New Thread
Reply
 
Facebook  

Tram di celluloide (ovvero, tutte le volte del Tram al cinema, in Italia)

Last Update: 6/19/2019 2:35 PM
Author
Print | Email Notification    
3/5/2006 6:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Bravo

Rosmau ci ha davvero preso gusto, bravo. Del resto se in un film appare una sola scena tramviaria è giusto riportarla e non è detto che questa non sia importante ai fini delle nostre ricerche.
Nel 1950 il 7 non era ancora stato prolungato a Piazza Istria continuando così ad attestarsi a Piazza Bologna.
A Piazza Bologna, inoltre, abitava in un bellissimo appartamento il grande Aldo Fabrizi che quindi, nell'occasione, si trovava così ad avere il set sotto casa.
Nella sua grande cucina l'attore trovava sollievo nel preparare raffinatissimi piatti di cucina ed era poi solito invitare la sera a cena i suoi amici di sempre: Totò, Alberto Sordi, Anna Magnani, Fellini, Rossellini...ve le potete, per un solo attimo, immaginare nella Roma degli anni '50 una di queste serate a casa di Fabrizi?
Azzurra L'isola nuda60 pt.8/21/2019 5:41 PM by azzuraluna
I disassociati vengono licenziati ?Testimoni di Geova Online...46 pt.8/22/2019 6:34 AM by Anthony.Sidra
Il migrante dove lo metto?Ipercaforum32 pt.8/22/2019 12:36 AM by pliskiss
3/11/2006 8:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 769
Registered in: 10/17/2005
tranviere senior
La Città si difende 1
Questa volta non presento un nuovo film, ma vorrei riaprire il discorso sulla "Citta si difende" di Pietro Germi, per aggiungere i fotogrammi delle scene di ambientazione tramviarie. Questo titolo è stato segnalato da Francesco E., narrata la trama, presentata la scheda e inserito nelle lista dei film fatta da XJ6. Le scene che ci interessano sono tre e Francesco E. nel suo intervento, chiede aiuto a qualche romano per l'individuazione dei luoghi esatti. Cominciamo con la prima dove l'operario Luigi( Fausto Tozzi)dopo aver preso la figlia all'asilo, attende l'arrivo della moglie Lina (Cosetta Greco). Ci troviamo in Piazzale Prenestino e nel primo dei fotogrammi si vede passare una Mater.



Nel secondo si vede una motrice a due assi con rimorchiata che mi sembra dalla tabella sia in servizio sulla linea 12. Da notare che sullo sfondo c'e la Via Montecuccoli dove è stata girata la scena più famosa del film "Roma Città Aperta", quella in cui Anna Magnani viene uccisa dai Tedeschi.



Passiamo alla seconda scena dove la famiglia riunita si incammina per andare a prendere il tram per scappare dalla città. Nel primo fotogramma siamo in Via Casilina, nei pressi di Ponte Casilino. Si vede passare un convoglio urbano della linea per Fiuggi-Alatri. Anche in questo posto è stata girata una scena del film "Roma Città Aperta", quando il sacerdote (Aldo Fabrizi) viene arrestato.



Si passa ora proprio a Ponte casilino e Piazza del Pigneto con un convoglio urbano della linea menzionata precedentemente. Questa linea non attraversa più la piazza come si vede ,ma passa in trincea, sotto al ponte a fianco dei binari ferroviari.



Per ora mi fermo qui perchè devo preparare gli altri fotogrammi per completare il discorso su questo film.
Saluti. [SM=x346219]



[Modificato da =rosmau= 21/03/2006 20.41]

[Modificato da =rosmau= 15/06/2006 20.30]

3/12/2006 8:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 769
Registered in: 10/17/2005
tranviere senior
La Città si difende 2
Continuo con l'inserimento di altri fotogrammi del film. Siamo sempre in Piazza del Pigneto, fermata Ponte Casilino. Si vede arrivare un convoglio tramviario proveniente da Porta Maggiore. La linea in quel tratto è a binari interlacciati, passando al doppio binario poco prima della fermata.



Il tram si ferma alla fermata e l'intera famiglia vi sale per scappare dalla città. Si vede chiaramente sulla motrice il simbolo della Stefer e il suo numero che è il 427.



Passiamo alla fine di questa scena, quando l'operaio Luigi, dopo aver litigato con il bigliettaio e questo a sua volta richiede l'intervento di un carabiniere presente nella carrozza, si butta dal treno in corsa per scappare. Qui siamo nelle vicinanze della stazione di Torrenova. Questa scena colpisce perchè quando è stata girata era in aperta campagna, mentre oggi a lati dei binari sono presenti numerose abitazioni. L'unica cosa ancora rimasta è il ponticello che si vede sullo sfondo.



Concludo con la terza scena dove nel fotogramma che si vede, c'è il passaggio di un convoglio con motrice e rimorchiata. Siamo in via Tiburtina, nei pressi di Portonaccio, e il tram è in servizio sulla linea 11.



Voglio ricordare che oltre a queste scene, all'inizio del film si vede l'ingresso della galleria della linea Roma Nord, nei pressi della stazione Acqua Acetosa. C'è anche il passaggio di un treno diretto a Piazzale Flaminio.
Saluti. [SM=x346219]









[Modificato da =rosmau= 21/03/2006 20.43]

[Modificato da =rosmau= 15/06/2006 20.26]

3/14/2006 9:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,714
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
MATRIMONIO ALL'ITALIANA
Adesso in onda su raitre Matrimonio all'italiana, girato a Napoli di Vittorio de Sica,nell'introduzione si sono visti bus,filobus in biverde e un bipiano Aerfer,chissà che esca qualcosa di interessante

The winner takes it all
3/15/2006 8:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,576
Registered in: 2/5/2004
tranviere veterano
Totò truffa 62:
I 2 presunti dipendenti del comune di Roma vogliono istallare un vespasiano di fronte ad un ristorante. Si vede una Stanga(?).
In quella zona, dove hanno girato le scene del film, i tram passano ancora?

Alessandro
3/16/2006 2:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 769
Registered in: 10/17/2005
tranviere senior
Re: Totò truffa 62:

Scritto da: Alessandroch 15/03/2006 20.43

In quella zona, dove hanno girato le scene del film, i tram passano ancora?



Purtroppo in quella piazza i tram non passano più dal 1972. La scena è stata girata in Piazza Zama e di questo film Roberto Amori ne aveva già parlato e inserito una bellissima foto con una Stanga.
Saluti. [SM=x346219]
3/18/2006 8:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 769
Registered in: 10/17/2005
tranviere senior
Cronaca di un Amore ( Milano)
Questa volta segnalo un film non girato nella mia città ma a Milano. Nei fotogrammi che inserisco, chiedo aiuto ai milanesi che scrivono sul forum, per indicare i luoghi esatti delle scene. Questo titolo è il film di esordio del grande regista Michelangelo Antonioni. Girato nel 1950 è interpretato da Lucia Bosè e Massimo Girotti. La trama è la seguente: il ricco marito di una bella signora milanese (Lucia Bosè) nutre sospetti su di lei e indaga. Torbidi risvolti emergono dal passato sulla relazione che lei ha avuto con un compagno di studi (Massimo Girotti), ora disoccupato. I due si reincontrano. Questa relazione li porterà a desiderare la morte del marito. Ora passiamo ai fotogrammi delle scene. Nella prima si vede passare una 28, poi una vettura 5000 e infine sempre la 28 con un tratto di linea area filoviaria.






Passiamo alla seconda scena. Questa luogo mi sembra Viale Vittorio Veneto e l'incrocio con Via Lazzaretto. La macchina sportiva che si vede è guidata da Lucia Bosè.





Si continua con altri tre fotogrammi dove si vedono altre 28 che sono in servizio sulla linea 16. La signora che si vede nel primo, è Lucia Bosè appena scesa dall'automobile.







Concludo con un'altra scena girata credo nella periferia milanese, dove si vede un binario, sicuramente di una linea interurbana. In primo piano la bellissima Lucia Bosè.


Saluti. [SM=x346219]





[Modificato da =rosmau= 21/03/2006 20.39]

[Modificato da =rosmau= 15/06/2006 20.19]

3/19/2006 8:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 769
Registered in: 10/17/2005
tranviere senior
Sotto il sole di Roma
Questo film è già segnalato nelle lista dei film tranviari, ma non sono stati inseriti i fotogrammi delle scene che ci interessano e così ho deciso di metterli. La pellicola è stata girata nel 1948 con la regia di Renato Castellani. Questa è la trama: Ciro è un diciasettenne figlio di una guardia notturna. Egli vive tutto il giorno insieme ad un gruppo di amici. Siamo durante la seconda guerra mondiale è Roma viene occupata dai Tedeschi. Insieme agli amici decidono di andare fuori Roma per prendere provviste e rivenderle a borsa nera. Viene catturato dai Tedeschi e imprigionato dentro un gabinetto. Riesce a fuggire grazie ad un bombardamento e ritornare a casa. Apprende che sua madre è morta d'infarto. Nel frattempo arrivano gli americani e durante una festa il ragazzo diventa amante di una donna sposata e tenta venalmente di ricattarla. Infine il giovane partecipa insieme agli amici ad un furto. Il finale è drammatico perchè il padre di Ciro, guardia notturna, viene ucciso dai coetanei. Il giovane capisce finalmente quale sia il suo dovere di uomo. Ma adesso passiamo ai fotogrammi. I primi tre sono ripresi dall'abitazione del protagonista. Questo appartamento si affaccia su Porta San Giovanni e inizio di Via Magna Grecia.







In questa scena si vedono il protagonista e un'amico che corrono per prendere il tram. Siamo a bordo di una motrice bidirezionale perchè si intravede il banco di manovra posteriore. Credo che sia una vettura della Stefer.



In questa altra scena siamo a Porta Maggiore e si vede una Mrs in servizio sulla linea 17, e una due assi che proviene dalla Via Prenestina.





Mentre qui siamo a Ponte Lungo e si intravede una Mrs della Stefer.



Concludo con gli ultimi due fotogrammi. Siamo davanti alla basilica di San Giovanni e si incrociano una vettura Atac con una Mrs Stefer. Mentre nel successivo si vede un tram Urbinati sempre della Stefer. In questo tratto i binari erano utilizzati da entrambe le aziende.





Saluti. [SM=x346219]

[Modificato da XJ6 21/03/2006 22.39]

[Modificato da =rosmau= 15/06/2006 14.48]

3/19/2006 9:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,602
Registered in: 12/3/2004
tranviere veterano
AVANTI C'è POSTO - 1942/4
Ciao a tutti. Anche se non strettamente tranviarie, completo l'invio delle scene dal film "avanti c'è posto, che effettivamente riserva degli scorci romani piuttosto interessanti. Se vorrete potrete trovare un posto più adatto per inserire interamente tutta la discussione sul film.

C'eravamo lasciati con i filobus in Piazza Risorgimento. Ecco ora alcuni fotogrammi delle scene finali del film. Bruno, l'amico filoviere di Cesare Montani (Aldo Fabrizi) è stato richiamato in Africa. Pur essendo innamorati della stassa ragazza (Adriana Benetti), Cesare non esita a portarla a Termini (dove parte il treno che condurrà Bruno in guerra) e qui a consegnarla tra le braccia dell'amico/rivale.
Ma per far questo occorre una folle corsa sul percorso dell'MB (progenitore dell'odierno 64) da San Pietro al capolionea opposto.





alle spalle della protagonista un filobus Alfa sfila verso il capolinea petrino con lo sfondo del colonnato del Bernini.





Tutta la carica espressiva del grande Aldo Fabrizi mentre annuncia straziato l'imminenete partenza di Bruno: sta per perdere contemporaneamente l'amico e l'amore.





Inizia la corsa per raggiungere Termini prima che parta il treno di Bruno: qui l'imbocco di Via della Conciliazione da quella che dopo la guerra sarà ultimata come Piazza Pio XII, il "Defensor Civitatis".



La folla attende l'arrivo del filobus in Corso Vittorio, ma il conducente, daccordo con Fabrizi, salterà la fermata. Che funzione avevano le strisce verticali su certe paline ATAC?



L'importante fermata di Largo Torre Argentina. Notare lo strano indicatore alla destra del conducente (amperometro? indicatore dell'aria compressa?)



Incrocio con un altro 3 assi all'altezza dell'odierno Cinema Quirinale



Fermi ad uno dei primi semafori tra via Nazionale e via del Traforo.



L'arrivo nella vecchia Termini.



Il ricongiungimento dei due con Bruno.

Mal voluto un'è mai troppo
3/19/2006 10:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Che bravo Stefagin
Molto bello e completo il servizio su Avanti C'é Posto.

Che funzione avevano le strisce verticali su certe paline ATAC?

Me lo sono chiesto spesso anch'io. Immagino che indicassero le fermate facoltative.

3/21/2006 9:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 603
Registered in: 2/23/2004
tranviere senior
Per Rosmau
Grazie e complimenti per i tuoi interessantissimi contributi!!! [SM=x346220]

[Modificato da XJ6 21/03/2006 22.42]

3/21/2006 10:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Fortissimo Rosmau :Sm1:
Ottimo lavoro. Complimenti [SM=x346236]

3/21/2006 11:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Alessandroch: Totòtruffa 62



ROSMAU: Purtroppo in quella piazza i tram non passano più dal 1972...




Innanzi tutto complimenti a Rosmau, e a Stefagin, per il gran lavoro svolto.
Come già detto tempo addietro la Piazza protagonista della famosa scena del Vespasiano dinanzi al ristorante in Totòtruffa 62 era Piazza Zama capolinea dell'importante linea 7 P.zza Istria - P.zza Zama.
Ho un'altra foto, molto bella, che mi regalò il suo autore l' Ing. Boddi di Roma. A metà dell'immagine tutto a destra l'edificio basso giusto dinanzi ai binari del tram era il noto Ristorante Severino dove appunto venne girata la bellissima scena con Totò e Nino Taranto protagonisti.
A sinistra vediamo una Stanga in attesa di ripartire verso il centro ma anche il binario tronco, con accesso in retromarcia, utilizzato talvolta per sosta o altro. Lo scambio per accedere al binario tronco è visibile a metà dell'anello all'altezza delle strisce pedonali.
La foto è stata scattata il 7 Gennaio 1962 ossia proprio nei giorni dell'incursione degli stravaganti truffatori.


3/22/2006 12:07 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,339
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Re: Cronaca di un Amore ( Milano)
A proposito di questo film (andando leggermente OT) segnalo, nell'ottica della completezza, che la spyder guidata dalla Bosè è una Cisitalia (marca sportiva molto in voga all'epoca); probabilmente sotto il cofano c'è un motore Fiat elaborato...

www.novaconcentusvocalis.it
"Where no man has gone before"
3/26/2006 6:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
La tigre e la neve

Come già accennato nel grazioso film di Benigni compare una scena tramviaria che è ormai ora di andare ad inserire.




Nicoletta Braschi giunge di corsa, dall'appartamento di Benigni, nei pressi di piazza Mancini.





Poco dopo in mutande arriva, sempre di corsa, Roberto Benigni.





Troppo tardi...la donna dei suoi sogni è già salita sulla Stanga in partenza.





La scena notturna del tram in viaggio rivela che la TAS diretta a Via Flaminia è la 7099.





Un'altra bella scena notturna di Nicoletta Braschi che si allontana inutilmente inseguita per un breve tratto da Benigni.





La 7099 ormai sempre più distante scintilla sotto gli isolatori di via Poletti - Via Masaccio.



Scontato dire che l'ATAC affittando al set un proprio tram abbia scelto questa vettura che fortunatamente non versa nelle stesse tristi condizione di molte altre dello stesso gruppo.
3/26/2006 8:26 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 769
Registered in: 10/17/2005
tranviere senior
La tigre e la neve
Certo una Tas a Piazza Mancini con l'indicatore di linea che reca scritto 3, si puo vedere solamente in questo film. Anche perchè questa linea stà vivendo un periodo difficile, esercitata per buona parte della settimana con autobus. Comunque complimenti a Roberto Amori per i fotogrammi.
Saluti. [SM=x346219]

[Modificato da =rosmau= 26/03/2006 8.56]

3/26/2006 12:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Re: La tigre e la neve
Belle le immagini inserite da Roberto. Ho solo qualche perplessità a considerare "grazioso" il film di Beningni che invece, secondo me, è abbastanza mediocre (scene tranviarie escluse, ovviamente [SM=x346236] )

4/1/2006 8:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 769
Registered in: 10/17/2005
tranviere senior
Racconti Romani
Questa volta voglio inserire i fotogrammi del film " Racconti Romani " per la regia di Gianni Franciolini è girato nel 1955. Hanno già parlato di questa pellicola Filobustiere e Francesco E. e quindi passiamo subito alle scene tramviarie. Nella prima si vede una MRS passare sul Lungotevere davanti a Castel S. Angelo.



Nella seconda ci troviamo all'interno di un autosalone dove i protagonisti discutono sull'acquisto di un furgone. La scena è girata all'interno della filiale di Roma della Fiat in Viale Manzoni, all'incrocio con la Via di Porta Maggiore e Via Principe Eugenio. Nei primi due fotogrammi si vede un convoglio della Stefer formato da motrice e rimorchiata.





Nei prossimi due si vede una motrice Atac a due assi e la sua rimorchiata giardiniera.





Passiamo ora al convoglio della Roma-Ostia Lido che quasi sicuramente stà fermo al capolinea di Lido di Ostia Castel Fusano.Quando hanno girato questo film era quello il capolinea della linea, successivamente prolungata alla stazione di Cristoforo Colombo.



Concludo con gli ultimi due dove si vede ancora una motrice a due assi e una Stanga. Qui invece ci troviamo a Porta San Paolo.




Saluti. [SM=x346219]

[Modificato da XJ6 02/04/2006 9.39]

[Modificato da =rosmau= 15/06/2006 14.39]

4/1/2006 9:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 603
Registered in: 2/23/2004
tranviere senior
Grazie mille, caro Rosmau, per l'interessante contributo![SM=x346220]
Le immagini sono rese ancora piu' godibili dal fatto di essere a colori! Mi colpisce molto vedere che nel 1955 vi erano ancora rimorchiate giardiniera: fino a che anno prestarono servizio?
[SM=x346219]
4/2/2006 9:49 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Ancora una volta, bravo Rosmau ...
... con un solo appunto. Le immagini appaiono compattate in quanto evidentemente tratte da fotogrammi anamorfici (cinemascope). Volendo, si potrebbero risistemare.

New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:43 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com