New Thread
Reply
 
Facebook  

Tram in Svizzera

Last Update: 5/26/2020 2:17 PM
Author
Print | Email Notification    
11/11/2011 12:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Ecco il primo Tango Ginevrino:


http://www.snotpg.ch/site/wp-content/uploads/2011/10/TANGO_1801.jpg









http://www.tpg.ch/fr/au-sujet-des-tpg/equipement-et-infrastructure/tramway_stadler_tango.php

TANGO 1801: 16 Settembre 2011

TANGO 1802: 20 Ottobre 2011

TANGO 1803: 4 Novembre 2011

E la fornitura continua...fino ad appunto l'arrivo della 32sima vettura.
11/11/2011 1:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
@ Cori

Belle foto, complimenti! Ma toglimi una curiosità: i mezzi sono s scartamento metrico?

Ciao
11/11/2011 7:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,669
Registered in: 1/29/2011
tranviere veterano
@ Cori e Liquidatore. Ma non lo trovate bruttino questo Tango ginevrino?
11/11/2011 8:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
@ evviva il tram

Conosco abbastanza bene la Svizzera ed in particolare Ginevra (il tutto certo non bene come Cori): secondo me questa linea stilistica un po demodé bene si accorda con l'ambiente urbano di Ginevra ed anche di altre cittadine svizzere. Ho controllato sul sito Stadler ed effettivamente il Tango è costruito anche a scartamento metrico.

Alla prossima, ciao.
11/11/2011 8:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,512
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano

Il design del muso è in effetti un pochino pretenzioso, ma accettabile.
Strana la tonalità scura delle rotaie...

11/12/2011 12:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Le foto provengono da questo signore già parte di un'associazione locale di tram storici e pensionato proprio della TPG e direi un gran bravo fotografo presente pure sul sito www.snotpg.ch

Eccole le foto originali:

http://www.flickr.com/photos/trams-lisbonne/sets/72157627558189203/

La tramvia non è a scart.metrico è normale ed a me piacciono un po' meno di quello BLT di Basilea ma non dispiace. Credo che Ginevra valga bene una messa tranviaria e filoviaria....in realtà la conosco meno bene di altre città anche perché l'ho vista essenzialmente di notte e con un freddo che tagliava le mani. Conosco di più Losanna e Montreaux. E se devo essere sincero la Svizzera francese a me sta pure un po' sugli zebedei.....

Ecco la livrea del musetto che a me piace di più:


Che reputo più personale e meno assomigliante ai Bombardier....
11/12/2011 6:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 325
Registered in: 1/27/2007
tranviere senior
La rete tranviaria ginevrina è a scartamento metrico, come tutte le tranvie svizzere. Le uniche eccezioni sono la linea di Rifferalp (600 mm) e il Tramway du Sud-Ouest Lausannois (1435 mm), anche se quest'ultima linea ha caratteristiche più da metropolitana che da tranvia.

-- Ivan Furlanis
>>> Le mie foto (e altro) su Flickr
11/13/2011 2:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
In Svizzera, i tram vengono considerati come ferrovie ai sensi dell'art. 1 cpv. 2 della Legge federale del 20 dicembre 1957 sulle ferrovie:

http://www.admin.ch/ch/i/rs/7/742.101.it.pdf

E' vero che quasi tutte le ferrovie e tranvie federali sono a scart.ridotto. Una cosa particolare rimane la Svizzera francese:

Transports de Martigny et Régions
Transports Vallée de Joux, Yverdon-les-Bains, Sainte Croix
Transports publics Fribourgeois
Transports Régionaux Neuchâtelois
Chemins de fer Fribourgeois Gruyère-Fribourg-Morat

Sono linee parzialmente a scart.normale.

La TPG invece ha due scart:

1862 - 1902 :1435 mm come l'Herbrand, Köln del 1901 con impianto elettrico AEG 1936



1889 - today: 1000 mm.come i Düwag/Vevey Be4/8:


(mainline rail track): 1435 mm per i CityRunner Bombardier ed i Tango della Stadler



Foto http://www.drehscheibe-foren.de/
[Edited by Cori x 11/13/2011 2:46 PM]
11/13/2011 9:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 444
Registered in: 1/9/2008
tranviere senior
Ma dai, che stai dicendo?
Ferrovie federali a scartamento ridotto?
La rete ferroviaria è a scartamento ordinario, le ferrovie a sc. ridotto sono quelle private.
Le tranvie sono tutte a scartamento metrico, tranne Losanna.
A Ginevra tutti i tram sono metrici, anche i Cityrunner.
11/13/2011 9:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 36
Registered in: 6/28/2009
apprendista tranviere
Ferrovie svizzere
Che mi risulti, anche la rete federale ha una linea a scartamento ridotto, la linea del Brunig, da Lucerna ad Interlaken.
11/13/2011 9:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 325
Registered in: 1/27/2007
tranviere senior
>>> E' vero che quasi tutte le ferrovie e tranvie federali sono a scart.ridotto.

No! Le FFS non hanno più linee a scartamento ridotto (la Brünigbahn, l'unica Federale a scartamento 1000 mm, è stata passata ad altra azienda nel 2004), inoltre l'estensione della rete a scartamento normale è circa il 70 %, quindi gran parte delle ferrovie sono a scartamento normale, non ridotto.

>>> Transports de Martigny et Régions
Transports Vallée de Joux, Yverdon-les-Bains, Sainte Croix
Transports publics Fribourgeois
Transports Régionaux Neuchâtelois
Chemins de fer Fribourgeois Gruyère-Fribourg-Morat
Sono linee parzialmente a scart.normale.

Non sono linee, sono società. Le due parole non sono sinonimi.

>>> La TPG invece ha due scart:

No! Solo uno, il metrico.

-- Ivan Furlanis
>>> Le mie foto (e altro) su Flickr
11/14/2011 12:37 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 177
Registered in: 2/15/2011
tranviere junior
Che spettacolo vedere tutti quei mezzi fantastici, silenziosissimi, affascinanti esteticamente e tantissime altre cose. Altro che ciminiere Breda, Iveco ecc; sempre più fiero di boicottare AMT, escluso la Genova Casella, le funicolari e la tranvia di Granarolo. Poi quando vedrò i binari in vallata, allora sarà solo AMT e basta ma prima devo vedere i binari.
11/14/2011 1:41 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Mi sono spiegato male. Le FFS sono a scart.ordinario. Ma per Ferrovie Federali s'intende tutto l'apparato ferroviario elvetico. Avrei dovuto scrivere ex Regia.

Così come linee e società sono sinonimi. In Svizzera.Ho ben richiamato la legge per cui queste sono disciplinate. Non si scappa. Un esempio su tutti STF di Friburgo e LINEA di competenza (basta leggersi la legge comunque):
http://www.bahnbilder.ch/pictures/original/8383.jpg

Riguardo gli scart solo le linee principali sono un pelo più larghe. Tolte le linee 12-13-15.



Questo lo schema del fornitore.Fonti;

Tramways and Urban Transit, Dic. 2007 e col titolo dell'articolo:"Geneva: International tramway?"

11/14/2011 8:35 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 325
Registered in: 1/27/2007
tranviere senior
Per Ferrovie Federali s'intendono solo le Ferrovie Federali. Se vuoi riferirti all'intera rete ferroviaria svizzera devi usare le parole rete ferroviaria svizzera.

Linee e società NON sono sinonimi. Esempio, Ferrovia del Bernina è il nome di una linea, Ferrovia Retica è il nome della relativa società che la gestisce.

>>> Riguardo gli scart solo le linee principali sono un pelo più larghe. Tolte le linee 12-13-15.
Questo lo schema del fornitore.Fonti;
Tramways and Urban Transit, Dic. 2007 e col titolo dell'articolo:"Geneva: International tramway?"

Non ho capito il senso di queste frasi.

-- Ivan Furlanis
>>> Le mie foto (e altro) su Flickr
11/14/2011 10:44 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
@ Cori x

Ho fatto il pendolare tra Roma e Losanna, d'estate in auto e d'inverno con l'aereo, tra il '78 e l'81. Di che anno è la tramvia, non la ricordo?

Ciao.

P. S. Perchè ce l'hai con la Svizzera Francese?
11/14/2011 12:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Per ferrovie federali s'intendono anche le tramvie e le ferrovie regionali. Quello che in gergo sono chiamate ex regie. Di fatti come quasi tutti i paesi EFTA (o non più) non esiste una RFI od una RFF ma semplicemente l'ente statuario.

In soldoni un cantone (che è di fatto uno stato autonomo) è proprietario dell'infrastruttura e degli impianti di alimentazione.

Art 1 comma 2. Ma la propria funzione è ancora più ampia rispetto ad una regione italiana o ad un land tedesco di fatti art 3 della stessa legge definisce pure come espropriare una ferrovia intera rimandandola al consiglio di Stato di quello stesso cantone.

L'art 5 di quella legge poi dice che un'impresa ferroviaria deve non solo disporre di licenza (e fin qui ci siamo) ma anche l'OBBLIGO di costruire nuove linee e nuove linee di alimentazione (comma 3)

Quindi per ferrovia federale s'intende specificatamente:

-Ferrovie statali a regime privilegiato (FFS & BLS)
-Ferrovie statali a regime statale (cioè dei cantoni come ad esempio la TPF di Friburgo o anche la RBS)
-Ferrovie cantonali a regime privato (esempio più vicino all'Italia è la "Ferrovie Luganesi SA)
-tramvie suburbane ed urbane.
-funicolari urbane.

Ho volutamente dimenticato una tranvia che corre sui binari ginevrini ed è della RER con il supporto di CFF (SBB-FFS) che è a scart si ordinario ma verrà a breve sostituito da una tranvia tradizionale. Scopo per cui sono stati comprati i Tango ed inizialmente i CityRunner.



Fino ad oggi infatti ci sono anche altre 2 linee gestite da SNCF (quindi internazionali) col supporto CFF e questi i progetti già finanziati fino al 2015 sia attraverso contributi cantonali che federali:

- tram Cornavin - Onex - Bernex : tronçon Cornavin - George-Favon
- extension TCOB jusqu'en amont du village de Bernex
- extension du tram entre Moëllesulaz et Annemasse (centre) in Francia



Questi i progetti globali per l'intero territorio svizzero comprese le tranvie di Lugano,Basilea,Biel,Zurigo,Berna...

http://www.news-service.admin.ch/NSBSubscriber/message/attachments/17334.pdf

Difatti lo scart.metrico verrà abbandonato tra praticamente 2 settimane,tutto previsto per giunta nel 2009:

http://www.tdg.ch/geneve/actu/revolution-trams-bientot-trois-lignes-2009-12-11

3 linee verranno dismesse su 6.

@Liquidatore:Riguardo Losanna invece il tram nel 1978 non esisteva già più visto che il servizio ebbe vita lunga ma non abbastanza per vedere il 2000:Nata il 29 Agosto 1896 terminò il giorno della Befana del 1964.

ma se vuoi c'è il progetto nuovo nuovo:

http://www.admin.ch/aktuell/00089/index.html?lang=it&msg-id=41203

http://www.24heures.ch/vaud-regions/actu-vaud-regions/projet-tramway-t1-renens-gare-lausanne-flon-lance-2010-11-23

A me quelli della Romandie non è che mi "gustino" tantissimo,molto spesso sono più boriosi dei zurighesi,ed hanno il brutto difetto di essere europeisti. A livello personale mai avuto di che discutere a differenza dei ticinesi ma non credo che il Vaud o il giovanissimo cantone Ginevra facciano per me.
11/14/2011 12:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
@ Cori x

Grazie per le informazioni sulla tramvia di Losanna.

Effettivamente i losannesi ed i ginevrini hanno un po' della puzza sotto al naso tipica dei francesi ... Io forse non me ne ero mai accorto perchè ero considerato uno di loro. Condivido il tuo punto di vista sul fatto che gli Svizzeri vogliano mantenersi fuori dall'Europa.

Mi scuso per l'OT

Ciao
11/14/2011 12:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 325
Registered in: 1/27/2007
tranviere senior
>>> Difatti lo scart.metrico verrà abbandonato tra praticamente 2 settimane,tutto previsto per giunta nel 2009:
www.tdg.ch/geneve/actu/revolution-trams-bientot-trois-lignes-20...

In quella pagina non c'è alcun accenno al cambio di scartamento, operazione tra l'altro molto lunga e complessa (a Stoccarda hanno impiegato un paio di decenni per convertire tutta la rete).

Il mezzo della foto è un treno che corre su una ferrovia, non c'entra nulla con la rete tranviaria di Ginevra.

Tutto il resto sono discorsi senza senso, tra l'altro sarei curioso di sapere cosa intendi per ferrovie ex REGIE: ex ferrovie del REGNO Elvetico???

-- Ivan Furlanis
>>> Le mie foto (e altro) su Flickr
11/14/2011 3:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Grandunion se non abiti in Svizzera e non lavori in Svizzera non puoi capire come funziona uno Stato diverso da quello italiano. Lo scart.ginevrino è una cosa diversa da quella problematica di Stoccarda. Per conformazione orografica in primis. Cerca di parlare con cognizione per favore. C'è un interessante articolo di T&UT di questo mese riguardo le 14 problematiche di Stoccarda e non riguardano direttamente lo scart.dell'impianto.

Così come so già che non hai letto la normativa non mi meraviglia tu non abbia capito tutto il discorso che ovviamente Liquidatore ha ben compreso.

@Liquidatore anch'io sono fortemente antieuropeista non a caso negli ultimi 12 referendum elvetici ho sempre votato contro. Poi c'è da dire che chi fa parte dei 3 cantoni originali guarda con estrema diffidenza chi è italiano o francese ed ancora più chi è del basilese e del zurighese che spesso di svizzero ha poco o nulla.

Riguardo Losanna la conversione da filovia a tramvia dopo la conversione da tramvia a filovia dello stesso tracciato rientra nei piani di collaborazione tra lo Stato vodese e lo Stato di Ginevra.La cui tranvia collegherà i due capoluoghi come avveniva un tempo. RER TPG e TL si consorzieranno. E metteranno in comune il proprio know-how per decurtare i servizi in eccesso e per migliorare le situazioni preesistenti. Un piccolo passo è stato quello di allungare oltre il CERN la famosa linea 18. A Ginevra.



Per chi conosce molto bene la zona sa che linea è.
11/14/2011 3:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
TERMINOLOGIE ELVETICHE.


Buon tedesco -> Tedesco standard, Hochdeutsch. In Italia quel "buon" può sembrare superfluo se non ridicolo, in Svizzera no. Si dice infatti per distinguere la lingua di Goethe, non solo dai vari dialetti svizzerotedeschi o dal dialetto standard (Schwyzerdütsch (v.) -> de.wikipedia), ma anche dal tedesco svizzero (Schweizer Hochdeutsch -> de.wikipedia), ancor più farcito di elvetismi e regionalismi dell'italiano svizzero. Si noti che gli svizzerotedeschi amano poco il termine Hochdeutsch (letter. = altotedesco) e preferiscono parlare di Schriftdeutsch (= tedesco scritto). Non bollerei "buon tedesco" di ticinesismo. Anche in Italia si dice "buon italiano" per "italiano corretto". Nella Svizzera francese si parla, in modo analogo, di "bon allemand".

Buralista (postale) -> Titolare, gestore di un ufficio postale. Una professione ormai scomparsa del tutto, credo, vittima delle ristrutturazioni della Posta svizzera: v. Ymago. Sul giornale interno della Posta del 14.6.2004 (-> [PDF] La posta-lettere prende il volo), parlando di un "progetto pilota", veniva usata l'espressione assuntore postale in questo senso (di solito indica il gestore di una linea o rete di autobus postali). Nei villaggi il buralista metteva a disposizone i locali in cui lavorava, in genere a casa sua, ricevendo in cambio una indennità. Fino al 1998 c'era un'associazione di categoria, la Società svizzera dei buralisti postali SBP (Schweizerischer Posthalterverband SPV / Société suisse des buralistes postaux SBP), fondata nel 1893 ed entrata il 1. gennaio 1999 nel Sindacato della comunicazione. Buralista è calcato sul francese buraliste = "personne préposée à un bureau de paiement, de poste, personne qui tient un bureau de tabac". Non si tratta in questo del classico parallelismo trilingue. In tedesco regionale svizzero buralista è infatti Posthalter, e non Bürolist come indicano Lurati (p. 170) e Petralli (p. 263). Bürolist, un altro elvetismo, significa infatti "impiegato d'ufficio". V. al riguardo "Wie sagt man in der Schweiz?" p. 111 (Bürolist) e p. 228 (Posthalter). V.


A proposito di Friburgo:

Burgundo -> Friburghese (del canton Friburgo): sostantivo o aggettivo utilizzato da giornalisti sportivi in manco di sinonimi. I burgundi, la squadra burgunda, per la squadra di hockey su ghiaccio o quella di pallacanestro di Friburgo: "I burgundi disorientati dall'ottimo gioco difensivo della squadra momò", "A fare la differenza è stata la difesa burgunda", sono un paio di frasi trovate con Google sul web. Il termine riprende il nome dell'antica tribù germanica stanziatasi nella Svizzera occidentale -> Wikipedia, Dizionario storico della Svizzera.


Regia federale - "Termine svizzero con cui si indicano le aziende pubbliche federali o le aziende a partecipazione statale", scrivono Vitale e Savoia nello "Svizzionario" (p. 14). Regia in questo senso non è tuttavia un elvetismo: "monopolio o privativa dello stato in ordine allo svolgimento di una determinata attività di natura finanziaria, come la riscossione dei tributi, o economica e imprenditoriale, come la produzione e il commercio di determinati beni | l’organismo o l’ente che svolge tale attività", dice il De Mauro online, notando che si tratta di termine obsoleto; Il Garzanti online lo dà come raro per "monopolio, privativa: la regia dei tabacchi". Oggi anche in Svizzera si parla di "ex regie federali" per indicare La Posta svizzera (-> Wikipedia), Swisscom (telecomunicazioni -> Wikipedia) e FFS (Ferrovie federali -> Wikipedia), trasformatesi in società anonima pur rimanendo del tutto o per la maggior parte (Swisscom) nelle mani della Confederazione. C'è ancora la Regia federale degli alcol (RFA), ted. Eidgenössische Alkoholverwaltung (EAV) -> sito web: Eav.admin.ch.



Un pò di curiosità:
Tra l'altro la traslitterazione e la traduzione grammaticale dei termini sono affini ai Romandi,Burgundi,Urani e Ticinesi....Gli Urani sono chiamati anche Uroni.

Urania significherebbe "paese dell'uro (bos taurus primigenius, ted. Urochs)", un grosso bovino ormai estinto ma un tempo diffuso in Europa.
http://it.wikipedia.org/wiki/Bos_taurus_primigenius



Come si dice in Svizzera specie in vallemaggia ed Airolo non si confonda Roma per Tola! [SM=x346232]
[Edited by Cori x 11/14/2011 3:25 PM]
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:50 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com