New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

BENJAMIN OUTRAM

Last Update: 7/24/2004 9:14 PM
Author
Print | Email Notification    
7/18/2004 9:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 0
Registered in: 7/6/2004
apprendista tranviere
Mi scuso in anticipo se la sezione può essere un po' OT visto l'argomento, ma ritengo indispensabile una sezione a riguardo di colui che il Tram lo ha inventato (anche nel nome) e senza il quale forse la A.I.A.T. non esisterebbe.
Si tratta di Benjamin Outram (1765-1805), ingegnere ed inventore, definito in una recensione (trovata in rete) come non figlio dei suoi tempi (un po' come Leonardo ed Archimede :Sm13: ).
Le notizie a riguardo si ammantano nel mistero, forse visto anche il fatto che fosse cosi' in anticipo con i tempi.
Dal sito www.filotram.com apprendo le prime notizie : l'invenzione verrebbe fatta risalire al 1832 (che Stephenson lo abbia evocato in una seduta spiritica ?), accostata all'invenzione (sua) delle ferrovie minerarie.
Su piu' di un sito inglese (piu' attendibili,visto che Outram era inglese) la data dell'invenzione risale circa al 1798.
Outram fu un ingegnere e un proprietario minerario, cominciò costruendo ponti ed i suoi lavori ferroviarii vengono definiti come una PIETRA MILIARE nella tecnologia del trasporto.
Insomma, le ferrovie le inventò lui (a soli 23 anni!), il treno lo inventò GEORGE STEPHENSON.
Il nome TRAM lo si deve ad una contrazione del suo cognome, e l'espressione italiana Tranvia, fu preferita (1897) dall'ACCADEMIA DELLA CRUSCA a tramvia per ragioni eufoniche (visto che la M non lega con la V nella nostra lingua).
Il primo tram fu dunque (come storicamente risaputo) a trazione animale (cavalli) ed il primo archetipo di linea ferroviaria si trova a CRICH (piccolo centro del DERBYSHIRE, Inghilterra centrale, sulla tratta B.R. DERBY-CHESTERFIELD-SHEFFIELD).
Questo piccolo villaggio é oggi sede del NTM (National Tramway Museum) (di cui vi invio una foto), un megaimpianto con Tram storici provenienti dai 5 continenti, posti su una rete funzionante per turisti. Nei pressi di CRICH, funziona ancora oggi (come ferrovia turistica) la tratta RIPLEY-BUTTERLEY (villaggio in cui viveva con la moglie)-JACKSDALE , seconda tratta tramviaria dopo quella di Crich. Insomma, la prima ferrovia fu creata da un TRANVIERE ! Si può dunque parlare di un Arketipo che precede di 27 anni la prima ferrovia (DARLINGTON-STOCKTON , 27-9-1825) ad opera di Stephenson.
Sempre da questa recensione bibliografica (titolo del libro : BENJAMIN OUTRAM , autore : R.B.SCHOFIELD) si legge che Outram aveva previsto la futura creazione di una rete ferroviaria con trazione diversa da quella animale ed aveva scritto che questo genere di trasporti su ferro, da lui inventati, sarebbero diventati un mezzo di primaria importanza nel mercato dei trasporti.
Come mai allora così poche notizie a suo riguardo ? Di Stephenson ho persino conservata la 5 Sterline con la sua effige...e chi non ricorda Totò che parlava col suo quadro ? Come mai c'e' chi attribuisce ad Outram l'invenzione postuma di 27 anni dopo la morte e l'Enciclopedia Treccani del 1951 non ha nessuna notizia a riguardo (si cita: Tram, termine inglese dall'origine incerta) ? Sempre nella stessa biografia si dice più o meno che sfortunatamente, all'inizio della sua carriera, Outram si trovò contro (non é specificato in che ruolo, potrei supporre di esaminatore o capo di qualcosa) tale Richard Arkwright, che contro Outram si prese "qualche piccola vendetta" (beghe di paese ? cofecchie ? invidia del solito raccomandato ? boh,non si specifica)... Per tale motivo, viene detto, Outram non ebbe nella storia il posto che gli spettava... Dunque,ecco svelato il mistero (almeno suppongo).
Beh, 206 anni dopo l'idea delle prime rotaie e 179 anni dopo la corsa del primo treno, nonché 25 (su 28 miei) anni dopo l'inizio della mia passione ferroviaria; devo aggiornare le mie conoscenze storiche : esiste dunque un dualismo tra chi ideò l'arketipo della rotaia e chi (27 anni dopo) vi pose il primo vero treno.
L'anno scorso venni a conoscenza di mr.Outram tramite RadioRai, ma non sapevo l'esatto modo in cui si scrivesse (onde ricercarlo su un motore di ricerca).Ho provato con Storia del Tram e sono riuscito a risalire alla fonte.
Che questo tale Richard Arkwright sia un avo dell'admin del sito NOTRAM ? [SM=x346232]
Nonostante le ricerche su internet, sue foto non ne ho trovate (vabbé, non sono foto ma ritratti, visto che la prima risale al 1825 -mio zio é fotografo ndr-) se qualcuno degli avventori di questa discussione ne riuscisse a trovare, le può inserire in questa discussione ? Sarebbe cosa MOLTO gradita...Almeno lo vediamo in faccia, il primo TRANVIERE SENIOR [SM=x346239]
La foto che vi invio é tratta dal sito www.railfaneurope.net (andare nelle sezioni Gallery -> United Kingdom -> Tram -> NTM Crich) e posso supporre si tratti del più grande museo tranviario del mondo.
Dalla mappa stradale che ho della Gran Bretagna si vede che il N.T.M. si trova in un'area verde abbastanza spaziosa (e molto vicino alla rinomata SHERWOOD FOREST), e dalle foto trovate sul sito sopracitato (siamo circa sul centinaio, divise per città di provenienza dei mezzi) posso supporre esista una vera e propria rete tranviaria funzionante (ad uso turistico).

AL PAÇIO - United Rail Federation
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:11 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com