New Thread
Reply
 
Facebook  

TRAM DI TORINO

Last Update: 6/22/2019 4:24 PM
Author
Print | Email Notification    
5/15/2004 9:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 139
Registered in: 4/6/2004
tranviere junior
Corso Orbassano e Grugliasco
[SM=x346237] Per Torino potrebbe essere un'investimento valido creare ex novo un nuovo 12 realizzando il tracciato sul Corso Orbassano servendo sia il Cimitero Sud sia i comuni di Beinasco e Orbassano, sarebbe comunque un investimento più contenuto di una linea di metropolitana e con benefici molto più proporzionati ai costi, tra cui anche la mancanza dell'"effetto notte" sfavorevole alla percezione della sicurezza da parte dell'utenza.
Analogamente potrebbe essere ripescato il progetto della tranviarizzazione dell' allora ipotizzato 17 tranviario della nefasta "rete 82", posto che dossi e rotatorie non sono problemi irrisolvibili.
In ogni caso esperienze estere mostrano che tale scelta è più gradita all'utente medio di investimenti in sotterranea o dello status quo termico-automobilistico[SM=x346220]
disegno legge - pericolo per i tdG?Testimoni di Geova Online...37 pt.8/23/2019 9:45 PM by barnabino
indovina la cittàIpercaforum34 pt.8/24/2019 8:40 AM by rufusexc
Cibo & Bellezza BOSCHETTO18 pt.8/23/2019 11:22 PM by nonchalance
5/16/2004 9:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 983
Registered in: 2/5/2004
tranviere senior
Re: Corso Orbassano e Grugliasco

Scritto da: kaonashi 15/05/2004 21.27
[SM=x346237] Per Torino potrebbe essere un'investimento valido creare ex novo un nuovo 12 realizzando il tracciato sul Corso Orbassano servendo sia il Cimitero Sud sia i comuni di Beinasco e Orbassano, sarebbe comunque un investimento più contenuto di una linea di metropolitana e con benefici molto più proporzionati ai costi, tra cui anche la mancanza dell'"effetto notte" sfavorevole alla percezione della sicurezza da parte dell'utenza.
Analogamente potrebbe essere ripescato il progetto della tranviarizzazione dell' allora ipotizzato 17 tranviario della nefasta "rete 82", posto che dossi e rotatorie non sono problemi irrisolvibili.
.....



Più che di nuovo 12 io parlerei di tramviarizzazione delle linee 5-5/, che attualmente sembrano le più adatte allo scopo.
La tramviarizzazione della linea 17 secondo me non è più fattibile, anche e soprattutto per motivi tecnici. La linea percorre completamente Corso Sebastopoli, in cui (all'altezza della zona Santa Rita) sorge un mercato rionale che è stato ampliato pochi anni fa. In quel tratto, durante l'orario di apertura del mercato, il traffico è a dir poco critico, con gli autobus che spesso rimangono bloccati per alcuni minuti causa veicoli parcheggiati male, e la carreggiata è quel che è. Non oso immaginare cosa sarebbe se ci fosse un tram. Anzi, è inimmaginabile già solo l'idea dei lavori per la posa dei binari. In ultimo, da alcuni mesi il 17 è stato prolugato all'ospedale di Rivoli: le strade in cui attualmente transita nel comune di Rivoli, semplicemente non sono adatte (secondo me) alla posa di binari. Per non mi pare ci sia molto da fare; d'altra parte, se questa linea non è più diventata tram, qualche motivo valido ci sarà stato. Al confronto, avrebbero avuto più probabilità di diventare tram le linee 14-14/.
5/17/2004 10:19 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 603
Registered in: 2/23/2004
tranviere senior
Re: Re: Corso Orbassano e Grugliasco

Scritto da: Simone04 16/05/2004 21.13


da alcuni mesi il 17 è stato prolugato all'ospedale di Rivoli: le strade in cui attualmente transita nel comune di Rivoli, semplicemente non sono adatte (secondo me) alla posa di binari. Per non mi pare ci sia molto da fare; d'altra parte, se questa linea non è più diventata tram, qualche motivo valido ci sarà stato. Al confronto, avrebbero avuto più probabilità di diventare tram le linee 14-14/.


Sono perfettamente daccordo sulla linea 17, ed inoltre mi sono sempre stupito del fatto che non si sia mai pensato ad una tramviarizzazione del 14. Devo comunque dire che, per quanto riguarda il percorso del 17 nel comune di Rivoli, se questo transitasse in viale Colli il posto per i binari ci sarebbe eccome, il problema è che probabilmente non sarebbe redditizio.
[SM=x346219]
5/17/2004 10:51 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 983
Registered in: 2/5/2004
tranviere senior
Re: Re: Re: Corso Orbassano e Grugliasco

Scritto da: sottostazione 17/05/2004 10.19

Sono perfettamente daccordo sulla linea 17, ed inoltre mi sono sempre stupito del fatto che non si sia mai pensato ad una tramviarizzazione del 14. Devo comunque dire che, per quanto riguarda il percorso del 17 nel comune di Rivoli, se questo transitasse in viale Colli il posto per i binari ci sarebbe eccome, il problema è che probabilmente non sarebbe redditizio.
[SM=x346219]



Purtroppo non ho presente il viale di cui mi parli; pero' sono sicuro che se tu dici che in quella strada lo spazio c'è, sicuramente dev'essere così. Ma ho ben presente invece il percorso che si dirama dal centro di Rivoli, per intenderci da Piazza Martirì della Libertà, e specialmente quello del ritorno, piuttosto tortuoso. Infine c'è la strada che porta all'ospedale: anche quella mi sembra piuttosto stretta per un tram, e pure leggermente in salita.
Per quanto riguarda il 14, come saprai nel progetto '82, insieme al 14/ avrebbe dovuto essere una linea tramviaria. Non se n'è fatto più nulla e secondo me dev'essere stato per lo più a causa di problemi politico-organizzativi: infatti i binari esistevano per una buona metà del tracciato, di fatto si sarebbero dovuti costruire solo i binari da Piazza Galimberti a Mirafiori, non appariva dunque un'impresa titanica. Ma evidentemente qualcosa non è andato nel verso giusto e così Torino si trova senza due linee tramviarie...[SM=x346222]
5/17/2004 11:10 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 27
Registered in: 2/18/2004
apprendista tranviere
Re: Re: Re: Prolungamenti tram

Scritto da: Settantaquarantuno 14/05/2004 17.45


Hmm... Più che di politica si parla semplicemente di soldi. Un prolungamento tranviario costa un pacco di soldi, ed è chiaro che il comune della cintura, che non ha risorse paragonabili a quelle del capoluogo, si dovrebbe pagare a caro prezzo il prolungamento, finanziamenti pubblici a parte. Non so quanti siano i Comuni così benestanti...
Ai comuni della cintura non frega granchè, immagino, di pagare miliardi e miliardi per collegare la città con un tram piuttosto che con un autobus. Se invece si tratta di metropolitana, il gioco può valere la candela (e difatti tutti i comuni della bassa Val Susa, da Rosta in su, vorrebbero la metro).
7041



Condivido la considerazione sull'atteggiamento dei comuni della cintura: in effetti (dal loro punto di vista) l'investimento per una linea tramviaria non è sostenibile nè giustificato (forse tranne in qualche caso particolare, tipo Orbassano).
Per quanto riguarda il collegamento della reggia di Venaria, viste le difficaltà nel prolungare il 3, perchè non prolungare il 9? Se deve rimanere autobus, non è un grande investimento prolungarlo un paio di chilometri da piazza Stampalia (e così la linea 11-12 potrebbe ritornare tramviaria), se un domani si ripensasse all'ipotesi tram forse è più semplice prolungare il 9 del 3.
5/17/2004 11:30 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Re: Re: Re: Re: Corso Orbassano e Grugliasco

Scritto da: Simone04 17/05/2004 10.51

...
Per quanto riguarda il 14, come saprai nel progetto '82, insieme al 14/ avrebbe dovuto essere una linea tramviaria. Non se n'è fatto più nulla e secondo me dev'essere stato per lo più a causa di problemi politico-organizzativi: infatti i binari esistevano per una buona metà del tracciato, di fatto si sarebbero dovuti costruire solo i binari da Piazza Galimberti a Mirafiori, non appariva dunque un'impresa titanica. Ma evidentemente qualcosa non è andato nel verso giusto e così Torino si trova senza due linee tramviarie...[SM=x346222]



Non credo che il 14 sarebbe potuto diventare tram perchè i volumi di traffico sviluppati su questa linea sono sempre stati piuttosto bassi: dato he il tram è giustificabile solo con un certo traffico di passeggeri .... è probabile che le analisi fatte negli anni '70 sulle ipotesi di sviulppo del movimento dei passeggeri non siano state troppo precise, oppure lo sviluppo dell'area metropolitana ha preso altre strade rispetto a quelle a suo tempo pianificate.
Anche con i binari fino a P. Galimberti, gli oneri per rendere tramviarie il 14-14/ sarebbero sempre stati eccessivi.[SM=x346222]
5/17/2004 11:36 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Re: Re: Re: Re: Prolungamenti tram

Scritto da: silvano86 17/05/2004 11.10


Condivido la considerazione sull'atteggiamento dei comuni della cintura: in effetti (dal loro punto di vista) l'investimento per una linea tramviaria non è sostenibile nè giustificato (forse tranne in qualche caso particolare, tipo Orbassano).
Per quanto riguarda il collegamento della reggia di Venaria, viste le difficaltà nel prolungare il 3, perchè non prolungare il 9? Se deve rimanere autobus, non è un grande investimento prolungarlo un paio di chilometri da piazza Stampalia (e così la linea 11-12 potrebbe ritornare tramviaria), se un domani si ripensasse all'ipotesi tram forse è più semplice prolungare il 9 del 3.


Mah, credo che anche in questo caso valga il discorso dei volumi di traffico (come x il 14): se c'è un traffico adeguato a giustificare un tram, i costi pur essendo un problema, possono essere ammortizzati. Teniamo conto che i comuni della cintura versano denari a GTT per i collegamenti, quindi se il collegamento con bus diventa troppo oneroso, può diventare interessante un collegaemnto con tram. Credo che i volumi di traffico non siano tali da giustificare tramvie: Venaria ha la ferroiva, come pure Settimo, Moncalieri e Nichelino. Le uniche due direttrici di rilievo che non hanno copertura ferroviaria sono Rivoli e Orbassano. Per Rivoli c'è la M1, per Orbassano si vedrà: potrebbe esserci in futuro la M2 ....
5/17/2004 1:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 17
Registered in: 5/7/2004
apprendista tranviere
via livorno
Vorrei chiedere un parere:

Vedendo la nuova Via livorno ho notato che davanti all’ ipercoop la sede stradale è stata allargata di molto ed è stata inserita una corsia per gli autobus a dir poco riservatissima (con tanto di spartitraffico arboreo!)
In più la banchina della fermata delle linee 72 e 72/ è molto lunga.
Aggiungendo il fatto che è in fase di allargamento anche il seguente tratto di strada tra la rotonda e corso Umbria, e che il PRGC prevede un nuovo corso Mortara oltre la dora, non potrebbe essere che prima o dopo le olimpiadi via livorno rivedrà il tram?
Io ne sono personalmente certo ( e mi pare che anche l’inaffidabile P.U.T. preveda una linea tranviaria a lungo termine)
Che ne pensate?
……

Saluti a tutti

A
5/17/2004 1:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Re: via livorno

Scritto da: DesperateAndy 17/05/2004 13.20
Vorrei chiedere un parere:

Vedendo la nuova Via livorno ho notato che davanti all’ ipercoop la sede stradale è stata allargata di molto ed è stata inserita una corsia per gli autobus a dir poco riservatissima (con tanto di spartitraffico arboreo!)
In più la banchina della fermata delle linee 72 e 72/ è molto lunga.
Aggiungendo il fatto che è in fase di allargamento anche il seguente tratto di strada tra la rotonda e corso Umbria, e che il PRGC prevede un nuovo corso Mortara oltre la dora, non potrebbe essere che prima o dopo le olimpiadi via livorno rivedrà il tram?
Io ne sono personalmente certo ( e mi pare che anche l’inaffidabile P.U.T. preveda una linea tranviaria a lungo termine)
Che ne pensate?
……

Saluti a tutti


Credo amch'io che sia probabile: oltre che per un eventuale uso per una linea tramviaria, i binari di via Livorno sono un utile alternativa per il collegamento di C. Regina con il deposito di Venaria.
5/17/2004 2:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 983
Registered in: 2/5/2004
tranviere senior
Re: Re: via livorno

Scritto da: PaoloC 17/05/2004 13.39

Credo amch'io che sia probabile: oltre che per un eventuale uso per una linea tramviaria, i binari di via Livorno sono un utile alternativa per il collegamento di C. Regina con il deposito di Venaria.



Concordo con te circa l'utilità dei binari di Via Livorno anche ad uso di binari di servizio. Per quanto riguarda l'impiego in linea, il P.U.T 2001 prevedeva l'utilizzo da parte della linea 16 ampliata verso Nord, in una brevissima tratta tra Via Verolengo e Via Stradella...[SM=x346225]
Ricordiamo infine che i binari di via Livorno non sono più utilizzati ufficialmente dal Maggio '82 quando, con l'entrata in vigore della nuova rete trasporti, fu soppressa la storica linea 19 (che percorreva interamente quella via).[SM=x346233]
5/17/2004 2:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 27
Registered in: 2/18/2004
apprendista tranviere
Re: Re: Re: Re: Re: Prolungamenti tram

Scritto da: PaoloC 17/05/2004 11.36

...
Credo che i volumi di traffico non siano tali da giustificare tramvie: Venaria ha la ferroiva, come pure Settimo, Moncalieri e Nichelino. Le uniche due direttrici di rilievo che non hanno copertura ferroviaria sono Rivoli e Orbassano. Per Rivoli c'è la M1, per Orbassano si vedrà: potrebbe esserci in futuro la M2 ....



Purtroppo, gestita com'è adesso, la ferrovia a Venaria (come in tutti i paesi serviti dalla Torino/Ceres) non è di molta utilità. Dovrebbe quanto meno arrivare a Porta Susa (e con l'abbassamento del Passante Ferroviario sotto il livello della Dora e conseguente modifiche al progetto, chissà quando lo vedremo) ed avere una cadenza un po' più dignitosa dei 30 minuti attuali: consideriamo che per la metropolitana si parla di 4 minuti nell'ora di punta!!!!
Infine (e questo è un problema strutturale!!!!): a Venaria l'unica fermata della ferrovia è comoda per il centro storico e la reggia, ma non per le zone edificate dagli anni '60 in avanti (credo sia il 70% della popolazione). In ogni caso servirebbe un collegamento tra la stazione ed il resto della città, servizio che ora è svolto egregiamente dlle linee di autobus 11 e 72/: ciò significa che per raggiungere punti non serviti direttamente dal passante (ad esempio piazza Vittorio, gli ospedali, Mirafiori, ...) bisognerebbe prendere tre mezzi, e che a queste condizioni gli utenti continueranno a privilegiare l'autobus.
5/17/2004 2:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Prolungamenti tram

Scritto da: silvano86 17/05/2004 14.29


Purtroppo, gestita com'è adesso, la ferrovia a Venaria (come in tutti i paesi serviti dalla Torino/Ceres) non è di molta utilità. Dovrebbe quanto meno arrivare a Porta Susa (e con l'abbassamento del Passante Ferroviario sotto il livello della Dora e conseguente modifiche al progetto, chissà quando lo vedremo) ed avere una cadenza un po' più dignitosa dei 30 minuti attuali: consideriamo che per la metropolitana si parla di 4 minuti nell'ora di punta!!!!
Infine (e questo è un problema strutturale!!!!): a Venaria l'unica fermata della ferrovia è comoda per il centro storico e la reggia, ma non per le zone edificate dagli anni '60 in avanti (credo sia il 70% della popolazione). In ogni caso servirebbe un collegamento tra la stazione ed il resto della città, servizio che ora è svolto egregiamente dlle linee di autobus 11 e 72/: ciò significa che per raggiungere punti non serviti direttamente dal passante (ad esempio piazza Vittorio, gli ospedali, Mirafiori, ...) bisognerebbe prendere tre mezzi, e che a queste condizioni gli utenti continueranno a privilegiare l'autobus.


Appunto: è più semplice (e meno costoso) collegare la periferia di Venaria alla stazione che prolungare tram o metrò. In merito ai passaggi, non posso che darti ragione.
Tieni comunque conto che è abbastanza tragicamente normale prevedere tre trasbordi per muoversi in città, se apppena appena si esce dalle direttrici principali di trasporto
... il che è tutto dire.
Io abito a Mirafiori e lavoro appena fuori Alpignano: se decidessi di recarmi al lavoro con i mezzi pubblici, avrei la scelta tra 4/5 trasbordi come minimo (non parliamo poi del tempo occorrente [SM=x346221] )
5/17/2004 8:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,238
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Re: Prolungamenti tram

Scritto da: silvano86 17/05/2004 14.29


Purtroppo, gestita com'è adesso, la ferrovia a Venaria (come in tutti i paesi serviti dalla Torino/Ceres) non è di molta utilità. Dovrebbe quanto meno arrivare a Porta Susa (e con l'abbassamento del Passante Ferroviario sotto il livello della Dora e conseguente modifiche al progetto, chissà quando lo vedremo) ed avere una cadenza un po' più dignitosa dei 30 minuti attuali: consideriamo che per la metropolitana si parla di 4 minuti nell'ora di punta!!!!
Infine (e questo è un problema strutturale!!!!): a Venaria l'unica fermata della ferrovia è comoda per il centro storico e la reggia, ma non per le zone edificate dagli anni '60 in avanti (credo sia il 70% della popolazione).



Il progetto del Passante prevede senz'altro un cadenzamento di passaggi migliore di quello attuale, credo ogni 10 min nell'ora di punta almeno all'interno dell'area metropolitana (e nel tratto centrale di Torino si dovrebbe scendere a 5 min![SM=x346232]) ma giustamente ciò avverra ad opera finita (o quasi). Anche xché si vuole dismettere la galleria sotto via Stradella x costruirne una ex-novo in corso Grosseto x la quale al momento non ci sono nemmeno i fondi![SM=x346221] Trovo tutto ciò assurdo e uno spreco immane di denaro...[SM=x346223] Se saremo fortunati vedremo tutto ciò nel 2009...[SM=x346222] Spero anche che verrà ripristinata la stazione Rigola che si trova dietro il deposito di Venaria e che fu inaugurata x Italia 90 (altri soldi buttati via!). Potrebbe essere utilizzata come interscambio con la tangenziale, mi pare che nelle vicinanze ci sia lo spazio x costruire un parcheggio. Ma forse io sono un povero utopista...[SM=x346233]
In questo scenario ho dubbi sul fatto che verranno investiti altri soldi x prolungare il tram, 3 o 9 che sia. Comunque chi vivrà vedrà...

Mauro
T.J. Team
5/18/2004 8:54 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 983
Registered in: 2/5/2004
tranviere senior
Re: Prolungamenti tram

Scritto da: PaoloC 17/05/2004 14.52
...
Io abito a Mirafiori e lavoro appena fuori Alpignano: se decidessi di recarmi al lavoro con i mezzi pubblici, avrei la scelta tra 4/5 trasbordi come minimo (non parliamo poi del tempo occorrente [SM=x346221] )



Ti capisco benissimo: in una situazione come la tua, poi, diventa decisamente penoso utilizzare i mezzi pubblici, senza considerare appunto il maggior tempo che ciò comporterebbe.[SM=x346222]
Indubbiamente, una metropolitana ci starebbe bene...[SM=x346233]
5/18/2004 9:12 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Re: Re: Prolungamenti tram

Scritto da: Simone04 18/05/2004 8.54


Ti capisco benissimo: in una situazione come la tua, poi, diventa decisamente penoso utilizzare i mezzi pubblici, senza considerare appunto il maggior tempo che ciò comporterebbe.[SM=x346222]
Indubbiamente, una metropolitana ci starebbe bene...[SM=x346233]


In effetti x me è improponibile l'uso del mezzo pubblico [SM=x346222]
5/18/2004 11:42 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 603
Registered in: 2/23/2004
tranviere senior
Re: Re: Re: Re: Corso Orbassano e Grugliasco

Scritto da: Simone04 17/05/2004 10.51


Purtroppo non ho presente il viale di cui mi parli; pero' sono sicuro che se tu dici che in quella strada lo spazio c'è, sicuramente dev'essere così. Ma ho ben presente invece il percorso che si dirama dal centro di Rivoli, per intenderci da Piazza Martirì della Libertà, e specialmente quello del ritorno, piuttosto tortuoso. Infine c'è la strada che porta all'ospedale: anche quella mi sembra piuttosto stretta per un tram, e pure leggermente in salita.
Per quanto riguarda il 14, come saprai nel progetto '82, insieme al 14/ avrebbe dovuto essere una linea tramviaria. Non se n'è fatto più nulla e secondo me dev'essere stato per lo più a causa di problemi politico-organizzativi: infatti i binari esistevano per una buona metà del tracciato, di fatto si sarebbero dovuti costruire solo i binari da Piazza Galimberti a Mirafiori, non appariva dunque un'impresa titanica. Ma evidentemente qualcosa non è andato nel verso giusto e così Torino si trova senza due linee tramviarie...[SM=x346222]



Viale colli è un viale relativamente recente (forse non ha più di 25/30 anni)che corre parallelo all'asse piazza martiri/c.so xxv aprile (le strade a cui ti riferisci quando pensi al tracciato attuale del 17). Questo viale è molto largo ma è completamente sottoutilizzato (era stato concepito per sottrarre a c.so xxv aprile i volumi di traffico verso rivalta, orbassano e villarbasse) perchè all'altezza di corso primo levi e dell'ospedale finisce quasi "nel nulla". Se capiti a Rivoli dagli un'occhiata, potrebbe tranquillamente ospitare due corsie tramviarie protette. Per quanto riguarda il 14 i vecchi binari esistono ancora?[SM=x346219]
5/18/2004 11:48 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Re: Corso Orbassano e Grugliasco

Scritto da: sottostazione 18/05/2004 11.42


Viale colli è un viale relativamente recente (forse non ha più di 25/30 anni)che corre parallelo all'asse piazza martiri/c.so xxv aprile (le strade a cui ti riferisci quando pensi al tracciato attuale del 17). Questo viale è molto largo ma è completamente sottoutilizzato (era stato concepito per sottrarre a c.so xxv aprile i volumi di traffico verso rivalta, orbassano e villarbasse) perchè all'altezza di corso primo levi e dell'ospedale finisce quasi "nel nulla". Se capiti a Rivoli dagli un'occhiata, potrebbe tranquillamente ospitare due corsie tramviarie protette. Per quanto riguarda il 14 i vecchi binari esistono ancora?[SM=x346219]


No, i binari da c. Unione Sovietica angolo corso Sebastopoli fino a piazza Galimberti sono stati rimossi. C'è solo più qualche spezzone di binario lungo via Tunisi, ma ormai aspetta solo di essere rimosso [SM=x346222]
5/18/2004 11:53 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 983
Registered in: 2/5/2004
tranviere senior
Re: Re: Re: Re: Re: Corso Orbassano e Grugliasco

Scritto da: sottostazione 18/05/2004 11.42


Viale colli è un viale relativamente recente (forse non ha più di 25/30 anni)che corre parallelo all'asse piazza martiri/c.so xxv aprile (le strade a cui ti riferisci quando pensi al tracciato attuale del 17). Questo viale è molto largo ma è completamente sottoutilizzato (era stato concepito per sottrarre a c.so xxv aprile i volumi di traffico verso rivalta, orbassano e villarbasse) perchè all'altezza di corso primo levi e dell'ospedale finisce quasi "nel nulla". Se capiti a Rivoli dagli un'occhiata, potrebbe tranquillamente ospitare due corsie tramviarie protette.
...



Appena ne ho occasione allora, controllo. [SM=x346239] Rimane pero' il fatto che la linea 17, a parte gli eventuali discorsi relativi ai costi, secondo me difficilmente potrebbe essere convertita in linea tramviaria: ricordiamoci che attraversa Corso Sebastopoli, e lì c'è un importante mercato rionale...è semplicemente improponibile la posa dei binari. Figuriamoci, han fatto togliere quelli del "12" tanti anni fa, proprio per permettere l'ampliamento del mercato...[SM=x346240]
E c'è inoltre la questione legata alla convenienza, in base al volume di passeggeri trasportati dalla linea...[SM=x346233]



Scritto da: sottostazione 18/05/2004 11.42
...
Per quanto riguarda il 14 i vecchi binari esistono ancora?[SM=x346219]



Intendi quelli di Via Tunisi-Piazza Galimberti-Via Giordano Bruno? Non vorrei confondermi, ma mi pare siano stati completamente rimossi.

[Modificato da Simone04 18/05/2004 11.54]

5/18/2004 12:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
binari v. Tunisi
I binari in v. Tunisi sono per lo più scomparsi, ma non perché rimossi (fatta eccezione per brevi tratti), bensì perché coperti dall'asfalto. Se si guarda bene tra le auto parcheggiate, si possono notare ancora i segni dei binari che si intravedono nell'asfalto. Idem accade per i binari di Cs Sebastopoli. In V. Giordano Bruno invece i binari sono stati proprio rimossi.
Luca
5/18/2004 5:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Re: binari v. Tunisi

Scritto da: Lucajuventino 18/05/2004 12.06
I binari in v. Tunisi sono per lo più scomparsi, ma non perché rimossi (fatta eccezione per brevi tratti), bensì perché coperti dall'asfalto. Se si guarda bene tra le auto parcheggiate, si possono notare ancora i segni dei binari che si intravedono nell'asfalto. Idem accade per i binari di Cs Sebastopoli. In V. Giordano Bruno invece i binari sono stati proprio rimossi.
Luca


Diversi tratti anche di V. Tunisi sono stati rimossi all'epoca della posa delle tubazioni del teleriscaldamento. Anche l'incrocio tra v. Tunisi e c. Sebastopoli è stato completamente tolto.
Comunque alla prima occasione vado a farmi un giro "di controllo" [SM=x346236]
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:54 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com