New Thread
Reply
 
Facebook  

Archivio

Last Update: 6/7/2004 1:52 PM
Author
Print | Email Notification    
6/1/2004 8:26 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Linea 9 e altre notizie
Vi pregherei di continuare l'interessante discussione sulla linea 9 e le altre ghiotte notizie passate da Linea13 su Discussione Tram di Torino, dato che questa dovrebbe parlare di 2700 :Sm13:
Grazie
6/1/2004 8:51 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Cari amici,
ho fatto un piccolo riordino nel nostro forum, perchè col passare del tempo si stava creando un po' di confusione (e come ha già detto Francesco per Napoli, questo è bene perchè vuol dire che siamo attivi [SM=x346220]).
L'intervento principale ha riguradato i filobus, perchè si stava uscendo un po' troppo dal tema [SM=x346224] separando l'argomento dei nuovi filobus extra Torinesi da quello dei filobus del passato. La discussione che è nata, non essendo di Torino, è sotto gli OT - IL MONDO DEI TRASPORTI ed è Notizie sui filobus.

Per il futuro, invito tutti, io per primo [SM=x346226] , a essere più attenti al titolo della discussione nel postare i messaggi: se ci sono notizie "trasversali" che quindi interessano più discussioni aperte è meglio postare più messaggi oppure aprire una nuova discussione.

Infine, mi permetto ricodare che la dimensione massima della base delle foto deve essere di 500 px

Per qualsiasi dubbio, osservazione o suggerimetno, scrivetemi pure!
Buon proseguimento a tutti

[Modificato da PaoloC 01/06/2004 8.58]

6/2/2004 1:18 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Recupero 2700
Come già ebbi modo di scrivere a suo tempo, da molti anni sto cercando nel piccolo delle mie possibilità di fare qualcosa per cercare di salvare il materiale rotabile storico torinese. Visto che alcuni di voi mi conoscono molto bene non mi dilungo a riprendere dall'inizio tutte le vicissitudini. Parto da un tempo estremamente vicino fine del 2002 dove insieme ad un amico comune decidemmo di portare le nostre proposte all'attenzione del Museo ferroviario Piemontese, ente fra i più deputati in Piemonte alla salvaguardia di questo materiale, (oltretutto nel suo statuto e contemplato anche la salvaguardia e recupero dei mezzi tranviari storici e essendo un ente di diritto regionale non può per statuto non occuparsi di quanto sopra). Grosse accoglienze, riunione straordinaria del direttivo per dar vita ad una sezione tramviaria, incarico di preparare un progetto dettagliato per la creazione di un museo statico e uno dinamico in collaborazione con GTT, sparate di progetti faraonici di linee storiche anche in riva al po ecc. ecc. Inizio a sentire puzza di bruciato in quanto i membri di questo direttivo sono in contrasto uno con l'altro. fanno a gara a chi le spara più grosse in fatto di progetti, tante speranze ma in sostanza sperano che GTT faccia loro il museo e poi affidi all'MFP l'incarico di gestirlo, pie illusioni. Lavoro tre mesi alla stesura di questo fantascientifico progetto che viene passato al vaglio dal vicepresidente, poi dal presidente e inoltrato alla direzione GTT senza comunque insistere molto per iniziare un discorso di collaborazione concreta. Grazie all'interessamento di un amico riesco anche ad far combinare un incontro tra il presidente GTT e il vicepresidente MFP ( ma l'MFP aveva proprio bisogno di un'aiuto per avere questo incontro? Non e abbastanza considerato per ottenerlo da solo?) ma nulla di fatto e intanto i mesi passano. Nel gennaio del 2004 chiedo una riunione urgente del direttivo MFP per sapere quali intenzioni hanno a rigurdo dei tram storici, riunione talmente urgente che viene convocata il di Aprile del 2004. In questa riunione ho assistito ad una delle farse più spettacolari della mia vita. Mi sono reso conto che la politica pura e entrata all'interno dell'MFP, riunione dove all'inizio un membro con l'altro si chiedevano da quale corrente politica erano rispettivamente appoggiati ecc. ecc. Alla fine su invito del presidente che rammentava che a causa dello statuto non si poteva fare diversamente se non votare di richiedere a GTT la cessione a titolo gratuito dei rotabili storici tranviari. ma comunque non si e deciso chi doveva fare questa richiesta, non si e deciso se dare vita o no ad una sezione tranviaria che si occupi di tutto questo, non si e deciso se chiamare altri volontari per la realizzazione di questo progetto, non si e deciso dove far portare questi mezzi se mai GTT si decide a donarli, non si sono decise strategia su come dare vita a un qualsiasi progetto serio, insomma visto che inoltre la riunione era tutta verbalizzata da una segretaria e stata tutta un abile manovra politica per far vedere che qualcosa si fa ma in realtà non si vuole fare proprio niente, anzi il pensiero dei tram all'interno dell'MFP da ancora fastidio e meno se ne parla meglio è. Prova ne sia che a distanza di due mesi,tempo durante il quale il sottoscritto non si è più fatto vivo con nessun membro del direttivo MFP nessuno si è degnato di farmi sapere se devo fare qualcosa oppure no, in questo modo si snobba solamente la volntà di chi vorrebbe rendersi utile anzi la si mortifica ancora di più.
Queste mie parole vogliono essere un atto di accusa verso il menefreghismo assoluto di tutte le istituzioni deputate alla salvaguardia di questo materiale rotabile storico, in Italia non frega niente a nessuno se tutto questo andrà perduto, anzi meglio ancora.
Ma altrettanto vuole essere anche un atto di accusa verso gli appassionati solamente buoni a fare tante belle parole, ma poi ora di tirarsi su le maniche e lavorare seriamente e molto meglio farsi da parte. cari amici parliamo pure di linee tranviarie nuove o vecchie, facciamo proposte e proteste ma ficchiamoci in testa una cosa: se GTT decide di far passare una linea galleggiante sul fiume po e di togliere una linea da porta palazzo lo fa punto e basta, non guarda in faccia a nessuno tanto meno agli appassionati, l'unica cosa che guarda sono i passeggeri trasportati ovvero il bilancio. Per quanto mi riguarda continuerò a mandare le mie cartoline storiche per tenere fede alla parola data a Nicola, ma non parteciperò più a nessuna discussione di qualsiasi genere tanto a parer mio e solamente tempo perso che si potrebbe impiegare tutti assieme per cercare di fare qualcosa di molto più concreto per il salvataggio di questi mezzi.
Preciso che il mio è un atto di accusa verso tutto il mondo degli appassionati, come già ebbi modo di scrivere a suo tempo e non è assolutamente rivolto a qualcuno in particolare.
Saluti a tutti. Sabbiera88
6/2/2004 7:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 710
Registered in: 12/9/2003
tranviere senior
Re: Recupero 2700

Scritto da: sabbiera88 02/06/2004 1.18
Come già ebbi modo di scrivere a suo tempo, da molti anni sto cercando nel piccolo delle mie possibilità di fare qualcosa per cercare di salvare il materiale rotabile storico torinese....


Capisco e condivido la rabbia dell'amico Davide, anche la nostra proposta di creare un'associazione per la difesa ed il recupero di tram storici era partita con entusiasmo per poi frenare davanti all'indifferenza della gran parte degli utenti.

Mondo Tram (come sito) ha oltre 180 iscritti e lo stesso forum in questo momento ha 49 iscritti, di cui alcuni iscritti anche al sito e altri no, eppure la gran parte di questi circa 200 "attivisti" si limita a leggere le pagine del sito e del forum senza apportare contributi.

Non che questo sia un male, anzi abbiamo bisogno di questi appassionati affezionati, ma questo fa ben capire come funziona la cosa.

Gli "attivisti" veramente attivi sono sempre una minoranza e forse spetta a loro avere il coraggio di partire per poi sperare che gli altri li seguano.
Una decina di persone mi pare che abbiano dato il loro appoggio alla nostra iniziativa e non credo che molte di più se ne accoderanno se prima non si fa qualcosa di concreto e serio. Un'associazione già avviata avrà sicuramente più possibilità di essere seguita e non è vero che bisogna troppo discutere sul da farsi, la gran parte delle persone vuole trovare il piatto "già pronto da mangiare"!

Posto lo stesso messaggio anche nella sezione dedicata all'associazione, per dire che è ora di partire senza indugiare oltre ..... chi c'è c'è .... gli altri arriveranno, se vorranno!

Nicola [SM=x346219]

6/3/2004 10:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Discussioni in evidenza
Nei giorni scorsi, ho "messo in evidenza" alcune discussioni torinesi: mi pareva una buona idea per attirare l'attenzione su quegli argomenti di maggior interesse. Però mi è parso che le discussioni "evidenziate" andassero a nascondere le altre, anche e soprattutto quando ci sono stati messaggi nuovi.
Adesso le ho ripristinate tutte come normali: fatemi sapere cosa ne pensate.
Grazie e ciao!
6/4/2004 10:25 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,026
Registered in: 3/4/2004
tranviere veterano
Museo tranviario e relative 2700
Scrivo per solidarietà con l'amico Davide. Io fui, a suo tempo, uno dei primissimi a prendere parte al progetto, e ricordo che stesi anche due paginette fitte fitte di idee, suggerimenti, desideri in proposito.
Temo però che un museo tranviario come lo intendiamo noi sia pressochè impossibile da realizzare, nonostante GTT abbia comunque fatto grandi cose, perchè una flotta di tram perfettamente restaurati (anche se non sempre originali, d'accordo) ed un museo piccolo ma carino come quello di Sassi non si trovano dappertutto.
Senza appoggi di vario tipo dubito che si possa ottenere alcunchè e purtroppo, se è già difficile per gli appassionati salvare autobus (ne so qualcosa), con i mezzi dotati di linea aerea è un'impresa disperata, perchè da solo non puoi fare nulla. Io la mia disponibilità la do e l'ho sempre data, ma temo che più che qualche ora libera alla settimana servano peso politico ed attività di lobbysmo.
A presto
7041
(ciò detto, non capisco perchè non si dia una riverniciata alla buona alla 2759; non pretendo di farla circolare, però...)
6/4/2004 10:27 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,026
Registered in: 3/4/2004
tranviere veterano
Discussioni in evidenza
Io preferisco com'è adesso, anche perchè le sezioni vive sono in evidenza già di per sè!
Complimenti per il forum, sta diventando sempre più interessante
[SM=x346219]
7041
6/7/2004 1:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Museo tramviario a Torino
Ho letto su un quotidiano qualche giorno fa che c'è l'ipotesi di costituire un Museo tramviario a Torino nell'area ex-militare di C. Brunelleschi (se ricordo bene), in collaborazione tra la circoscrizione interessata e GTT.
Nell'articolo era sottolineato l'interesse espresso da GTT per la collocazione dei suoi veicoli storici.
Spero non sia solo una sparata pre-elettorale!
6/9/2004 12:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,026
Registered in: 3/4/2004
tranviere veterano
Re: Museo tramviario a Torino

Scritto da: PaoloC 07/06/2004 13.48
Ho letto su un quotidiano qualche giorno fa che c'è l'ipotesi di costituire un Museo tramviario a Torino nell'area ex-militare di C. Brunelleschi (se ricordo bene), in collaborazione tra la circoscrizione interessata e GTT.
Nell'articolo era sottolineato l'interesse espresso da GTT per la collocazione dei suoi veicoli storici.
Spero non sia solo una sparata pre-elettorale!



Sarebbe bello sapere quale quotidiano (ci sono in giro alcune immondizie...) ed in quale giorno l'articolo è uscito.
Riguardo alla sparata pre-elettorale, beh, credo che non lo sia per un semplice motivo. Quanti voti guadagnerebbero spendendo soldi pubblici per un museo del tram? Cinque? Dieci? Dodici???
Ovvio dire che, comunque, sarebbe un'ottima idea e si creerebbe anche un museo dinamico oltre che statico.
Ed un bel museo nuovo in occasione del 2006... Non sarebbe una cattiva idea, oltre al fatto che si tratterebbe di uno dei pochissimi musei tranviari d'Europa!
Ciao
7041
6/9/2004 1:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Re: Re: Museo tramviario a Torino

Scritto da: Settantaquarantuno 09/06/2004 12.56


Sarebbe bello sapere quale quotidiano (ci sono in giro alcune immondizie...) ed in quale giorno l'articolo è uscito.
Riguardo alla sparata pre-elettorale, beh, credo che non lo sia per un semplice motivo. Quanti voti guadagnerebbero spendendo soldi pubblici per un museo del tram? Cinque? Dieci? Dodici???
Ovvio dire che, comunque, sarebbe un'ottima idea e si creerebbe anche un museo dinamico oltre che statico.
Ed un bel museo nuovo in occasione del 2006... Non sarebbe una cattiva idea, oltre al fatto che si tratterebbe di uno dei pochissimi musei tranviari d'Europa!
Ciao
7041


Era su Torino Cronaca: ne parlava nell'ambito del recupero di quell'area, per quello sentivo odore di promesse pre-elettroali.
6/16/2004 2:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 641
Registered in: 2/5/2004
tranviere senior
Torniamo alle 2700
Botta di culo notevole, ho trovato una cartolina (viaggiata nel 1959 ma certamente più vecchia) con due splendide 2700 che si incrociano all'inizio di via Pietro Micca. Sono entrambe della linea 10, una è la 2738 con "occhio di bue" e rèclame "Prall" (chissà che diavolo era), l'altra non ha numero di matricola (strano, pensavo che le 2700 lo avessero anche posteriormente). Allego il file, spero di non averlo ridotto troppo, al limite lo invio al nostro moderatore in modo che "provveda" lui... [SM=x346239]

Paolo A.
6/16/2004 2:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,026
Registered in: 3/4/2004
tranviere veterano
Risposte
Un po' di risposte?
a) Prall: oggi è un detergente sbiancante. Negli anni Cinquanta non so. Direi detersivo. Anziani, fatevi avanti [SM=x346239]
b) certo che le 2700 avevano la matricola posteriore. Probabilmente nella foto non si vede, come si legge a malapena anche la matricola anteriore dell'altra 2700
c) TorinoCronaca: è proprio ciò che intendevo con quell'espressione... Il fatto che sia questa la fonte mi spinge a dubitare parecchio della possibilità che mai nascerà questo museo tranviario (se non ne avessi già dubitato prima)
Ciao!
7041
7/5/2004 7:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 710
Registered in: 12/9/2003
tranviere senior
misure T412
Qualcuno è in gradi di darmi le misure (lunghezza-larghezza-altezza) di una vettura come la T412? Oppure della 116 [SM=x346232] ecc.

Grazie mille!

7/5/2004 10:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Re: misure T412

Scritto da: Nicola M. 05/07/2004 19.59
Qualcuno è in gradi di darmi le misure (lunghezza-larghezza-altezza) di una vettura come la T412? Oppure della 116 [SM=x346232] ecc.

Grazie mille!


Lunghezza 7400 mm
Larghezza 2050 mm
Altezza 3200÷3300 mm
7/6/2004 11:49 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 353
Registered in: 6/28/2004
tranviere senior
ringrazio paolob del suggerimento sulla disposizione dei binari in piazza caio mario, allego i file dwg così chi volesse può stamparli. Avrei bisogno anche di uno schizzo dei binari di piazza castello<'97 e della repubblica<'98.
Tra l'altro devo scannerizzare una foto del tram che esce da sottopasso di corso giambone...
a presto
emil
7/6/2004 10:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 345
Registered in: 2/5/2004
tranviere senior
ciao
nell'allegato trovi gli schizzi in dwg, su piazza Castello (fino al 1997) e su piazza della Repubblica (fino al 1998)
Ho inserito un dwg del tuo regina-tassoni modificato secondo i miei ricordi e inoltre nel file zip trovi un link ad un interessantissima immagine riguardante i cambiamenti futuri proprio dell'incrocio regina - tassoni e della linea 3.

Saluti

D A R I O B

[SM=x346219]

DarioB
7/7/2004 8:54 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Linea 18
Dal 5/7 e fino ad agosto il 18 è instradato da piazza Carducci angolo via Madama Cristina prosegue per piazza Carducci, via Nizza, corso Vittorio Emenuele II, via Carlo Alberto, percorso normale.
7/8/2004 3:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 353
Registered in: 6/28/2004
tranviere senior
Problemi di lettura
Premettendo che non volevo creare una nuova discussione...
ho scaricato i tuoi file ma non riesco ad aprirli.
Io ho autocad 14 e 2002, tu con che versione li hai fatti?
(la configurazione di tassoni-regina anni '80) proviene dal libro di molino)
Davvero molto interessante lo schizzo di corso tassoni/ margherita.
Ma che linea si attesterbbe nel nuovo capolinea?
C'è da dire che sono previste molte intersezioni tranne quella del capolinea con corso Tassoni verso il deposito venaria dove vengono ospitale le 7000.
Se hai altri schizzi di questo genere mandameli pure, sono molto belli.
Ho anche cartine di metà anni venti, quando con la fusione delle reti venne praticamente rifatta metà dei binari torinesi, specialmente nei grossi corsi.
Emil
7/8/2004 7:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 345
Registered in: 2/5/2004
tranviere senior
Nell'allegato formato zip, ho inserito i file dwg convertiti per Autocad 2000 e successivi.
Purtroppo attualmente non possiedo altre cartine di questo tipo.
Riguardo all'immagine, si tratta del progetto per la diramazione della linea 3 fino alla Pellerina (corso Regina / corso Lecce) dove verrà costruito un parcheggio. Questa futura linea collegherà quindi la Pellerina al centro città con il seguente percorso: corso Regina M, via Milano, con probabile capolinea in via Bertola e ritorno per via XX Settembre e corso Regina M. L'attuale linea 3 gestita con vetture 7000 non dovrebbe subire variazioni di percorso.
Si presume che la nuova linea prenderà il nome di 3/, e verrà gestita con motrici serie 5000 o 2800, anche se il nuovo tracciato da costruire a giudicare dai larghi raggi di curvatura sarà percorribile anche dalle motrici 7000.

Saluti
DarioB
[SM=x346219]

[Modificato da DarioB 08/07/2004 19.30]


DarioB
7/8/2004 9:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Da un po' di tempo sto preparando una cartina con l'evoluzione della rete tramviaria di Torino dagli anni '20 ad oggi: ne pubblico una versione preliminare, sperando sia interessante.
È in formato pdf per permettere anche a chi non ha Autocad di visaulizzarla.

Scarica la cartina
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:10 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com