente e pericoloso, in una visione più allargata...




E per concludere lo stesso binario, indicato dalla freccia rossa, quand'era ai bei tempi regolarmente utilizzato. La foto dev'essere stata scattata attorno al 1947 quand'erano ancora evidenti i segni dei massicci bombardamenti subiti dalla Piazza ma con le macerie già del tutto sgombrate.
L'ultima volta che un tram ha percorso quel binario è stato nel 1958 quando vennero contemporaneamente soppresse le linee 11 Stadio, 17 Funivia e 18 Casalecchio, dopo quella data tutto il complesso disegno dei binari fu rifatto per consentire un più rapido rientro in deposito dei tram ancora in servizio sulle linee superstiti.
Stamane la rotaia era già nuovamente ricoperta di catrame.
5/5/2009 11:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Il People Mover in campagna elettorale

Il candidato sindaco PD, Del Bono ha proposto e progettato l'estensione del People Mover bolognese verso la Fiera riutilizzando il percorso ancora esistente delle ex Tramvie a Vapore bolognesi.
Siccome non posso trascrivere tutto sul nostro Forum vi invio un Link con foto e considerazioni a riguardo:



5/5/2009 11:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,472
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Prima di tutto speriamo in un ritorno del tram, poi venga tutto quello che deve venire. E comunque un bravo continuato a Roberto, un valore aggiunto che la sua città deve cominciare a gratificare, non solo ad apprezzare per sfruttarne il suo enciclopedico sapere in modo occasionale ed utilitaristico. Scusate lo sfogo, ma conosco il travaglio interiore di Roberto in questo periodo di importanti scelte.

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
5/6/2009 2:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Che altro dire sulla capacità, competenza e conoscenza enciclopedica di Roberto?

La sua città, alle volte gliene dà merito, altre no. Lui, comunque, continua!

[SM=x346220]

5/7/2009 9:44 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Cari amici, che dirvi?
Grazie.
Già che eravamo nell'argomento vi metto due foto a disposizione, così da comprendere cos'erano le tramvie extraurbane bolognesi.
Dopo le romantiche e sbuffanti vaporiere giunsero negli ultimi anni delle moderne littorine che conferirono alla rete un aspetto decisamente più moderno: erano le Automotrici Fiat ALn 56 entrate in servizio nel 1935.



Questa è la Stazione delle Tramvie extraurbane, a due passi dalla Stazione Centrale. Due fiammanti automotrici sostano in partenza per Malalbergo e Pieve di Cento.
Quel punto oggi non esiste più, ora un Liceo cittadino ospita quotidianamente giovani studenti del tutto ignari di cosa rappresentasse quel luogo. Però, quel capannone sullo sfondo e l'area circostante sono invece sopravvissuti e sono divenute la sede del Museo dei Trasporti bolognesi.



Nella foto precedente avete visto come al binario di sinistra si attestassero i treni per Granarolo, Minerbio, Baricella, Altedo, Malalbergo. Ecco dunque Minerbio paesino della nebbiosa bassa bolognese coi binari delle tramvie che in centro lo tagliavano in due. Il tutto ricorda quelle atmosfere emiliane che tutti conoscono da racconti di Guareschi e dai film sulla bassa di Don Camillo e Peppone. Non manca nulla: il bar Sport coi comunisti sempre a tramare proprio dinanzi alla Chiesa barocca di mattoni rossi. Più in là il più tranquillo circolo del paese, il biciclettaro, il ferrivecchi, un camion, una moto col pianale e tre persone sopra, la pompa di benzina annessa al negozio di droghiere...
Tempo fa mi capitava di andare più spesso a Minerbio perchè c'era un ristorante che mi piaceva, gestito da uno degli attori preferiti di Pupi Avati, che ne aveva riempito il locale di foto scena. Certo oggi il paese non è più così...

A presto
5/9/2009 7:41 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,576
Registered in: 2/5/2004
tranviere veterano
x Roberto
Potresti realizzare un "com'era, com'è"

Alessandro
6/19/2009 10:56 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 791
Registered in: 5/4/2004
tranviere senior
12/10/2009 1:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 3
Registered in: 3/13/2007
apprendista tranviere
Vecchia TRAMVIA per Minerbio
Non ci posso credere che a Bologna esisteva tutto ciò!! Roberto, ma quel'era il percorso che faceva per raggiungere Minerbio? Si riesce a riprodurre su una mappa google?
1/6/2010 6:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Spartineve
Nella discussione sugli autobus bolognesi innevati: I Bus e la neve... ho postato a complemento dell'argomento una foto di un tram adattato alla bisogna a spartineve.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

E' una due assi Casaralta in servizio dal 1927 al 1958 a cui è stata fissata una benna spartineve in una giornata dell'inverno a cavallo tra il 1955 e il 1956 fra le vie Lame e Marconi.


Colgo l'occasione per inserire una seconda immagine analoga.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

E' la vettura di Servizio 2, qui in via Rizzoli, che nelle brutte stagioni ha sempre lavorato, assieme alla 1, come spartineve. Nelle belle stagioni invece veniva utilizzata come sabbiatrice e smerigliatrice. Come sempre si trattava della riadattatura di vecchio materiale passeggeri ritirato dal traffico ordinario. Le due vetture si servizio erano parte della prima dotazione tramviaria della Belga e molto probabilmente sono stati i due tram più a lungo usati a Bologna avendo abbracciato l'intero arco tramviario dal 1904 al 1963.
3/4/2010 7:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,704
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
per roberto amori
che qualche mese fa mi ha accusato di essere poco addentro alle faccende bolognesi

3/4/2010 7:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,704
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
ma che ci fanno tutti quei preti, lì?
ma bologna non era la città mangiapreti per eccellenza?
forse stanno correndo a rifugiarsi in metropolitana

3/5/2010 1:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Bologna la grassa, e papale

Trammuè, non mi toccare Roberto! Non mi risulta, tra l'altro, che mangi preti (anche se, dalla stazza, potrebbe pure essere [SM=x346236] )

[SM=x346219]

3/5/2010 4:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 44
Registered in: 3/5/2010
apprendista tranviere
Grazie per la fotografia di Minerbio. Mi era sempre rimasta una curiosità da tanti anni, da quando, bambino, vedevo in casa di mio nonno una vecchia carta geografica Michelin degli anni Trenta, con segnata una linea tranviaria Bologna-Copparo-Minerbio. Tra Copparo e Minerbio c'era un tratto che risultava non a fianco di sedi stradali ma in sede propria. Confrontandone il percorso con un atlante stradale recente, credo che il percorso sia oggi equivalente a quello della strada che collega i due centri: probabilmente avranno utilizzato la ex sede tranviaria.
3/5/2010 10:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 93
Registered in: 2/6/2009
apprendista tranviere
vecchie rotaie tranviarie a Bologna
Arrivo un po in ritardo: il 18 gennaio di quest' anno sono tornato a Bologna per la terza volta ed ho trovato per puro caso un tratto di rotaie della vecchia rete tranviaria in una traversa di via ugo bassi poco prima di Piazza Maggiore credo che la via sia Giacomo Venezian ma non ne sono sicuro comunque posto la foto del ritrovamento casuale
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:20 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com