New Thread
Reply
 
Facebook  

A chi piace il rock progressivo o metal ed affini?

Last Update: 1/21/2017 8:42 PM
Author
Print | Email Notification    
3/20/2006 3:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 72
Registered in: 11/4/2004
apprendista tranviere
Prontamente esaudisco
Dal nick deduci bene: sono un pianista che proviene dagli studi classici e che si dà periodicamente all'organo (quello a canne che si suona anche con i piedi, bello incasinato ma che permette ai pianisti frustrati di esprimere al meglio il loro delirio di onnipotenza). Possiedo anche due tastiere e un modulo expander, che uso (molto) saltuariamente in giro come "freelancer" e in un piccolo home recording, molto sottoutilizzato per motivi di tempo. Tempo fa suonavo in qualche band locale di Alessandria di vario genere, con predilezione per i Queen. Attualmente mi limito a mettere le mani sul mio pianoforte verticale Yamaha tutte le volte che posso, mentre l'attività esterna alle mura domestiche langue, sempre per motivi di tempo...

disegno legge - pericolo per i tdG?Testimoni di Geova Online...37 pt.8/23/2019 9:45 PM by barnabino
indovina la cittàIpercaforum34 pt.8/24/2019 8:40 AM by rufusexc
Cibo & Bellezza BOSCHETTO18 pt.8/23/2019 11:22 PM by nonchalance
3/21/2006 7:27 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,576
Registered in: 2/5/2004
tranviere veterano
L' organo a canne (x thecrazypianist)
Tempo fa ho suonato la batteria nel coro parrocchiale. Chi era all' organo non riusciva a suonare i tasti per gli arti inferiori (quindi i suoni gravi)... cmq, la ragazza, che tutt' ora suona, non è un' organista, ma una violinista che, dopo il diploma preso al conservatorio, l' ha appeso al muro.
So che sono molto difficili gli studi per organo e che ci sono pochi iscritti ai corsi per il medesimo strumento in conservatorio.

Ti piacciono solo i Queen? Che ne pensi dei grandi virtuosi come Rick Wakeman, Keith Emerson e/o Jon Lord?

Grazie [SM=x346219]

Alessandro
3/21/2006 9:39 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Divagando un po' fra musica e altro...
Mamma mia...da ragazzo avevo e chissà dove son finiti le Six Wives of Henry VIII del 1973 e pure Lisztomania del 1975...che tempi.
Sono passati più di 30 anni e pare ieri, però mi piace guardarmi dietro: erano già diversi anni che fotografavo in giro per Bologna e l'Italia i nostri trasporti, giocavo a basket in squadre di campionati minori, nel '76 avrei preso la maturità e successivamente l'ingresso all'Università, già lavoravo come fotografo per diversi giornali di Bologna e Milano ( un mio direttore fu Enzo Tortora ) così come per i più remunerativi matrimoni dove pure mangiavi gratis e conoscevi qualcuno di interessante. Feci nel mezzo anche un anno di militare nella Sanità prima a Bologna poi, essendomi comportato come loro non gradivano, come infermiere sui cingolati in giro fra Emilia, Romagna, Toscana, Marche e via così.
Anche in parrocchia da me c'è un ragazzo che suona molto bene il vecchio organo a canne, mi incanto a guardare come padroneggia uno strumento tanto difficile...forse perchè sono stato 8 anni con una ragazza diplomata al Conservatorio a Roma di Santa Cecilia! Anche quelli che tempi...l'accompagnavo per giorni in giro per l'Italia a concerti e corsi di formazione: il più a Nord Stresa dove vidi antiche tracce della ferrovia del Mottarone, il più a Sud Caserta dove c'erano rosoni dei tram e dei filobus oltre a delle mozzarelle buonissime.
3/21/2006 9:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,576
Registered in: 2/5/2004
tranviere veterano
The six Wives of Henry VIII
Fantastico Album del grande RIck Wakeman.

Non conosco i Lisztomania. Non è che per caso sono i Lingomania?

Alessandro
3/21/2006 10:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Lisztomania

Lisztomania è un album di Rick Wakeman del 1975, una specie di connubio fra musica classica e Rock anni'70...ricordo che rimasero perplessi sia conservatori che modernisti!!!
3/21/2006 10:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,576
Registered in: 2/5/2004
tranviere veterano
Re: Lisztomania

Scritto da: Roberto Amori 21/03/2006 22.11

Lisztomania è un album di Rick Wakeman del 1975, una specie di connubio fra musica classica e Rock anni'70...ricordo che rimasero perplessi sia conservatori che modernisti!!!



Mi sfugge... perchè ho anche Jorney in the center of earth e8 Loscrivo in italiano "Miti e leggende di Re Artù e i cavalieri della tavola rotonda"... ma Lisztomania mi è sfuggito del tutto

Alessandro
3/22/2006 11:18 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 72
Registered in: 11/4/2004
apprendista tranviere
Re: L' organo a canne (x thecrazypianist)

Scritto da: Alessandroch 21/03/2006 7.27
Tempo fa ho suonato la batteria nel coro parrocchiale. Chi era all' organo non riusciva a suonare i tasti per gli arti inferiori (quindi i suoni gravi)... cmq, la ragazza, che tutt' ora suona, non è un' organista, ma una violinista che, dopo il diploma preso al conservatorio, l' ha appeso al muro.
So che sono molto difficili gli studi per organo e che ci sono pochi iscritti ai corsi per il medesimo strumento in conservatorio.

Ti piacciono solo i Queen? Che ne pensi dei grandi virtuosi come Rick Wakeman, Keith Emerson e/o Jon Lord?

Grazie [SM=x346219]


Il Conservatorio, almeno in Alessandria, è un discorso completamente a parte, purtroppo. Le cattedre sono poche e precarie (a parte pianoforte, che ha richieste su richieste). Tanti aspiranti allievi di pianoforte vengono dunque "dirottati" su altri strumenti, per i quali e previsto "pianoforte complementare" (violino, clarinetto,arpa, e, appunto, organo). Questo permette di "salvare" i docenti da una vita di stenti ed elemosina, ma uccide tutto il resto. Chi entra in conservatorio viene trattato da fenomeno per tutto il suo ciclo di studi, per indurlo a restare e continuare il più possibile, fino ad arrivare agli esami, che non sosterrà mai perchè il docente lo blocca e lo rispedisce a casa perchè "non ha attitudine musicale" (dopo anni di tasse). L'allievo, che per anni ha vissuto di aria fritta (ne ho conosciuti molti che vedendomi suonare l'organo storcevano il naso, ma poi sapevano solo lambiccarsi sull'esatta scrittura di una cadenza a partire dalla settima eccedente), si ritrova così appiedato quanto prima, ma con le tasche più vuote. Se intende vuotarle un po'di più va a lezione privata dal suo stesso docente a prezzi inammissibili, "comprando" in pratica l'esito del suo esame di compimento e guadagnandosi un diploma. Se l'inciucio è totale, come in alcuni casi, diventa poi docente nel Conservatorio stesso, abbassandone ulteriormente la qualità.

Termino quindi la mia sfilza di cattiverie (devo mettermi un freno) aggiungendo che in realtà amo tutta la musica fatta bene. Anche se in effetti ultimamente sto ascoltando in continuazione dei brani per la registrazione di un CD su un organo antico, in cui dovrò fare da registrante e assistente...

3/22/2006 3:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,576
Registered in: 2/5/2004
tranviere veterano
Alla faccia del bicarbonato di sodio....
Non credo che le tue siano cattiverie, ma solo la realtà dei fatti.
Che triste storia... [SM=x346226]
Parleremo di musica e non ti assillo più in merito [SM=x346249]

Alessandro
4/9/2006 11:57 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,576
Registered in: 2/5/2004
tranviere veterano
visitate ...
... www.drummerworld.com/drummers/Keith_Moon.html

vedrete gli Who a bordo di un tram insieme a tante belle ragazze (dell'epoca)

[Modificato da XJ6 10/04/2006 23.02]


Alessandro
4/10/2006 11:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Intanto è un autobus ...
... e poi l'URL era sbagliato (l'ho corretto io, comunque). Alex, Alex, non ti si può lasciare solo un attimo ...

4/12/2006 7:37 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,576
Registered in: 2/5/2004
tranviere veterano
XJ6: dava l' idea di un tram...

cmq posseggo un 45 di A. Sorrenti del 1974. Il brano è Dicitancello vuje... in quel periodo il Sorrenti sta lasciando il progressive per poi incanalare la strada del pop e più in là addirittura della musica leggera (vedi "figli delle stelle).

Alessandro
4/12/2006 12:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,508
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano

D'accordo Who, ragazze e autobus, ma Drummerworld è da sfracello!!!
[SM=x346243]
Gran bel sito.

[SM=x346220]

4/12/2006 2:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,576
Registered in: 2/5/2004
tranviere veterano
Eppure...
Mancano 2 grandissimi batteristi a quell' appello:
1)Pierre Moerlen, batterista dei grandi Gong (gruppo anglo-francese, facente parte del rock del Canterbury). Consiglio la trilogia della teiera spaziale (Angel' s Eggs, You, Flying teapot)
2)Berriemore Barlow batterista dei Jethro Tull, spaventosa tecnica di doppia cassa del tutto indipendente agl' arti superiori. Consiglio Bursting Out un doppio live dei J.T. del 1978/9. B.B. impeccabile ed originale sul suo strumento [SM=x346220] [SM=x346220]

Alessandro
4/21/2006 1:07 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,576
Registered in: 2/5/2004
tranviere veterano
Il 27 si avvicina!!!
Tra una settimana esatta i Falstaff avranno appena finito il concerto.
Spero che andrà tutto bene!!! Siamo preparati però l' emozione ci domina [SM=x346222]
Già so come andrà a finire: poco prima di prendere gli strumenti in mano ci faremo sotto dalla paura [SM=x346244], dopo le prime battute del primo brano in scaletta, suoneremo a ruota libera. Comunque si suonerà per oltre 2 ore [SM=x346250]!!!!!!!

Ci saranno un sacco di foto.

Alessandro
4/22/2006 12:10 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,508
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano
Dicci qualcosa della scaletta...


[SM=x346228]
[SM=x346225] [SM=x346252] [SM=x346252] [SM=x346252]
[SM=x346222]

4/22/2006 12:31 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,576
Registered in: 2/5/2004
tranviere veterano
La scaletta:
Esguiremo vari brani dei Deep Purple (tipo Space Truckin', Fireball, Bloodsucker), dei Led Zeppelin (Black dog, Rock 'n' Roll, Whole lotta love), Gran Funk Railroad (Mean mestreater e Mark says all right), etc.
Il gruppo è orientato sul rock duro. Non abbiamo un ordine delle canzoni in scaletta; lasciamo decidere al vocalist al momento perchè dovrà usare il diaframma per tanto tempo per cui altenrerà le canzoni facili con quelle difficili.


wuaooo!!!!!!!!!!!!

Alessandro
4/27/2006 2:10 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,576
Registered in: 2/5/2004
tranviere veterano
Tra meno di 24 h ci esibiremo in concerto... [SM=x346251] [SM=x346251] [SM=x346251] [SM=x346251]

Alessandro
4/27/2006 2:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,508
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano
VA BENE, SI, MA DOVE ???!!!

[SM=x346245] [SM=x346245] [SM=x346245]

... o suonate per pochi in(f)timi? [SM=x346236]

P.s. Senza fare pubblicità, mi raccomando!



4/29/2006 7:27 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,576
Registered in: 2/5/2004
tranviere veterano
Gli esiti...
del nostro debutto sono stati positivi [SM=x346220] [SM=x346220]
La settimana prossima inserirò le foto che che ci hanno fatto

Alessandro
5/3/2006 12:02 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 33
Registered in: 11/9/2004
apprendista tranviere
Il debutto dei Falstaff
Al Corto Maltese di Lecce. Ecco il lisergico Alex che scandisce il tempo (anche se sembra che sia il tempo a scandire lui...)



Ecco i Falstaff tutti assieme. I musicisti sono: Gabriele alla chitarra, Ivan alla voce, Luigi al basso, Alessandro alla batteria e seconda voce.



L'allegro Gabriele



Ivan sbalordisce con la sua voce



Daniela del Corto Maltese al registratore di cassa.



E, per concludere, il mistico Alex sembra ipnotizzare il piatto Paiste





New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:54 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com