New Thread
Reply
 
Facebook  

I NUOVI TRAM DI PADOVA

Last Update: 9/13/2017 8:58 PM
Author
Print | Email Notification    
12/5/2006 1:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Piu che altro qui bisogna rifare completamente il porfido nelle riviere camel trophy.La colpa è di sti autisti che invece che fare le corse fanno le gare facendo schizzare i sanpietrini fuori manto e riducendo a dei ruderi anche i nuovi mezzi. Da bastonare. Cmq Ciiv ti leggo assieme a coccodrillo sul forum di ferrovie.it.

[Modificato da XJ6 05/12/2006 17.41]

Personaggi random per situazioni random – nuova edizioneEFP31 pt.10/16/2019 11:40 PM by Carme93
È vero che i Testimoni di Geova sono il gruppo meno istruito? Testimoni di Geova Online...10 pt.10/16/2019 11:59 PM by barnabino
Viviana Guglielmi (Tgcom24)TELEGIORNALISTE FANS FORU...8 pt.10/16/2019 7:22 PM by Venal.90
12/5/2006 1:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 64
Registered in: 9/30/2003
apprendista tranviere
Si, in effetti rompo le bolas pure li ehehe!! [SM=x346231]

----------------------------------------------------------------------------------------------------

- "Il buon giorno si vede dal mattino"
- "E infatti io sto caricando il letame.....poi trasporto il letame....poi spargo il letame.....praticamente una giornata di merda!!
(R.Pozzetto - Il cugino di campagna)

----------------------------------------------------------------------------------------------------

"E' giusta o sbagliata la strada che fai, ma chi se ne frega, corri e non fermarti mai.
Non vivi per niente, fai quello che vuoi. Dimmi da che parte vai che ci incontriamo prima o poi....."

(Dolcenera)

----------------------------------------------------------------------------------------------------

Dice il saggio: "Se Maometto non va alla montagna.........perde la caparra!!!"

Ivan C.
16-03-2008 THANKYOU GIRLS La Coppa Italia è OroGranata
01-06-2008 THANKYOU BOYS La Reyer Venezia torna in Serie A
08-10-2008 THANK YOU GIRLS Supercoppa D'Italia!!
10-01-2009 ITALIA-CROAZIA 83-50 a Venezia. 3000 spettatori...IL BASKET E' ANCHE ROSA!!!!

12/6/2006 7:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Vuoi fare concorrenza a Coccodrillo? E' su tutti,tutti tutti i siti di mezzi pubblici,ogni volta che ne scopro uno,coccodrillo è la,in mezzo ad invasati francesi,tedeschi,italiani tra poco anche cecki. Anche se da spione leggo sempre tutto,mi è piu comodo anche se certe volte... Esilaranti le frecciate ad un cretino di nizza sui treni italiani...

Ma cos'è sta storia che il playmotram non funzia con la neve e col ghiaccio?! Credo che una sciocchezza del genere non si sia mai sentita. Mai visto autobus sbandare sul ghiaccio...

[Modificato da XJ6 06/12/2006 22.45]

12/6/2006 10:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 64
Registered in: 9/30/2003
apprendista tranviere
Bè, dovresti chiederlo ai tecnici di Padova. La notizia era riportata dai giornali. Padova la conosco un pò, ma non so come sia la situazione con neve e ghiccio. Sinceramente con neve e ghiaccio ho visto anche auto sbandare. Ora non so se sia un eccesso di precauzione o cosa ma teniamo conto che un autobus anche autosnodato (e con ghiaccio e neve quelli a volte in coda hanno problemi) ma sto coso è più lungo. Io cmq credo che il problema non sia tanto la sbandata in se stessa, quanto che la forza che verrebbe a crearsi sul ruotino nella rotaia potrebbe produrne l'uscita dalla stessa. Poi io non sono un tecnico, riporto quello che leggo, continuo però a pensare che un tram classico sarebbe stato più pratico.
Poi magari sto cosa andrà benissimo.

----------------------------------------------------------------------------------------------------

- "Il buon giorno si vede dal mattino"
- "E infatti io sto caricando il letame.....poi trasporto il letame....poi spargo il letame.....praticamente una giornata di merda!!
(R.Pozzetto - Il cugino di campagna)

----------------------------------------------------------------------------------------------------

"E' giusta o sbagliata la strada che fai, ma chi se ne frega, corri e non fermarti mai.
Non vivi per niente, fai quello che vuoi. Dimmi da che parte vai che ci incontriamo prima o poi....."

(Dolcenera)

----------------------------------------------------------------------------------------------------

Dice il saggio: "Se Maometto non va alla montagna.........perde la caparra!!!"

Ivan C.
16-03-2008 THANKYOU GIRLS La Coppa Italia è OroGranata
01-06-2008 THANKYOU BOYS La Reyer Venezia torna in Serie A
08-10-2008 THANK YOU GIRLS Supercoppa D'Italia!!
10-01-2009 ITALIA-CROAZIA 83-50 a Venezia. 3000 spettatori...IL BASKET E' ANCHE ROSA!!!!

12/7/2006 6:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 748
Registered in: 6/2/2004
tranviere senior
Tutte soppresse le corse di prova intorno al 28-29 dicembre?

12/8/2006 11:48 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Eccolo coccodrillo... quand'è che aggiorni il tuo sito?! Ti leggo in tuttiifforumme!

Il buon Ivo Rossi aveva trionfalmente detto che per le spese natalizie tutti avrebbero utilizzato il tram;Bene al giorno 8 dicembre non si sono ancora visti passeggeri paganti per quel mezzo. Se devo essere sincero il playmotram semmai entrerà in funzione bisognerà aspettare che gli aranci fioriscano.Per di piu per le riviere non mancano giorni in cui stradini continuino a rattoppare con l'asfalto cio che teoricamente dovrebbe essere rattoppato da pietrisco. Credetemi l'effetto visivo è tanto osceno quanto gli scossoni che subisci quando ci si passa sopra. E si che le riviere son state tombinate nel 1959 mica 2 anni fa.Per quanto riguarda il ghiaccio: il giorno in cui un solo autobus ne rimarrà vittima sia qui che altrove credo che sarà la volta buona che gli asini inzieranno a volare. I motivi: peso,un autobus ha 6 pneumatici,l'aderenza posteriore dato dal peso sia dell'asse che dal motore posteriore possa a ragionevole velocità sfondare il ghiaccio superficiale. Così anche i camion che sulla A2 che da tarvisio arriva oltre Vienna frecciano sulla neve e ghiaccio ad oltre 100 km/h (visto coi miei occhi).Arrivando al Translohr l'unico effettivo problema potrebbe esser dato dal mastice sulle rotaie,di scarsissima qualità,fatto in velocità e valido piu a rattoppare gli sbreghi sull'asfalto che tenere una rotaia in piedi. Io avrei costruito quella rotaia esattamente come si fa per i tram.Bulloni tengono molto di piu di bitume. Ma arrivare a dire che 8 ruote speciali michelin larghe quanto due pneumatici gemellati da bus fan sbandare un playmotram ce ne vuole.

Farei la carognata di pubblicare il numero dell'inventore del translohr così ve la sbrighereste voi....ma come ben sapete mi arriverebbe una querela o forse piu di una.

[Modificato da XJ6 08/12/2006 23.45]

12/8/2006 5:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 64
Registered in: 9/30/2003
apprendista tranviere
Bè se qualche "incoscente" si "butta" con il tir a 100 km/h in autostrada con la neve questo non vuol dire che i camion non possano sbandare, vuol solo dire che quello è pazzo!
Però io credo dipenda molto da che ghiaccio palriamo. A prescindere che anche la patina normale invrnale è pericolosa (più per le frenate però che per altro) credo che quando i tecnici si riferiscono a ghiaccio intendano un pò più di quella patinina invernale. In ogni caso, ruote michelin o non michlin o monta ruote da neve o in caso di nevicata con i contro c...i rischi di "perdita" posteriore li ha lui così come quanto altro mezzo snodato. Con la differenza che visibilmente per il coso, fino a che la pressione (e non è detto succeda, non è nemmeno detto sia questo il vero problema, io ipotizzo in quanto i tecnici hanno sentenziato ma non hanno dato una spiegazione, almeno sul giornale non c'era) non lo fa "deragliare".
Per il resto con nevicata in corso ho visto personalmente due autobus snodati perdere aderenza posteriormente e su uno c'ero io. Ovviamente nulla di grave vista la velocità non da F1, però.......
e non mi pare ancora che gli asini volino [SM=x346232]

----------------------------------------------------------------------------------------------------

- "Il buon giorno si vede dal mattino"
- "E infatti io sto caricando il letame.....poi trasporto il letame....poi spargo il letame.....praticamente una giornata di merda!!
(R.Pozzetto - Il cugino di campagna)

----------------------------------------------------------------------------------------------------

"E' giusta o sbagliata la strada che fai, ma chi se ne frega, corri e non fermarti mai.
Non vivi per niente, fai quello che vuoi. Dimmi da che parte vai che ci incontriamo prima o poi....."

(Dolcenera)

----------------------------------------------------------------------------------------------------

Dice il saggio: "Se Maometto non va alla montagna.........perde la caparra!!!"

Ivan C.
16-03-2008 THANKYOU GIRLS La Coppa Italia è OroGranata
01-06-2008 THANKYOU BOYS La Reyer Venezia torna in Serie A
08-10-2008 THANK YOU GIRLS Supercoppa D'Italia!!
10-01-2009 ITALIA-CROAZIA 83-50 a Venezia. 3000 spettatori...IL BASKET E' ANCHE ROSA!!!!

12/9/2006 12:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 748
Registered in: 6/2/2004
tranviere senior

Scritto da: Cori x 08/12/2006 11.48
Eccolo coccodrillo... quand'è che aggiorni il tuo sito?! Ti leggo in tuttiifforumme!

Fine anno, forse. [SM=x346219]

[Modificato da XJ6 09/12/2006 23.04]


12/10/2006 3:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Coccodrillo io aspetto foto su padova.Ah ieri mattina presto (6.30 am)han fatto un servizio intero su TeleNordEst televisone locale veneta riguardo il metrotram,completo di opinioni della gente e con la presenza di 3 ingegneri piuttosto esperti del settore con una interessantissima intervista riguardo le differenze tra clermont ferrand e padova.Uno di questi ha fatto notare come padova a differenza di clermont poggia su 3 laghi termali e quindi è una città perennemente in movimento dato il fondo sabbioso e pieno di Limo. In piu i lavori sono stati eseguiti senza alcuna perizia e quindi era preferibile l'utlizzo di vere piastrone di cemento armato copiando pari passo la sua città compagna di sfighe clermont cui poggia su terreno roccioso e quindi meno soggetta a "movimenti". Ivo Rossi anche li presente ha fatto notare che nel 1999 avevano proposto un tram vero e proprio e che mal digerisce questo nuovo mezzo ma visto che c'era gia hanno solo il dovere di proseguire almeno questa linea così contestata. Personalmente io auspico che padova si adotti in futuro di due linee tramviarie tramviarie ed è la stessa cosa che malinconicamente auspica ivo rossi. Ho notato con enorme disgusto come la gente sia ostile a mezzi elettrici tradizionali mettendo in luce solo quel mezzo sostitutivo che perugia prestò a padova fino a 3 anni fa e poi spariti. I tecnobus gulliver.

Ciiv l'A2 verso Vienna è perennemente attraversata da pazzi allora... Ma quell'autosnodato che modello era e dov'era?! Mi riesce difficile vedere un translohr scarenato con ruotoni a vista coperte da catene..
12/10/2006 8:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Record
Era un pezzo che non leggevo tante idiozie messe in fila... ora è colpa dei laghi termali!!!
Ma sentili dove li può portare l'ipocrisia e la coda di paglia: il bello è che temo vi siano larghi strati dell'opinione pubblica disposta ad avvalorare queste tesi a dir poco singolari.
Chi ha per propria colpa commesso errori così gravi da avere fatto perdere a Padova quasi 10 anni fra infiniti cantieri, tram che andavano e venivano dalla Francia per migliaia di modifiche, fatto crollare due Giunte, dilapidati milioni e milioni di Euro per un servizio mai partito dovrebbe assumersi finalmente delle responsabilità, chiedere scusa a tutti e cercare di salvare il salvabile... altro che il fondo sabbioso e pieno di Limo!!!
Sarebbe interessante sapere da tanti scienziati dei substrati geologici quali fondi ( vulcanici ? argillosi ? tufo ? ) siano presenti nelle viscere di Nancy e Caen...

Purtroppo questo è un campo in cui tutti noi siamo esperti e riusciamo a comprenderne la realtà ma chissà quante volte ci raccontano altrettante fandonie quando crolla un palazzo in città, cede una viadotto, si sfonda la volta di una galleria, muore qualcuno in sala operatoria appena praticata l'anestesia, si schianta un aereo appena revisionato, si blocca un Eurostar in piena campagna coi passeggeri bloccati dentro senz'aria condizionata, colonne di Kilometri di automobili si intrappolano tutta notte in autostrada al freddo senza acqua e cibo perchè sono venuti giù due fiocchi di neve e non c'erano i mezzi spartineve... potrebbe forse sembrare pessimismo eppure sono solo le ultime cose che mi vengono in mente di quanto accaduto negli ultimi 12 mesi.




Chissà se quando questi tram che hanno circolato per tanti decenni i geologi erano più sollevati per la presenza dei 3 laghi termali rispetto ai fondi francesi rocciosi...
12/11/2006 1:07 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 64
Registered in: 9/30/2003
apprendista tranviere

Scritto da: Cori x 10/12/2006 15.38
(...) Ciiv l'A2 verso Vienna è perennemente attraversata da pazzi allora... Ma quell'autosnodato che modello era e dov'era?! Mi riesce difficile vedere un translohr scarenato con ruotoni a vista coperte da catene..

Un MAN 18 metri in linea qui a Mestre (targa, numero del mezzo non li ricordo all'autista il nome non l'ho chiesto eheh) l'anno scorso con nevicata rilevante ma non eccezionale. In una curva nemmeno in troppa velocità gli è "scappato" nettamente il "sedere". Ovviamente non aveva le catene, ma penso anche io che al coso sia difficile mettegliele.
sul discorso dei Laghi termali...no comment....Venezia poggia su fondali sabbiosi, il tram allora dovrebbe sprofondare!! [SM=x346232]

[Modificato da XJ6 11/12/2006 23.33]


----------------------------------------------------------------------------------------------------

- "Il buon giorno si vede dal mattino"
- "E infatti io sto caricando il letame.....poi trasporto il letame....poi spargo il letame.....praticamente una giornata di merda!!
(R.Pozzetto - Il cugino di campagna)

----------------------------------------------------------------------------------------------------

"E' giusta o sbagliata la strada che fai, ma chi se ne frega, corri e non fermarti mai.
Non vivi per niente, fai quello che vuoi. Dimmi da che parte vai che ci incontriamo prima o poi....."

(Dolcenera)

----------------------------------------------------------------------------------------------------

Dice il saggio: "Se Maometto non va alla montagna.........perde la caparra!!!"

Ivan C.
16-03-2008 THANKYOU GIRLS La Coppa Italia è OroGranata
01-06-2008 THANKYOU BOYS La Reyer Venezia torna in Serie A
08-10-2008 THANK YOU GIRLS Supercoppa D'Italia!!
10-01-2009 ITALIA-CROAZIA 83-50 a Venezia. 3000 spettatori...IL BASKET E' ANCHE ROSA!!!!

12/11/2006 1:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Rispondo ad entrambe:

A roberto dico senza altre provocazioni che effettivamente padova poggia su terreno argilloso e su 3 laghi termali (prato della valle- zona ospedali - piazza garibaldi) prosciugati il primo nel 1750 per risanare la zona paludosa ad opera di andrea memmo e del cerato creando appunto prato della valle tutt'oggi asfaltata sopra a 3 canalette termali che nascono nei colli euganei e finiscono nel bacchiglione il secondo è stato tombinato negli anni 50 e prosciugato definitivamente per costruirvici l'attuale asl il terzo invece era un vero e proprio lago che ricopriva tutta la zona che da piazza garibaldi arriva a piazza insurrezione...circa 2000 anni fa hahahahaha!

Il problema effettivo però è il tombinamento delle riviere,attuato come dissi tempo fa nel 1959 e sostenuto semplicemente da pali di legno bloccati da un mare di sabbia ed argilla proprio come venezia.Ricordiamoci che padova era la venezia di terraferma e tutti i canali erano navigabili fino a meno di 50 anni fa.Le suddette riviere non supportano il traffico di autobus e non lo supportavano gia 30 anni fa,ecco i vari sprofondamenti,buche e rattoppamenti tantè che il dislivello che esiste tra riviera tito livio e riviera ponti romani è considerevole,e cio è dato dal fatto che il centro medievale di padova è di 10 m piu alto rispetto al piano del livello della basilica del Santo. Ecco i veri problemi e non sono da sottovalutare.I tram come 100 anni fa spaccati (1906 gli houston & thompson)espletavano l'asse stazione-guizza passando davanti l'università,via roma,via umberto I quando le riviere erano veri canali navigabili. Ecco il cruccio,io rifarei pari passo quel progetto.

Nella foto che hai postato Roberto,quelle houston erano costruite in francia ma con l'apporto tecnico delle defunte (porca miseria che rabbia malefica Destro) OFF.Mecc.Stanga e li espletavano la linea 4 che dalla stazione passavano le piazze,piazza antenore,via san francesco,piazzale pontecorvo e via fino a voltabarozzo. Il ritorno della linea invece passava davanti casa mia dove si trovano ancora le paline di 100 anni fa e passano per prato della valle per via umbertoI. Notare che la stessa linea dal 1932 venne espletata da filobus comprati usati dall'atm di milano e soprannominate dai padovani di allora "soètte" ovvero civette dalla curiosa disposizione dei fari anteriori.

Ciiv spiegato tutto... i man lioncity 1 serie dell'actv gli autisti non sanno guidarlo,sul 4 che mi portò a piazzale Roma la stessa curva quell'autista lo fece ad una velocità piu alta del normale facendomi volare da metà 1 cabina al parabrezza,non mi meraviglia il colpo di coda,lo stesso capita anche ai van hool ag300 sul 53 e questo deriva dal fatto che molti autisti accellerano in curva come se fossero auto invece che accellerare a curva compiuta.... A Padova capita la stessa cosa nel capolinea del 18. Piu diligenti per quanto mi riguarda sono gli autisti bolognesi,"testati" sull'11,14,19 e 27.

[Modificato da XJ6 11/12/2006 23.35]

12/11/2006 3:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,472
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Fondi argillosi? Limo?
Signori, Napoli ha il sottosuolo come il gruviera, falde acquifere, il mare che penetra nel sottosuolo stesso, fiumi sotterranei e lo strato superficiale del territorio in perenne movimento, anche per la natura vulcanica dello stesso: qui il tram tradizionale cammina senza interruzione da più di un secolo. Meno male che questi erano esperti...forse di giardinaggio! [SM=x346232]

[Modificato da Augusto1 11/12/2006 15.27]


1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
12/11/2006 3:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Re: Fondi argillosi? Limo?
Augusto,Roberto etc.. se lo rifanno su sta rete locale giuro prendo ulteriori appunti... il giornalista se tale si puo definire mi da fastidio fisico sia vederlo che sentirlo e non si discosta dall'atteggiamento di una certa giornalista del mattino di padova qui derisa per i suoi toni mezzi descrittivi e mezzi propagandistici...ho volutamente omesso che durante il reportage da sottofondo c'era un motivetto orribile ma che m'ha fatto tanto ridere...

OT:

questo il tg locale,sul banner c'è però una giornalista seria,non quello incriminato,l'unico uomno che passa le mattine sul passante di mestre a chiedere opinioni alla gente,o fa servizi in mezzo ai campi,secondo me lo odiano.hahahaa

12/11/2006 8:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 64
Registered in: 9/30/2003
apprendista tranviere

Scritto da: Cori x 11/12/2006 13.49
(...) Ciiv spiegato tutto... i man lioncity 1 serie dell'actv gli autisti non sanno guidarlo,sul 4 che mi portò a piazzale Roma la stessa curva quell'autista lo fece ad una velocità piu alta del normale facendomi volare da metà 1 cabina al parabrezza,non mi meraviglia il colpo di coda,lo stesso capita anche ai van hool ag300 sul 53 e questo deriva dal fatto che molti autisti accellerano in curva come se fossero auto invece che accellerare a curva compiuta.... A Padova capita la stessa cosa nel capolinea del 18. Piu diligenti per quanto mi riguarda sono gli autisti bolognesi,"testati" sull'11,14,19 e 27.

Ma la linea 4 non è servita dai mezzi 18 metri della MAN [SM=x346233]
O meglio mooooolto raramente alla vigilia di natale o simili (magari è proprio in quel periodo che lo hai preso) perchè altrimenti la linea 4 è servita da normali autobus 12mt.
Le linee qui servite dai 18 metri (MAN,VanHoll, o adesso Mercedes che siano) sono le linee extraurbane 6 - 7 - Mirano, Padova (linea 53) e chioggia (linea 80).
Anche perchè il 4 fa un giro per cui il 18 metri sarebbe abbastanza scomodo.

[Modificato da XJ6 11/12/2006 23.37]


----------------------------------------------------------------------------------------------------

- "Il buon giorno si vede dal mattino"
- "E infatti io sto caricando il letame.....poi trasporto il letame....poi spargo il letame.....praticamente una giornata di merda!!
(R.Pozzetto - Il cugino di campagna)

----------------------------------------------------------------------------------------------------

"E' giusta o sbagliata la strada che fai, ma chi se ne frega, corri e non fermarti mai.
Non vivi per niente, fai quello che vuoi. Dimmi da che parte vai che ci incontriamo prima o poi....."

(Dolcenera)

----------------------------------------------------------------------------------------------------

Dice il saggio: "Se Maometto non va alla montagna.........perde la caparra!!!"

Ivan C.
16-03-2008 THANKYOU GIRLS La Coppa Italia è OroGranata
01-06-2008 THANKYOU BOYS La Reyer Venezia torna in Serie A
08-10-2008 THANK YOU GIRLS Supercoppa D'Italia!!
10-01-2009 ITALIA-CROAZIA 83-50 a Venezia. 3000 spettatori...IL BASKET E' ANCHE ROSA!!!!

12/11/2006 8:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 80
Registered in: 7/26/2006
apprendista tranviere

Scritto da: ciiv 11/12/2006 20.32

Le linee qui servite dai 18 metri (MAN,VanHoll, o adesso Mercedes che siano) sono le linee extraurbane 6 - 7 - Mirano, Padova (linea 53) e chioggia (linea 80).



...aggiungo anche il 5 (P.le Roma-Areoporto), dove vengono usati sempre (o quasi) i Citaro 18 metri.
12/11/2006 9:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 64
Registered in: 9/30/2003
apprendista tranviere
Porc è vero, mi son dimenticato il 5 [SM=x346226] In effetti c'è anche quello si!!
Vado un attimo OT, i citaro sono davvero molto molto belli, meglio sicuramente dei MAN (parere personale) io li prendo ogni tanto sul 6. Ho intravisto anche uno scania 18mt, ma mi sa che (per adesso per lo meno) è esemplare unico.
Fine OT.

----------------------------------------------------------------------------------------------------

- "Il buon giorno si vede dal mattino"
- "E infatti io sto caricando il letame.....poi trasporto il letame....poi spargo il letame.....praticamente una giornata di merda!!
(R.Pozzetto - Il cugino di campagna)

----------------------------------------------------------------------------------------------------

"E' giusta o sbagliata la strada che fai, ma chi se ne frega, corri e non fermarti mai.
Non vivi per niente, fai quello che vuoi. Dimmi da che parte vai che ci incontriamo prima o poi....."

(Dolcenera)

----------------------------------------------------------------------------------------------------

Dice il saggio: "Se Maometto non va alla montagna.........perde la caparra!!!"

Ivan C.
16-03-2008 THANKYOU GIRLS La Coppa Italia è OroGranata
01-06-2008 THANKYOU BOYS La Reyer Venezia torna in Serie A
08-10-2008 THANK YOU GIRLS Supercoppa D'Italia!!
10-01-2009 ITALIA-CROAZIA 83-50 a Venezia. 3000 spettatori...IL BASKET E' ANCHE ROSA!!!!

12/12/2006 9:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 48
Registered in: 11/2/2003
apprendista tranviere
Sono per lo piu' d'accordo (anzi, quasi completamente, direi) con Cori x, a parte qualche perplessita' sull'analisi "idrografica" che temo risultera' un ulteriore OT (ma mi rifaro' alla fine!):

- Prato della Valle era terreno paludoso, ma non sapevo vi scorressero (in epoca storica) rii termali provenienti dai Colli e attraversanti l'area: solo il canale (artificiale) dei Gesuiti/Alicorno, ora tombinato gia' dall'altezza del cinema Lux, ma che all'epoca della realizzazione della Piazza delle statue fu tombinato dalla fine di via 58. Fanteria per riaffiorare, come ora, all'altezza dell'Orto Botanico. L'Alicorno origina dal Bacchiglione e confluisce nel canale del Businello/Santa Chiara subito dopo Pontecorvo (il tratto seguente e' noto come canale di San Massimo)
Ma Cori, se hai qualche dettaglio in piu' sui suddetti rii fammelo sapere, mi interessa! Magari con PM cosi' non alimentiamo ulteriormente l'OT [SM=x346220]
- il tombinamento nell'area del Policlinico ha interessato appunto il canale di San Massimo, tombinato all'ingresso dell'area ASL presso i Giardini Treves e riaffiorante presso l'ex Macello di via Cornaro (prosegue poi oltre il ponte di via Gattamelata come fiume Roncajette).

Torniamo al tram: al di la' della situazione sotterranea di Padova, che secondo me per vari motivi preclude gli scavi o quanto meno li rende particolarmente insidiosi (non impossibili... ma ne varrebbe la pena?) - si veda via IV novembre - non vedo come possa precludere la realizzazione di una linea tramviaria, alla quale mi oppongo per altri motivi. L'eccezione e' il tombinamento delle Riviere, per i motivi gia' elencati... e qui sono una volta di piu' d'accordo con chi preferiva un percorso simile a quello dell'antico tram... e permettetemi di sognare, nel 2020, il Naviglio di nuovo a cielo aperto che scorre sotto Ponte San Lorenzo.

Ho finito. [SM=x346232]

[Modificato da MaxFrames 12/12/2006 21.32]

12/13/2006 8:30 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Max freim tutte le canalette che hai indicato portano in prato della valle ora tombinata anche quella,portavano ai giardini pacchierotti,ove c'era la prima villa decò d'italia che il buon coppedè copiò per farvi un intero quartiere a Roma e demolita negli anni 50. La stessa canaletta irrorava l'orto botanico e andava fino ai giardini treves (primo giardino all'inglese/romantico) d'italia e via via il policlinico e poi castelnuovo(mai terminato).. la seconda canaletta invece che veniva dal castello di padova faceva appunto le riviere congiungendosi al tronco maestro dove oggi passa il playmotram èer poi passare l'orto botanico e confluire anch'esso nei giardini treves,lo noterai passando il ponte pontecorvo oggi precluso ai mezzi pubblici (da 6 anni) perchè non riusciva piu a reggere autobus(la realtà è degli snobbosi residenti) Con questa conformazione padova certo è differentissima dalle altre città e non tanto diversa da venezia a parte le palesissime differenze che la seconda si trovi in laguna. Mi sono perciò ulteriormente informato ed ho scoperto che padova ha si 210.000 abitanti...ma ha un bacino di popolazione e quindi anche utenza (lavoratori,pendolari etc) di 1.600.000 persone che si riversano ogni giorno in città.(ci son rimasto alla lettura)Gia i mezzi sono abbondatemente scarsi (210 mezzi piu 10 di riserva)in piu 14 filotram non combinano proprio un tubo. Questa è la disgrazia! Disgrazia che accomuna padova alla mia città d'elezione che è bologna la cui metropolitana è un utopia tanto quanto il ritorno del tram,ma con un distinguo:i bolognesi non sono così ostinatamente ignoranti come i neo-padovani. Loro il filobus non l hanno mai smantellato.

C'era un progetto di stombinamento delle riviere e risale circa a metàè anni 80. Gia allora l'università (ingorda) aveva posto veti e minacciato mozioni legali. Ora col tramvetto come si farebbe!? La penso come te.
12/13/2006 8:40 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 48
Registered in: 11/2/2003
apprendista tranviere
Uhm.. il Tronco Maestro e' il nome del Bacchiglione dal ponte del sostegno (o dei cavài) fino alle porte Contarine. Il... playmotram (LOL) passa sul Naviglio interno, derivato dal Tronco maestro presso la Specola e tombinato dalle Torricelle in su. La canaletta del Prato e' l'Alicorno, col percorso che ho detto (e che tra l'altro alimenta la canaletta dell'isola Memmia). L'altro canale che hai nominato, che sfiorava solo il Prato a Nord, era quello dell'Olmo/Acquette la cui derivazione e' ancora visibile in Riviera Paleocapa (prosegue tombinato sotto via Acquette e si riversa nel canale del Businello dopo il ponte della Morte). Per finire, sotto il Ponte Corvo passano affiancati l'Alicorno proveniente dall'Orto e il Businello proveniente dalle Riviere; si uniscono poco piu' in la' presso i giardini Treves e passano sotto il Policlinico.
Ora mi autocensuro per [SM=x346255] [SM=x346231]
---
PS: esiste un forum su questi argomenti? Mi interessano almeno quanto il tram!
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:23 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com