New Thread
Reply
 

TRAM DI ROMA

Last Update: 1/9/2024 10:35 PM
Author
Print | Email Notification    
10/30/2016 5:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,739
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
I camion militari, messi a disposizione dall'Esercito, sono stati correntemente usati fino agli anni 80 durante gli scioperi dei mezzi pubblici urbani, prima che entrassero in vigore le fasce orarie di garanzia (ricordo scioperi anche di due giorni di seguito, senza alcun mezzo in circolazione, negli anni 60). L'usanza è scomparsa con l'entrata in vigore delle fasce orarie di garanzia.
Assieme ai mezzi militari, durante gli scioperi prestavano servizio in città anche autocorriere di privati (quelle di colore blu); pure scomparse con le fasce di garanzia.
[Edited by Censin49 10/31/2016 4:33 PM]
10/31/2016 4:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 47
Registered in: 3/5/2010
apprendista tranviere
Scusa, una curiosità: io pensavo che l'uso di mezzi sostitutivi in occasione degli scioperi dei trasporti pubblici fosse cessato coi "gloriosi" anni '70, pena gli strilli dei sindacati contro il crumiraggio degli sporchi reazionari... A maggior ragione l'uso di bus privati a cui tu fai riferimento. Se non è così, puoi fornirmi dettagli, per favore? D'altra parte ricordo che negli anni '80 c'erano scioperi dei mezzi pubblici in cui in effetti non ne circolava quasi nessuno, e non c'era niente a sostituirli.
11/1/2016 4:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,739
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
L'utilizzo di mezzi militari o autocorriere private si rendeva necessario per garantire un servizio minimo e non lasciare intere grandi città appiedate; come detto, cessò quando entrò in vigore il servizio minimo garantito con le "fasce orarie", dopo che per un certo periodo negli anni 70 gli scioperi nei trasporti pubblici erano stati limitati a poche ore o al massimo mezza giornata
Del resto, il servizio sostitutivo era a dir poco pietoso, con mezzi inadatti guidati da autisti che non conoscevano quasi per nulla i percorsi delle linee che dovevano fare; nel gennaio 1966, attesi quasi un'ora, in mezzo alla nebbia, per due sere consecutive, l'autopullman "blu" che mi riportasse a casa da scuola; quasi quasi, era meglio se me ne andavo a piedi...
[Edited by Censin49 11/2/2016 5:19 PM]
11/2/2016 8:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 79
Registered in: 3/16/2010
apprendista tranviere
Servizi sostitutivi durante gli scioperi
Mi è capitato di essere a Milano nei primi anni '50 durante uno sciopero; si vedevano autopulmann di diversi tipi, muniti di numero, percorrere le linee principali (sicuramente 1,2,3,4,5,8,15,22,24,29,30). Chiaramente gli autisti ricevevano istruzioni diversi l'uno dall'altro: in corso Sempione, per esempio, alcuni percorrevano la carreggiata centrale, altri si avventuravano sulla sede tranviaria sobbalzando sui sassi!
11/13/2016 11:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 218
Registered in: 12/29/2007
tranviere junior
C'è un nuovo articolo sul tram a Viale Marconi ma....
..........è la 14a volta che riprovo...escono solo righe....comunque è su Roma-Today...buona lettura....
11/14/2016 2:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,262
Registered in: 3/25/2007
tranviere veterano
[SM=g1885122]

Tram a viale Marconi: l’idea dei cittadini piace anche in Campidoglio

Il Comitato di Quartiere di Marconi ha pubblicato un sondaggio sulla corsia preferenziale. Piace la soluzione del tram, subito accolta anche dalla Commissione mobilità del Municipio

Fabio Grilli
12 novembre 2016 19:14

Un tram in sede protetta su viale Marconi. La proposta, avanzata qualche mese fa dal Campidoglio, è rimbalzata sul territorio per tornare poi nelle sedi istituzionali. La necessità d’intervenire sulla mobilità pubblica di Marconi, rappresenta infatti un’esigenza molto sentita. Com’è emerso anche in un mini sondaggio cui hanno partecipato gli iscritti alla pagina facebook del Comitato di Quartiere.

LE ISTANZE DEL QUARTIERE - “Ogni quadrante ha le sue specifiche esigenze e sui social network spesso vengono segnalate in forma discorsiva – osserva Salvatore Serra del CdQ Marconi – per questo ho pensato di utilizzare una tecnica, il sentiment analysis che consente di raccogliere e sistematizzare informazioni messe in forma colloquiale. Fatto questo è emerso che a Marconi, oltre al degrado ed ai rifiuti, è risultato molto avvertito il tema della mobilità”.

IL SONDAGGIO - Individuate le istanze più avvertite dai residenti, Serra ha elaborato un sondaggio sul tema “corsia preferenziale e mezzi di trasporto”. “In maniera molto neutrale ho cercato su Wikipedia quali erano i principali mezzi di trasporto pubblico, li ho elencati ed ho chiesto ai cittadini di sceglierne uno per la preferenziale su viale Marconi. A quel punto – spiega il referente del CdQ – ci sono state anche altre proposte, come quella della bicicletta. Non è un mezzo pubblico, ma funziona ugualmente bene per un discorso di mobilità sostenibile”.

LA PREFERENZIALE - Al sondaggio, nel giro di una settimana, hanno partecipato oltre 220 cittadini. E la proposta del Tram ha raccolto ben 98 consensi. I risultati sono stati quindi pubblicati sulla pagina facebook del CdQ, a ridosso della data in cui, in Municipio, era prevista la commissione mobilità che aveva all’ordine del giorno la preferenziale di Marconi. “Abbiamo avuto modo di visionare il primo dei progetti che, neanche a farlo apposta, rispecchia le esigenze emerse dal sondaggio proposto da Salvatore Serra nella nostra pagina – spiega Manuela Simoneschi, Vicepresidente della Commissione municipale alla Mobilità sulla pagina facebook del Comitato di Quartiere – Si parla di un'unica corsia preferenziale a doppio senso al centro di viale Marconi”. I posti auto inevitabilmente sacrificati dalla preferenziale, verrebbero però “in gran parte recuperati con parcheggi laterali a spina sia in direzione piazza della Radio che in direzione ponte Marconi. La corsia preferenziale prevede per ora i passaggio degli autobus con la previsione di destinare in futuro il percorso anche ai tram”.

IL CORRIDOIO DELLA MOBILITA' - Il Presidente della Commissione mobilità conferma l'interesse del Campidoglio per la preferenziale. "Si tratta di un 'opera fondamentale che creerà un corridoio aumentando notevolmente la frequenza di passaggio dei bus e questo consentirà di collegare rapidamente il quadrante Eur Marconi con la stazione di Trastevere. L'idea di fondo - ha infine confermato Stefàno - è poi quella di realizzare una vera e propria linea tranviaria". Dal Comitato di Quartiere al Campidoglio, l'idea del tram su viale Marconi raccoglie consensi.


(http://arvalia.romatoday.it/marconi/preferenziale-viale-marconi-tram-sondaggio.html)
[SM=x346228]
[Edited by Giampi5 11/14/2016 2:47 PM]
11/14/2016 3:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,262
Registered in: 3/25/2007
tranviere veterano
E dirò di più. Per quanto a Roma finisca più o meno tutto in chiacchiera, riporto, linkato su un noto forum di metropolitanari (grazie comunque [SM=x346239] ) il comunicato di Enrico Stefàno con l'ipotesi di nuova sistemazione a Viale Marconi:

Enrico Stefàno
Venerdi in commissione al Municipio XI abbiamo presentato il progetto di corsia preferenziale su v.le Marconi, progetto che permette di realizzare successivamente anche una linea tranviaria perchè già predispone gli spazi sufficienti.

Nonostante la realizzazione di un corridoio della mobilità su v.le Marconi, che permetta di collegare rapidamente la fermata della Metro B con la stazione Trastevere possa apparire nel 2016 come una cosa normalissima (anzi io mi preoccuperei del tempo perso finora) ho dovuto purtroppo assistere alla imbarazzante conta dei posti auto persi (quando si tratta tra l'altro di posti auto illegali, contro il codice della strada e il regolamento viario).
Non è stato minimamente preso in considerazione il beneficio di avere un trasporto su ferro sotto casa veloce e sicuro e che permetterà a molte persone di vendere quell'auto e risparmiare solo di costi di gestione 5000€/anno contro un abbonamento Atac che oggi costa 250€. O l'aumento della qualità della vita, la riduzione delle emissioni e rumori e l'apprezzamento dei valori immobiliari.

Abbiamo veramente un grande lavoro da fare davanti a noi. Purtroppo in molti ancora non si rendono conto del divario enorme che ci separa ormai anche dalle altre città italiane e il poco tempo che abbiamo a disposizione per colmarlo.
[SM=x346228]
11/14/2016 5:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,162
Registered in: 2/6/2004
tranviere veterano
Finalmente un CdQ che è d'accordo con il Comune per realizzare un'opera; son contento che sia stato accettato questo lavoro; anch'io avevo pensato una soluzione del genere, detta tratta tranviaria dovrebbe snodarsi alla fine di viale Trastevere e scendere per Via degli Orti di Cesare, Via G:Volpato, Piazzale della Radio e Viale Guglielmo Marconi; invece di terminare alla stazione Metro B Marconi, potrebbe proseguire fino su Via Laurentina.
Per finire, sarebbe interessante, per riqualificare la zona, creare un deposito tranviario al posto dell'ex Cinodromo.

Claudio
11/14/2016 10:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 218
Registered in: 12/29/2007
tranviere junior
Un "affaire" più che sicuro....
...visto che poi le preferenziali ai lati diverranno parcheggio...i negozianti fiuteranno subito l'affare....
11/28/2016 11:02 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 93
Registered in: 5/28/2007
apprendista tranviere
stamattina se la vista non mi ha ingannato, davanti alla fao ho visto passare una stanga con tabella di linea del 22 [SM=x346244]
direzione piramide...
ho attraversato qualche porta spazio/tempo?
11/28/2016 1:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,828
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
si..... a piramide si è fermata in attesa dell'imminente completamento della linea per la garbatella.... davanti a lei c'era una 7 finestrini con rimorchio tabellata 18, pronta per raggiungere san paolo sui binari appena ricostruiti....
dream a little dream for me
11/28/2016 1:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 93
Registered in: 5/28/2007
apprendista tranviere
[SM=x346232]
giuro che è vero!
mi dispiace che non ho preso il numero della vettura...
11/28/2016 4:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,262
Registered in: 3/25/2007
tranviere veterano
Un'altra chicca. Dal sito Atac:

Con decorrenza 1 dicembre, vengono temporaneamente sospese le fermate n. 71339 e 71288 "Scalo S. Lorenzo/Ausoni" in entrambi i sensi di marcia.

Effettivamente lungo quel viale sussistono due fermate "Scalo S. Lorenzo" in prossimità del sottopasso ferroviario e "Scalo S. Lorenzo/Talamo" che almeno io (ma non solo) reputo troppo vicine, ma nessuna delle due è oggetto di sospensione.
[SM=x346228]
11/30/2016 9:12 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 93
Registered in: 5/28/2007
apprendista tranviere
stamattina me so pizzicato per essere sicuro :-D

stanga, vettura 7001 ferma a porta s.paolo con tabella collaudo.
subito dietro il posto di guida dei sacchi pieni di non so cosa.

[SM=x346220]
11/30/2016 11:21 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Probabilmente stava eseguendo un collaudo USTIF...
12/1/2016 3:12 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 23
Registered in: 12/16/2008
apprendista tranviere
Stanga sulla Gianicolense
Ho visto due tram Stanga circolare sulla Circonvallazione Gianicolense con la scritta "COLLAUDO" sul display.
Qualcuno sa se si sta progettando una nuova linea esercitata con queste vetture? La famosa linea 1 ipotizzata a suo tempo da Marino Stazione Trastevere-Termini prolungata a Casaletto?
Grazie.
12/1/2016 10:05 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,828
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
secondo me hanno scelto quella strada in pendenza per collaudare il sistema frenante
un futuro utilizzo delle stanga sull'8 è ovviamente impossibile per via del capolinea tronco
12/3/2016 3:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 23
Registered in: 12/16/2008
apprendista tranviere
Stanga sulla Gianicolense
Oggi ho visto un terzo tram Stanga sulla Gianicolense. Sarebbe bello rivederli in servizio nel quartiere dopo 20 anni. Ovviamente non sulla linea 8, ma magari anche su una linea Casaletto-Piramide esercitata nelle ore di punta.
12/5/2016 3:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 218
Registered in: 12/29/2007
tranviere junior
Foto di una tizia su FB che si sperticava di complimenti a Ombretta Colli
[IMG]http://url immagine[/IMG]
12/6/2016 9:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,162
Registered in: 2/6/2004
tranviere veterano
Risolto l'enigma

Questo è quanto ha scritto un amico tranviere su Facebook:




Sono un tranviere di Roma, se ci avete fatto caso la stanga era fuori servizio. In questo periodo dell'anno col variare del tempo il binario diventa molto scivoloso e i tram della linea 8 (Fiat) hanno difficolta a salire verso Casaletto. La stanga viene utilizzata per spargere sabbia (brecciolino) sui binari per aumentare l'attrito tra le ruote della Fiat e il binario. Le Fiat hanno si la sabbia ma allo stesso tempo hanno dei dispositivi elettronici per evitare lo slittamento e quando questo avviene toglie corrente ai motori. (ASR, dall'inglese Anti-Slip Regulation)

Claudio
New Thread
Reply

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:06 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com