New Thread
Reply
 
Facebook  

I NUOVI TRAM DI PADOVA

Last Update: 9/13/2017 8:58 PM
Author
Print | Email Notification    
10/14/2006 7:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 251
Registered in: 11/2/2005
tranviere junior
Dove sta la convenienza?
Indipendentemente dall'esito dell'indagine sul deragliamento, alla luce dei fatti emersi, continuo a chiedermi quale sia il motivo che spinge una giunta a scegliere un mezzo come il Translohr, al posto di un tram convenzionale:

- non certo l'affidabilità, perchè è pur vero che anche alcuni tram tradizionali sono deragliati, ma probabilmente non con questa frequenza;

- sicuramente non la sicurezza passiva, visto l'impressionante numero di ciclisti, più o meno sbadati, che si sono spiaccicati;

- di sicuro non è la voglia di privilegiare un sicuro e collaudato prodotto italiano (e la relativa forza lavoro), invece di un improbabile surrogato francese;

- non è certo la necessità di superare dislivelli eccessivi, poichè mi risulta che quello Patavino è uno dei territori più pianeggianti d'Italia;

- a questo punto non è nemmeno la convenienza economica, visto che i costi di costruzione si sono ormai avvicinati a quelli di una molto più efficiente tramvia ed i probabili ulteriori costi di manutenzione straordinaria e di sostituzione degli pneumatici non potranno che appesantire ulteriormente il bilancio a favore del tram tradizionale;

quindi dove sta il vantaggio....???

...forse in qualche bustarella in più???


Scarica il tuo cursore tramviario preferito:
http://www.webalice.it/wronny/Tram.htm
10/15/2006 10:44 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 225
Registered in: 12/10/2005
tranviere junior
Allungamenti & dubbi
Circa la ventilata possibilità di inserire un modulo, fattibile tecnicamente, sorgono ancora dubbi con la sua convenianza.

Come citato nel prec. intervento, a Padova sono utilizzati dei Translohr STE 3 da 3 casse con allestimento per 164 passeggeri: diviso 3 fanno 55 passeggeri, ma il modulo centrale è un pò più corto degli altri due per cui può trasportare circa 50 passeggeri. Con il 4° modulo (sarebbe un STE 4 da 32 m) si arriverebbe ad una capacità totale di circa 215 passeggeri, solo il 10 % in più dei maxifilobus o di corrispondenti tram rtadizionali da 200 posti.

Ogni tram è costato, come preventivo , 1,8 mil.€, ma adesso penso che il costo sia di circa 2 mil.€, visto che è praticamente ancora in fase di sviluppo.
Il 4° modulo costerebbe grosso modo un quarto del valore del tram, compreso il lavoro di installazione. Andremo ad un costo del tram di circa 2,5 mil.€.

In sostanza altre spese con un incremento modesto di prestazioni, a cui corrispondono maggiori oneri di manutenzione, quindi rispetto ad un tram tradizionale non è che il Translohr sia stato un fulmine di guerra infatti i tram tradizionali da 200 posti costano circa 2 mil.€.

Il confronto con i maxifilobus è poi tutto a vantaggio di quest'ultimi.

Viene da pensare che Translohr abbia voluto partecipare alla gara di Padova con poco guadagno pur di avere altre realizzazioni, oltre all'unico impianto francese di Clermont-Ferrand (che quarda caso è la sede della Michelin [SM=x346228] ).

Con questo non è che si vuole screditare o peggio, far cessare il servizio a Padova, ma alla fine solo i costi diranno sulla sua reale convenienza (già ora i dubbi sono notevoli): saranno da verificare i costi chilometrici di L'Aquila e Mestre, inoltre è stata data notizia di un nuovo impianto a Latina, con un'importo di 121 mil.€, ma le linee quanto sono lunghe?

Cordiali saluti da Flavio Menolotto
10/15/2006 11:42 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 748
Registered in: 6/2/2004
tranviere senior
A Clermont Ferrand è tutto fermo dopo l'incidente. Apertura all'esercizio rimandata... In uno slancio di ottimismo hanno comunque festeggiato l'apertura oggi, con una deroga che limitava la velocità ed il tratto percorribile (escludento il punto dell'incidente), deroga che comunque vale solo fino a domani.

10/15/2006 2:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 13
Registered in: 10/11/2006
apprendista tranviere
Caro GreenTram... Non "qualche" bustarella... [SM=x346245]
Moooooooolteee..... o no? [SM=x346254]
Ma si dai, niente politica... [SM=x346255]
10/16/2006 11:27 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 688
Registered in: 1/31/2006
tranviere senior
Un bel filmato di quasi dieci minuti dello scampanellante tram di Clermont-Ferrand:

www.youtube.com/watch?v=TfW7N_MAyrE

Qui invece un momento della (carnevalesca!) inaugurazione del tram: una bella signorina reppresenta l'acqua (non c'entra molto, ma la signorina é davvero carina...... [SM=x346232] )

www.youtube.com/watch?v=OM39AK4Rh9s

[SM=x346219]
Daniele
10/16/2006 1:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1
Registered in: 10/16/2006
apprendista tranviere
Benvenutti nel tram di Clermont-Ferrand !

http://www.youtube.com/watch?v=HhMvkwyAmZY

Siamo nel primo tram "ufficiale"...

(scusi per il mio italiano... Non ho parlato et scritto da lontano in italiano ! ;) )
10/21/2006 1:19 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 235
Registered in: 1/3/2005
tranviere junior
Tranlohr a Clermont Ferrand
A proposito di Translohr, ho inserito nella sezione Tram nel mondo (Tram in Francia), un articolo apparso domenica scorsa su un giornale francese.
Ciao, Renzo.
10/21/2006 12:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 688
Registered in: 1/31/2006
tranviere senior
Bonjour, fg63!!! [SM=x346242]
Davvero bello il tram di Clermont-Ferrand; speriamo che non ci siano più intoppi e possa sesrvire adeguatamente la cittadinanza.
In questo filmatino, nel quale il Translohr affronta un crossover, si nota come le coperture delle articolazioni si "aprano" verso l'esterno, in curva!!

www.youtube.com/watch?v=GaxL5mm31kY&mode=related&search=

[SM=x346219]
Daniele
10/21/2006 3:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,189
Registered in: 6/22/2004
tranviere veterano
Hai ragione Daniele non ci avevo mai fatto caso, molto curioso questo sistema di articolazione delle casse della vettura!

[SM=x346219]

vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
10/21/2006 3:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,501
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
per simopa
Hanno semplicemente carenato i mantici, tutto qui. Dubito che possano durare a lungo...

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
10/21/2006 11:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 688
Registered in: 1/31/2006
tranviere senior
A quanto pare, il Comune di Padova ha da poco emanato un'ordinanza che vieta il transito dei mezzi a due ruote lungo la sede del tram su gomma; conseguentemente, non vengono più risarciti coloro che cascano per la ruota della bicicletta nel solco della rotaia Translohr.
Chissà come mai [SM=x346225] .....ultimamente a Padova nessuno più casca con la bici!!! [SM=x346239] [SM=x346232]
[SM=x346219]
Daniele
10/23/2006 9:02 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Modifiche alle modifiche
Nell'infinita discussione su questa nuova tecnologia si presentano continuamente nuove condizioni quasi sempre a sfavore del Translohr, il quale evidentemente è ancora purtroppo lontano dal garantire uno standard di esercizio continuo.
Riguardo il divieto per i ciclisti di pedalare nei pressi della rotaia bisogna anche tenere conto che in futuro con tutte le tre linee in opera saranno tantissime le strade soggette a tale regolamentazione...
I deragliamenti di Padova e Clermont hanno causato, almeno in Francia, questa situazione: l'inaugurazione del loro tram a quattro casse è rimandata di almeno un mese ma potrebbero essere di più in quanto sono state richieste ancora altre modifiche. Le modifiche apportate sinora sono ormai un numero impressionante: ora viene chiesto che sotto la vettura, immediatamente prima delle ruote, siano montate delle spazzole che al passaggio del tram puliscano la rotaia a doppio fungo. I deragliamenti sono stati causati dalla presenza, anche minuscola, di detriti metallici e da qui l'assoluta necessità a mantenere pulita la rotaia. Queste spazzole comunque saranno per forza energiche nel raschiare la sede e da qui probabilmente l'usura più veloce del letto in gomma in cui è collocata la rotaia d'acciaio... così risolto un problema potrebbe essercene un altro a venire. Inoltre è richiesta una seconda modifica più sofisticata: l'avvisatore elettronico acustico per la presenza di detriti metallici nella rotaia. Qualora suonasse il tramviere che farà? Un po' di retromarcia per togliere con le mani qualcosa di pericoloso? Potrebbe pure piovere o esserci molto traffico...
E le spazzole se raschiano qualcosa che ne faranno? Lo trascineranno fino al capolinea?
Sarà bene organizzarsi presto e con scrupolo visto la montagna di soldi investiti e anche perchè tra un po' saranno già tre le città Italiane dotate di questa tecnologia ed una quarta ci sta seriamente pensando...

10/23/2006 11:01 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,519
Registered in: 9/1/2005
tranviere veterano
Invece delle spazzole...
...non sarebbe stato meglio un aspiratore, tipo quello delle motospazzatrici della nettezza urbana [SM=x346249] , con esplulsione dei detriti ai lati della sede di percorso? Oppure una guarnizione tipo "pala gommata" opportunamente sagomata davanti alla "presa" della rotaia? Questi non sono suggerimenti da "tecnico", ma almeno si eviterebbe l'usura precoce della rotaia... [SM=x346225] Comunque a sentire parlare di tutti questi inconvenienti, si rischia di fare il paio con lo Stream... [SM=x346223]
10/23/2006 1:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,189
Registered in: 6/22/2004
tranviere veterano
Non è una buona notizia visto che attualmente il percorso del traslohr nella città di Padova è percorso anche da altri mezzi e lo sarà anche quando comincerà il servizio regolare. Ci vorrebbe una separazione più netta con tutti gli altri mezzi, autobus compresi.

[SM=x346219]

vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
10/24/2006 6:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 251
Registered in: 11/2/2005
tranviere junior
Re: Invece delle spazzole...

Scritto da: trolleybus58 23/10/2006 11.01
...non sarebbe stato meglio un aspiratore, tipo quello delle motospazzatrici della nettezza urbana



Sarebbe una buona idea, ma temo che per aspirare le motrici della Translohr serva qualcosa di più corposo. Probabilmente sarebbe più pratico portarle direttamente dallo sfasciacarrozze.

Scarica il tuo cursore tramviario preferito:
http://www.webalice.it/wronny/Tram.htm
10/24/2006 8:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 688
Registered in: 1/31/2006
tranviere senior
....oppure far pagare i costi aggiuntivi direttamente alla sig.ra Destro! [SM=x346232] [SM=x346251]
Daniele
10/24/2006 8:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 48
Registered in: 11/2/2003
apprendista tranviere
Piccola rettifica
Sto lurkando con interesse. [SM=x346230]
Piccola rettifica: a Padova (per il momento) il transito ai ciclisti e' in teoria vietato solo lungo le Riviere.
In teoria, perche' i vigili urbani non sanzionano le continue violazioni. In pratica, questo divieto serve solo a scagionare il Comune sul fronte dei risarcimenti.
10/24/2006 9:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 310
Registered in: 3/16/2006
tranviere senior
Da Trans a tram
Secondo voi è tecnicamente possibile affiancare una seconda rotaia a quella già esistente e convertire il Translohr in un tram vero e proprio (magari anche con binari a scartamento ridotto)? Questo a beneficio di una giunta comunale che volesse ripensare le motivazioni alla base dell'adozione di questo mezzo né carne né pesce... E dei cittadini tutti, ovviamente.
10/24/2006 9:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 428
Registered in: 7/7/2005
tranviere senior
Re: Da Trans a tram
Purtroppo non sarebbe così semplice: la rotaia guida del sistema Translohr è a doppia gola, e comunque molto diversa da quelle classiche a gola singola tipiche del sistema tranviario.
Occorrerebbe inoltre sventrare nuovamente le strade per la posa di un binario tranviario completo di traverse, scambi, impianti di segnalamento ed opere civili.
Meglio quindi, secondo me, lasciare tutto così com'è e riorganizzare di conseguenza il traffico automobilistico/ciclistico/pedonale a contorno...
10/24/2006 9:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 251
Registered in: 11/2/2005
tranviere junior
La frittata
Visto che la frittata è ormai fatta, che i padovani (o patavini?) si tengano il trans; del resto non avevano fatto un referendum? Quello che però mi domando è: possibile che nelle altre città candidate non leggano i resoconti di quello che sta succedendo?

Scarica il tuo cursore tramviario preferito:
http://www.webalice.it/wronny/Tram.htm
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:20 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com