New Thread
Reply
 
Poll:: Il Metrobus di Padova è un tram?
Replies
#1
(422)
#2
(1436)



Poll Data
Total Votes: 1858
Total Votes by Registered Users: 1663
Total Votes by Anonymous Users: 195
Users list
rurirr - ziobertex - xclaudiox - XJ6 - Roberto Amori - AL PAÇIO - gronchirosa - Madeco - apptras - @Rubi@ - gf91 - BiagPal - grandunion - Beppeblq - alejandro_Roma - AleMonte - Ale Sasso - aldoni - Fioccaccio - Omar76 - filobergamo - alfa1142 - ct139k - sonderzug - Vincenzo201 - sotram - bertipietroe - liquidatore - vbaschir - stefmail_72 - RUGGIEROMARIO51 - Perrotta Antonio|68 - teo-87 - APerrotta68NA - luca47 - up. - 64costa - Franky_1 - metro_tram - danilazz - MARASSI1960. - Alfa4541 - 8antonio48 - flyer53 - evviva il tram - leoraffa - D.Fabio - CAT740B - Raffa49 - Giu'o - MRCento
Facebook  

SONDAGGIO n° 2: Il Metrobus di Padova è un tram?

Last Update: 8/31/2019 8:21 PM
Author
Print | Email Notification    
1/12/2005 3:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 748
Registered in: 6/2/2004
tranviere senior
Io ho scritto "non è stata applicata. Per lo meno, nel caso di Padova". Sapevo che avevano pensato a una versione "staccabile" (e la tua foto lo dimostra, tra l'altro è l'unica che ritrae un Translohr fuori dalla rotaia che abbia mai visto, e di questo ti ringrazio).

Mi sembra di ricordare che a Padova (per lo meno) però questa possibilità sia stata scartata.

TW vs WOWAnkie & Friends - L&#...55 pt.9/19/2019 12:15 PM by Gag Lee Hano
Cosa credono i cattolici ,qual è la loro speranza per il futuro?Testimoni di Geova Online...54 pt.9/19/2019 6:40 AM by Giandujotta.50
Valentina BistiTELEGIORNALISTE FANS FORU...37 pt.9/18/2019 10:41 PM by docangelo
1/12/2005 3:57 PM
 
Modify
 
Delete
Stefano
[Unregistered]
*
Mah, io penso che il Translohr abbia questa "feature" a prescindere
dalla versione.
Ho una foto che ritrae la plancia del TL, dove si vede chiaramente
anche un "volante" (cosa che un tram non ha).
E comunque il fatto che si stacchi dalla rotaia è solo una manovra
di emergenza, da utilizzare solo in caso di necessità.
Cmq la Lohr mi spedirà presto un CD informativo sul TL, forse lì
potrò prendere qualche informazione in più.
Se hai notizie interessanti fammelo sapere.
Ciao
1/12/2005 9:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,189
Registered in: 6/22/2004
tranviere veterano
Discussione su L'Aquila
Perchè non viene aperta se Stefano è d'accordo una discussione sulla città di L'Aquila visto che a breve come lui ha detto entreranno in servizio i primi convogli e considerato che Stefano mi sembra una persona alquanto competente in materia? Potrebbe allietare le nostre giornate con notizie fresche e magari ogni tanto qualche foto. Cosa ne dici Stefano? Credo di parlare a nome di tutti perchè a tutti farebbe piacere una cosa del genere. Io ho cominciato proprio così e cioè parlando da "solo" dei tram che un giorno circoleranno a Firenze e oggi ho invogliato altri 3 fiorentini ad unirsi. Chissà che anche per L'Aquila non sia lo stesso.

[SM=x346219] Simone


vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
1/12/2005 10:13 PM
 
Modify
 
Delete
Paoloilfiorentino
[Unregistered]
Benvenuto a Stefano
Bravo Simone, ben detto. A proposito, ho notato che il numero dei partecipanti al forum ha superato quota 100, anche se una buona metà si trova in quiescenza.
Ancora un saluto a tutti,
Paolo[SM=x346219]

1/13/2005 9:14 AM
 
Modify
 
Delete
Stefano
[Unregistered]
Magari !
Grazie per avermi dato del competente (non lo sono abbastanza quanto vorrei) :-)

A me piacerebbe molto poter discutere di questo argomento,
dato che sono un "Translohr enthusiast", e sarei molto
contento se si aprisse un forum sulla città di L'Aquila,
dato che avrei già qualcosa da scrivere.
Fotografie, ne farò tante, tempo permettendo.
In effetti avevo in progetto di aprire un sito dedicato
ai trasporti pubblici nella mia città, considerato
anche il fatto che sono già operativi a L'Aquila alcuni mezzi di trasporto "non convenzionali" e sono in progetto altri
che si integreranno con la "metropolitana di superficie" come
la chiamiamo qui.
1/13/2005 12:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,189
Registered in: 6/22/2004
tranviere veterano
Mi fa molto piacere che tu sia d'accordo, il sito come molti di noi già fanno potrebbe essere ospitato da mondotram. Ora però la parola passa a Nicola (colui che amministra l'intero sito nonchè fondatore nonchè grande appassionato di tram ecc. ecc.), potresti mandargli una e-mail oppure aspettare che anche lui legga la discussione.


vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
1/13/2005 2:34 PM
 
Modify
 
Delete
Roberto Amori
[Unregistered]
Ben arrivato Stefano
Bene arrivato tra noi, fa piacere un nuovo membro da una nuova città.
Sono lieto del tuo entusiasmo per il TL, mezzo che al momento guardo ancora con diffidenza...vedremo col tempo. Mi raccomando le foto e al proposito vorrei dirti che d'estate sono spesso, con moglie e figli, nei pressi di Ancona dove possiedo una casa: combaciando il tutto si potrebbe fissare, se hai tempo, una visita all'Aquila.
Conosco bene la tua bella città, in passato non avrei proprio pensato ad essa come futura città tranviaria.

1/13/2005 4:17 PM
 
Modify
 
Delete
Stefano
[Unregistered]
Grazie
Non sei l'unico a vedere con diffidenza questo mezzo di trasporto.
In effetti qui in città c'è gente abbastanza scettica, se non
contraria, alla realizzazione della tranvia.
Io invece ci credo molto, considerando anche il contesto in cui opererà.
Ovviamente penso che all'inizio qualche problemino ci sarà.

Ho trovato un sito interessante, che parla del Citadis installato a Bordeaux.
Loro hanno avuto 4 anni di tribolazioni, ma alla fine
pare che il tram vada come deve andare. L'indirizzo è
www.photoamateur.net/tramway.htm

Per le foto, tranquillo le farò.

Per questa estate dovrebbe essere già operativa la bestiola,
per cui se vieni ci facciamo un bel giretto in Translohr.
Magari organizziamo una riunione "Mondotram" per il giorno
dell'inaugurazione del TL, con tanto di striscione "www.mondotram.it".

Mi piacerebbe avere qualche notizia del TL da Padova, se qualcuno di PD frequenta questo forum mi faccia sapere.

1/13/2005 8:18 PM
 
Modify
 
Delete
Paoloilfiorentino
[Unregistered]
Tram su gomma in Francia - Bordeaux
Scusami, Stefano, ma devo correggerti: il tram di Bordeaux non è un tram su gomma, ma un tram convezionale alimentato sia da linea aerea sia, nelle zone centrali della città, da terza rotaia. Tale soluzione non è di per sé particolarmente innovativa, essendo già stata adottata in passato da altre grandi città, tra le quali Budapest e Londra. Nella capitale inglese, per quanto mi consta, tutti i tram erano equipaggiati sia con doppia presa di corrente ad asta (trolley pole), sia con organo di captazione piazzato sotto la vettura, in modo non dissimile da quanto accade oggi a Bordeaux. La città francese ha però il merito di avere optato nuovamente per questa soluzione tecnica, caduta dal 1952 (chiusura della rete a Londra) nel dimenticatoio.
In Francia, il tram su gomma è attualmente in funzione a Caen (vedi il bell'articolo del nostro Filobustiere nella rubrica "I tram del sabato") ed a Nancy, anche se in questo secondo caso, ad onta della denominazione ufficiale "tram su pneumatici", sarebbe probabilmente più corretto parlare di filobus a via obbligata. La soluzione della terza rotaia per evitare il vincolo della linea aerea nelle zone centrali è stata proposta anche per Firenze, ma, come Simone ci ha chiarito, manca in Italia una normativa precisa al riguardo.
Quanto al Translohr, personalmente sono tutt'altro che contrario, anzi, per un contesto urbano come quello della tua città, mi sembra particolarmente adatto: tienici informati, e se hai qualche altra foto, mandacela, mi raccomando.
Un cordiale saluto da Firenze,
Paolo

1/13/2005 10:09 PM
 
Modify
 
Delete
Roberto Amori
[Unregistered]
Terza rotaia a Londra
In risposta a quanto detto da Paolo riguardo Londra ecco una immagine, molto British, di un double decker bidirezionale, con due pantografi e terza rotaia per la tratta in centro.
Siamo nel quartiere di Feltham nel 1951.
La foto di Mr. Williams, assieme ad altre, sono riprese attorno alla posa di nuove rotaie e successivo riassetto stradale, segno che a Londra non pensavano di sopprimere i tram così repentinamente come poi accadde.

1/13/2005 10:19 PM
 
Modify
 
Delete
Augusto1
[Unregistered]
il metrobus di Padova si fa o non si fa?
Non è più così certo che il progetto vada avanti: ci sono grossi problemi, anche per il collaudo.
1/13/2005 11:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 603
Registered in: 2/23/2004
tranviere senior
Re: Tram su gomma in Francia - Bordeaux

Scritto da: Paoloilfiorentino 13/01/2005 20.18
Tram su gomma in Francia- Bordeaux



Attenzione amici a non confondere le denominazioni ufficiali[SM=x346232]
In Francia questo tipo di mezzo di trasporto non è definito "tram su gomma" dalla motorizzazione, ma "Filobus a via guidata"!!
Che io sappia (ma correggetemi se sbaglio[SM=x346232] ) solo l'Italia ha scelto la denominazione (secondo me discutibile, va be'...e più forte di me, scusatemi[SM=x346232] ) tram su gomma.
[SM=x346219] [SM=x346219] [SM=x346219]
1/14/2005 9:14 AM
 
Modify
 
Delete
Stefano
[Unregistered]
*
Si Paolo, sapevo che il Citadis non è un tram su gomma.
Ho però ritenuto opportuno segnalare quel sito perchè comunque
è una esperienza che la città di Bordeaux ha fatto e che può
quindi insegnarci qualcosa.

Riguardo la terza rotaia, preferisco la soluzione adottata dalla Lohr
di utilizzare le batterie interne. Ovviamente se si tratta di corte distanze.
A L'Aquila questa opzione verrà utilizzata spesso durante il percorso:
infatti, dalle parti del capolinea dove ci sono l'ospedale regionale
e la facoltà di scienze e medicina, si è
preferito non installare le catenarie per non interferire con gli
apparati di risonanza magnetica e con gli strumenti scientifici dell'università.
E poi all'interno del centro storico per non deturpare la vista di monumenti
e palazzi.

Come mai a Padova non si va avanti ? Che problemi ci sono ?
Fatemi sapere.
1/15/2005 3:57 PM
 
Modify
 
Delete
Paoloilfiorentino
[Unregistered]
Dilemma transalpino: tram su gomma o filobus a via guidata? - Padova metrotram
Scusami, caro omonimo, ma ti devo contraddire: al di là delle definizioni applicate dalla motorizzazione francese, ti posso assicurare che sia l'azienda di trasporti di Nancy che quella di Caen definiscono ufficialmente "tram su pneumatici" o addirittura "tram" tout court i propri veicoli a via guidata.
La definizione, com'è d'altronde ovvio trattandosi di una tecnologia , se non nata, di certo sviluppatasi soprattutto in Francia, è per l'appunto di origine transalpina: in Italia ci si è limitati ad una piccola variante in fase di traduzione (gomma al posto del più preciso pneumatici).
I francesi, come sai, hanno una certa simpatia per l'accoppiamneto gomma-ruota metallica, vedi ad esempio alcune linee del metrò parigino ed il metrò di Montreal in Quebec.
Quanto al METROTRAM (ribadisco: ufficialmente adesso così si chiama il veicolo), i cantieri sono regolarmente aperti.
Ho fiducia che il contenzioso tra l'azienda costruttrice ed il Comune di Padova, che avrebbe richiesto veicoli in grado di circolare in regime di svincolo dalla rotaia di guida, possa essere risolto in tempi brevi, anche se... non si sa mai!
Un'ultima osservazione: continuo a non capire come mai interessi così tanto al Comune di Padova la marcia svincolata dei nuovi mezzi, dato che superano abbondantemente i 18 metri ammessi come limite massimo dal codice per i veicoli articolati su strada. Anche per una semplice corsa di rientro in deposito, a rigor di norma, si renderebbe necessaria la scorta di polizia prevista per i veicoli eccezionali.
Cordiali saluti a te a Stefano,
Paolo









1/15/2005 9:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 603
Registered in: 2/23/2004
tranviere senior
Re: Dilemma transalpino: tram su gomma o filobus a via guidata? - Padova metrotram

Scritto da: Paoloilfiorentino 15/01/2005 15.57
Scusami, caro omonimo, ma ti devo contraddire: al di là delle definizioni applicate dalla motorizzazione francese, ti posso assicurare che sia l'azienda di trasporti di Nancy che quella di Caen definiscono ufficialmente "tram su pneumatici" o addirittura "tram" tout court i propri veicoli a via guidata.



Hai ragione, scusami! Ma proprio non riesco a farmene una ragione!![SM=x346239] [SM=x346239]
1/17/2005 3:08 PM
 
Modify
 
Delete
Stefano
[Unregistered]
Foto
Signori, ho le foto ma ne farò altre.
Sto preparando un sito, ma nel frattempo ho messo le foto
su Dotphoto. Ecco il link:
Metrobus AQ

Purtroppo le foto sono state rimpicciolite da dotphoto.
Saluti
1/24/2005 11:01 AM
 
Modify
 
Delete
Stefano
[Unregistered]
Sondaggi
Salve a tutti,
scusate se sono ancora off-topic, ma sperando di fare cosa gradita
volevo segnalarvi un indirizzo interessante riguardo il Translohr:

www.ilcapoluogo.it/speciale-metro.htm

C'è un sondaggio sul gradimento da parte di alcuni cittadini aquilani e qualche foto.
1/24/2005 12:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 710
Registered in: 12/9/2003
tranviere senior
Re: Magari !

Scritto da: Stefano 13/01/2005 9.14
Grazie per avermi dato del competente (non lo sono abbastanza quanto vorrei) :-)

A me piacerebbe molto poter discutere di questo argomento,
dato che sono un "Translohr enthusiast", e sarei molto
contento se si aprisse un forum sulla città di L'Aquila,
dato che avrei già qualcosa da scrivere.
Fotografie, ne farò tante, tempo permettendo.
In effetti avevo in progetto di aprire un sito dedicato
ai trasporti pubblici nella mia città, considerato
anche il fatto che sono già operativi a L'Aquila alcuni mezzi di trasporto "non convenzionali" e sono in progetto altri
che si integreranno con la "metropolitana di superficie" come
la chiamiamo qui.


Ciao Stefano e benvenuto su MondoTram anche da parte mia!

Sono felice di aver aperto una nuova cartella nel forum dedicata a L'Aquila, città a me cara per averci fatto il militare (molti anni fa, purtroppo).

Conoscendo la città, anch'io, come l'amico Roberto Amori, non mi aspettavo un progetto tranviario e sono davvero curioso di saperne di più.

Buon lavoro, quindi, e tienici aggiornato!

(Apri una nuova discussione nella cartella dedicata a L'aquila nelle future città tranviarie)
[SM=x346220]

1/24/2005 12:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 710
Registered in: 12/9/2003
tranviere senior
Re: Magari ! BIS

Scritto da: Stefano 13/01/2005 9.14
..................
In effetti avevo in progetto di aprire un sito dedicato
ai trasporti pubblici nella mia città, considerato anche il fatto che sono già operativi a L'Aquila alcuni mezzi di trasporto "non convenzionali" e sono in progetto altri
che si integreranno con la "metropolitana di superficie" come
la chiamiamo qui.


Se vuoi, MondoTram ti mette a disposizione lo spazio per le tue pagine.
Se invece apri un sito autonomo puoi sempre entrare a far parte del Mondo Tram Webring :Sm13:

Ciao
Nicola

3/4/2005 1:07 AM
 
Modify
 
Delete
Blinky 73
[Unregistered]
Assolutamente no!
Il fascino del tram è strettamente legato al BI-NARIO, alle sue geometrie, ai suoi riflessi argentei ed ai suoni inconfondibili! Credo che il 90% di queste sensazioni scompaiano esternamente e a bordo del metrobus di Padova. Inoltre, se la manutenzione delle "piste" per le gomme non sarà sempre perfetta, quali saranno i vantaggi? Può darsi che mi sbagli, ma non credo avrà un gran futuro...!
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:29 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com