New Thread
Reply
 
Facebook  

TORINO - La Metro, ovvero, un tram ... sotterraneo!

Last Update: 9/13/2019 5:13 PM
Author
Print | Email Notification    
6/10/2005 6:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 720
Registered in: 10/30/2004
tranviere senior
CONTROSENSO
nelle domande e risposte dell'anno scorso , si dicevano ke si potevano portare le bici ....


mah...
TW vs WOWAnkie & Friends - L&#...58 pt.10/15/2019 6:00 PM by anklelock89
MatrimonioTestimoni di Geova Online...53 pt.10/15/2019 7:06 PM by barnabino
Marzia RoncacciTELEGIORNALISTE FANS FORU...37 pt.10/15/2019 11:43 AM by docangelo
6/11/2005 11:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,238
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Porta Susa
Riguardo alla fermata "Porta Susa" non viene detto niente di nuovo.
Si sapeva ormai da tempo che la stazione non sarebbe stata pronta prima di qualche anno (si parlava di 2008 ma credo che ormai sia slittata al 2010) e quindi quando la Metro arriverà a Porta Nuova dovrà x forza saltare una fermata. A questo punto mi sa anche quando arriverà al Lingotto...[SM=x346221]

Mauro
T.J. Team
6/12/2005 12:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 720
Registered in: 10/30/2004
tranviere senior
Lignotto
Ho letto che la stazione del lingotto , non sarà mai collegata con la metropolitana, il tragitto sarà lungo via Niizza , fino a piazza bengasi .

Stazione lingotto , sarà collegata con un colegamento di superfice .
6/16/2005 6:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,238
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Re: lingotto - stazione lingotto
Questa infatti sembra essere l'intenzione del GTT in accordo col Comune...
Tra l'altro i lavori dovevano partire entro il 1° semestre 2005; mancando 2 settimane temo che la scadenza non verrà rispettata (x la 3a volta...)[SM=x346221]

Mauro
T.J. Team
6/17/2005 9:56 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 720
Registered in: 10/30/2004
tranviere senior
estensione metro madrid - estensione metro torino....
MA COME FANNO ??????????????!!!!!



Madrid
For the 4-year period 2003-2007, another 42km of metro and 30km of metro-tram have been approved.
6/17/2005 8:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,238
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Ma come fanno...
...a Città del Messico i lavori iniziarono nel 1967, in 2 anni realizzarono la prima linea e dopo altri 30 anni ne avevano costruite altre 10...[SM=x346234]

Mauro
T.J. Team
6/17/2005 8:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 603
Registered in: 2/23/2004
tranviere senior
Re: estensione metro madrid - estensione metro torino....

Scritto da: axe81t1 17/06/2005 9.56
MA COME FANNO ??????????????!!!!!
Madrid
For the 4-year period 2003-2007, another 42km of metro and 30km of metro-tram have been approved.


La domanda non è come fanno loro, ma come facciamo noi!!!!
[SM=x346232] [SM=x346232]
[SM=x346219]
6/18/2005 12:01 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,472
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
a parziale consolazione...
Da "Il Mattino" di oggi:
Altro che metropolitana dell’arte o biglietto unico: la famosa subway neworkese, nevralgica per lo spostamento quotidiano di 20 milioni di persone, è in realtà un reticolo malmesso, che da decenni non vede lavori di adeguamento. Lawrence Renter, presidente della società neworkese di mobilità, ha riferito ieri all’assessore Cascetta (assessore ai trasporti della Campania, probabile ministro dei trasporti del futuro governo di centro-sinistra, nota personale) che i lavori di potenziamento della linea principale sono fermi da 15 anni: non si trovano i fondi necessari, ben 16 miliardi di dollari per un percorso di 16 chilometri, tre volte il costo dell’intero progetto della metropolitana regionale campana. In compenso, le tariffe sono elevatissime: due dollari per una sola tratta, ridotti limiti di validità oraria.

[Modificato da Augusto1 18/06/2005 0.05]


1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
6/18/2005 8:46 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 720
Registered in: 10/30/2004
tranviere senior
metro New York
Ho un amico ke è stato a New York , si confermo , il metrò (stazioni) il 60% sono sporche e vecchie , e soprattutto , come sono costruite fanno anche paura (la sera), i mezzi , sono del 1980 se non + antiquati .

Però ha talmente tante linee , che è quasi impossibile , trovare tutti i soldi per i restauri ....
6/20/2005 2:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 155
Registered in: 1/3/2005
tranviere junior
Info-Metro
Come fanno loro? semplice, FANNO, e basta.
Come facciamo noi? semplice ci poniamo 1000 problemi.
Vi ricordate Novelli, l'ex (per fortuna!) sindaco? Sciolse la Società Metropolitana Torinese (sorta nel '72, tutti i progetti erano pronti, i finanziamenti pure bastava solo dare via ai lavori) perchè secondo lui a Torino la Metro NON SERVIVA!!!!
MA CI RENDIAMO CONTO??? Diceva lo stesso della tangenziale, immaginatevi se oggi non ce l'avessimo...
Detto ciò NY è un caso particolare, non facciamo paragoni solo parziali: parliamo di un posto dove SE NON PAGHI IL BIGLIETTO SUL BUS NON SI PARTE, E SE TENTI DI SCAVALCARE I PASSAGGI NEL MEZZANINO E TI BECCANO, VAI IN GALERA.
Qui facciamo lo stesso???
6/20/2005 3:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,294
Registered in: 3/10/2005
tranviere veterano
Metro NY e Novelli
Per favore non facciamo confronti tra NY e Torino o Milano! La conosco abbastanza la metrò NY ed è un ritrovo di gente senza casa, tossici e altro. Roba del genere a Roma e Milano non si vedono. Negli USA o vivi e stai bene o ti arrangi... nessuno ti aiuta.
Riguardo alla scelta di Novelli la condivido anche io ma fino ad un certo punto la scelta di sciogliere la società e fare le 5 (???) linee di metropolitana leggera anzi invisibile.
Dagli atti "storici" non esisteva alcuna copertura completa finanziaria ma solo parziale e il percorso Mirafiori-Stura serviva in modo particolare alla Fiat per collegare i due stabilimenti. Pertanto più che una metrò sarebbe stata un ferrovia con transiti di treni merci non solo di notte ma anche di giorno non garantendo un buon servizio. Questo non vuol dire che non si poteva fare anzi poteva essere una spinta alla realizzazione ovvero anzichè sperperare tutto quel denaro con la linea 3 e le vetture 7000, ormai già demolite e altre ormai in condizioni fatiscenti, realizzare una tratta vera di metrò ad esempio sotto corso Francia.



Edoardo
6/22/2005 3:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,026
Registered in: 3/4/2004
tranviere veterano
1982
Non credo che potrebbe mai esistere, almeno in Italia, la copertura finanziaria per realizzare cinque linee di semi-metropolitana (oltre a parecchie di tram pressoché ex-novo), se non in trent'anni o più. Quindi il progetto dell'epoca era (chiaramente) un insieme di buone intenzioni e propositi generici per il futuro, senza alcuna possibilità di prendere corpo. L'idea delle cinque linee di metro leggera comunque era molto buona:
- i percorsi erano quelli giusti
- l'idea di collegare con supertram i comuni della cintura ottima (non dimentichiamo che allora perfino la prima cintura era spesso raggiunta solo da bus interurbani!)
- le 7000 andavano bene per una rete di quel tipo
- i vantaggi ci sarebbero stati sia rispetto al tram (semafori asserviti, grande capienza, tratti centrali sotterranei) che alla metro "vera" (maggior numero di fermate, spese enormemente inferiori e quindi possibilità di costruire più linee).
***
Tra l'altro Novelli rivelò in un libro di essere stato completamente abbandonato nel sostegno dell'opera da parte dell'allora PSI, con sostanziale indifferenza della DC. Ovvio che, saltato il sostegno politico e mancando del tutto la copertura finanziaria il progetto sia fallito.
Piuttosto viene da chiedersi se tutto il resto della riforma 1982 non si sia rivelato sbagliato, in quanto basato su presupposti evidentemente falsi (le linee di tram come adduttrici a quelle di metro e quelle di bus in supporto a molte linee di tram).
La realizzazione delle 7000, seppur fallimentare, ha comunque avuto un che di positivo: senza queste vetture non sarebbe mai esistita la linea 9 che, ricordiamo, è l'ultima linea tranviaria impiantata ex-novo (e tale resterà, secondo me, moooolto a lungo).
La demolizione di venti vetture è stata, secondo me, frettolosa, e motivata esclusivamente da un altro, il solito, presupposto falso: che stessero per arrivare 155 nuove vetture tranviarie, poi rivelatesi 55 e comunque non di facile circolabilità sulla rete.
Ciao!
7041
6/22/2005 5:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 990
Registered in: 1/20/2005
tranviere senior
Re: Metro NY e Novelli

Scritto da: EDOARD 20/06/2005 15.36
Per favore non facciamo confronti tra NY e Torino o Milano! La conosco abbastanza la metrò NY ed è un ritrovo di gente senza casa, tossici e altro. Roba del genere a Roma e Milano non si vedono. Negli USA o vivi e stai bene o ti arrangi... nessuno ti aiuta.


Sono stato a New York nel 2002 ed ho girato in lungo ed in largo Manhattan con la metro, anche di notte (il servizio è garantito 24 ore su 24).
La prima impressione che ho avuto riguarda l'assoluta sicurezza delle stazioni e dei convogli, anche perchè senza biglietto non si entra: è impossibile scavalcare ed anche gli abbonati devono bassare le barriere.
Nelle stazioni e sui treni ci sono suonatori e cantanti vari con tanto di tesserino M.T.A.(il raggruppamento che riunisce le varie compagnie che gestiscono il metrò) che li autorizza a svolgere la loro professione.
Sì, i treni sono vecchi, ma a mio parere molto belli.
I più antichi sono rossi fuori e coi sedili in legno dentro, i più moderni hanno l'acciaio esternamente e sono pulitissimi: non un graffito!
Tutte le stazioni sono presidiate da un adetto che vende i biglietti ("token" -gettoni, in realtà) ed in ogni treno oltre al macchinista è presente un addetto che controlla la chiusura delle porte a cui ci si può rivolgere in caso di bisogno.
Per non parlare delle frequenze elevatissime, del fatto che ci sono treni espressi che saltano le fermate minori e treni navetta in alcuni punti nevralgigi (ad es. Time Square - Gran Central Station)
In periferia, sono stato a Brooklyn e Queens la situazione mi pare simile.
Di tutti i posti in cui sono stato il sistema di trasporto pubblico di New York mi sembra assolutamente il migliore e, a meno che le cose siano cambiate negli ultimi 3 anni non c'è paragone con nessun realtà italiana.(Avete mai preso il 4 o il 63 di sera, ma anche di giorno! Per non parlare del 16, limitandomi a linee che talvolta frequento).
Il discorso sulla situazione sociale negli Stati Uniti è un altro, ma non toccatemi la mitica Subway!!

Scusate l' O.T:!![SM=x346255]
Ciao a tutti!
Davide.

Davide.
www.mobilitatorino.it
www.atts.to.it
membro T.J.Team
6/22/2005 5:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,294
Registered in: 3/10/2005
tranviere veterano
OT?
Scusate ma si sta parlando di metrò! Cosa c'è di OT? Dobbiamo aprire una discussione nuova se uno accenna al metrò di NY? E poi chi li gestisce tutte? Mi pare che si sta un pò esagerando...

Edoardo
6/22/2005 5:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,294
Registered in: 3/10/2005
tranviere veterano
METROPOLITANA DI TORINO
Sono d'accordo che le 7000 non dovevano essere demolite per il solo fatto che erano mezzi nuovi se paragonate alle 2800 nate negli anni 30. Dobbiamo al limite ringraziare chi ha bloccato la fornitura delle 100 7000 e le ha convertite in parte in 5000.
Il progetto del metrò leggero o metrotravia o tram veloce e protetto va bene sulla linea 3 e già ora sul 4 è insufficiente.
Dopo anni vediamo una metro tutta sottoterra! Sui finanziamenti sono d'accordo che non si possono fare 5 linee in un paio di anni ma non si può sempre tirare fuori il discorso dei soldi in Italia quando si deve costruire qualcosa. Tanto chi paga è sempre il cittadino-utente-contribuente. Ma vediamo cosa si fa con la "mitica" Torino-Pinerolo... per una manciata di chilometri vengono spesi 27 milioni di euro (...non ci credo ma ho letto così...) per costruire la barriera di Orbassano. Senza il pedaggio ad Orbassano l'ATIVA non avrebbe speso un solo centesimo. Ma è aberrante. Ma cosa ci voleva aumentare il bollo auto ad esempio di pochi euro alle auto di grossa cilindrata o ai fuori strada? O aumentare ai pedaggi ai caselli esistenti sempre alle suddette categorie? I soldi per gli investimenti in Italia ci sono ma per evidenti ragioni politiche ed elettoraili non si "raccolgono".
Come si sono trovati i soldi per la linea 1 di Torino di metrò si possono certamente trovare i finanziamenti per la linea 2 sempre a Torino e per altre città dove non si può proporre un mezzo alternativo.
Con il termine tecnico "distribuzione delle risorse" si intende prendere i soldi "dal cassetto" dove ci sono e spenderli bene. Ma prelevarli "dal cassetto" vuoto è inutile!

Edoardo
6/23/2005 9:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 155
Registered in: 1/3/2005
tranviere junior
Info-metro
Per cotesia non parliamo di difficoltà italiane...
Sono difficoltà SEMPRE E SOLO qui a Torino, a cominciare dalla metro ma potrei elencare altri progetti.
Perchè a Milano le cose SI FANNO e a Torino invece si è sempre in perenne discussione???
Novelli? Perse il sostegno da altre forze politiche?
Novelli dichiarò che la Società Metropolitana Torinese venne DA LUI sciolta perchè la metro a Torino NON SERVIVA!
Ora i casi sono due: se nel libro dichiara di essere stato "paccato" dal PSI e DC allora quindi dice il FALSO in un caso o nell'altro oppure è stato così "generoso" da accollarsi tutta la responsabilità della mancata realizzazione di quel progetto per salvare le altre forze politiche, il che mi sembrerebbe proprio assurdo.
[SM=x346248] Novelli[SM=x346248]
6/24/2005 12:02 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 353
Registered in: 6/28/2004
tranviere senior
Tempi lunghi...
I tempi sono sempre lunghi perchè si reperiscono finanziamenti con difficoltà, i lavori vengono quindi suddivisi in più lotti spesso ancora da finanziare mentre quelli precedenti sono già completi.
Sicuramente questa tendenza è in calo negli ultimi anni, ma la recente crisi economica ha rimesso tutto in discussione.
Ricordiamoci che il VAL non è stao scelto per questioni di sicurezza, silenziosità, o motivi del genere, solo perchè non c'è un autista e si risparmiano circa 30€ l'ora a convoglio, che essendo 30 fanno 900€ orari totali e 15.000€ al giorno.
Sono solo i soldi a dettare i tempi e mezzi di trasporto, ed essendo pochi si scelgono i mezzi economici, non troppo ecologici, di facile impianto.
6/27/2005 4:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,294
Registered in: 3/10/2005
tranviere veterano
Metrò torinese
Sul fatto che Novelli abbia liquidato la società MT non vedo quali problemi ci sono. Che senso ha una società ad OK per fare un metrò? Gtt ora sta lavorando e dire anche bene e questo proliferare di socità, sedie, poltrone è solo una spreco di tempi e denaro.
Novelli è stato in carica se ricordo bene "solo" 10 anni e gli precedenti e quelli dopo? Per 15 anni circa dagli anni 60 fino al 1975 il trasporto pubblico torinese vide l'affondo completo con l'eliminazione di tram, binari e zero progetti seri mentre altre città stavano già iniziando i lavori del metrò.
E in quel periodo i "soliti" problemi di risorse e fondi non esistevano come la storia ci insegna non sono mai esistiti. Certo che se quando bisogna attingere a fondi e si devono chiedere finanziamenti mancano idee e progetti i quattrini nessuno te li regala. Perchè la linea 1 di metrò a Torino è stata finanziata al massimo?

Edoardo
6/27/2005 6:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,238
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Re: OT?

Scritto da: EDOARD 22/06/2005 17.35
Scusate ma si sta parlando di metrò! Cosa c'è di OT? Dobbiamo aprire una discussione nuova se uno accenna al metrò di NY? E poi chi li gestisce tutte? Mi pare che si sta un pò esagerando...



Di OT c'è semplicemente che la discussione riguarda la Metropolitana di Torino, e se si vuole parlare di altre reti basta aprire una discussione Metropolitane nel mondo, come già esiste x i tram. Così anche gli utenti di altre città possono partecipare, magari non sono interessati alla Metro di Torino ma alle altre reti sì.

[Modificato da MauroP 27/06/2005 18.32]


Mauro
T.J. Team
6/29/2005 5:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,026
Registered in: 3/4/2004
tranviere veterano
New York, New York...
Visto che si parla, a proposito e non, delle metropolitane del mondo, New York compresa, vi consiglio di andarvi a leggere il testo di una vecchia puntata di Report incentrata sui pendolari, con il confronto tra Italia e USA.
www.report.rai.it/2liv.asp?s=211
Riporto soltanto una frase relativa alla metropolitana:
"[uomo intervistato] Beh, non è economico, l'abbonamento mensile mi costa 200 dollari"
200 dollari. Al mese. Avete presente? Noi a Torino paghiamo 265 euro per un abbonamento ANNUALE. E con un trasporto pubblico che non è certo pessimo.
Ha senso fare confronti?
Un po' come quando mi magnificano qualche auto tedesca che costa 10.000 euro più dell'italiana corrispondente. Che cacchio di confronti sono?
***
P.S. guardate sempre Report, quando riuscite. E' una miniera di informazioni

[Modificato da Settantaquarantuno 29/06/2005 17.23]

New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:38 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com