New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Facebook  

AUTOBUS CAMPERIZZATI

Last Update: 5/9/2014 10:35 AM
Author
Print | Email Notification    
4/4/2014 1:04 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 10
Registered in: 4/4/2014
apprendista tranviere
Salve a tutti , mi chiamo Giorgio e sono nato a Roma. Sono anni che oramai vivo all'estero. Son stato in giro per l'Europa un paio di anni con viaggi in Germania, Francia, Spagna ed est Eu. Da circa un anno mi son spostato in Australia "adattandomi agli usi e costumi" del luogo.
Ho vissuto gli ultimi sei mesi in un fantastico van Toyota Hiace pop-top roof camperizzato con tutto l'occorrente per sopravvivere.
Durante il mio girovagare per questo immenso paese, durante raduni e festival mi sono imbattuto più di una volta in interi autobus (precedente uso urbano e non) camperizzati.
Tagliando corto sulla mia esperienza raggiungo il punto per cui ho aperto questa discussione in questo interessante forum: ho intenzione di tornare in Italia a breve per comperare un bus e camperizzarlo.
Mi sono fatto decine di domande a cui ho trovato parziali risposte in rete, ma molti dubbi restano.
Per prima cosa quale patente necessito per guidare un bus ad uso privato ( almeno inizialmente) ? la D ? E per trasportare persone all'interno la D sola non basterebbe ?
Inoltre andando a modificare il layout interno del bus, rimuovendo i sedili e rimpiazzandoli con un numero N di letti, andrei incontro a problemi come perdita di omologazione per trasporto persone ? e se fosse cosi, c'è un modo per ottenere una omologazione del mezzo con la nuova configurazione interna ?
Ultima cosa : quale bus consigliereste per una trasformazione del genere ? urbano, interurbano, pullman, o due piani ?

qualsiasi consiglio, critica, dubbio vi venga in mente per favore esponetelo. L'idea è ancora in fase embrionale e vorrei capire la sua attuabilità attraverso la competenza di qualcuno che ne capisce più di me sull'argomento.


Cordiali saluti da Melbourne.

Giorgio



realitypod.com/2013/09/school-bus-transformed-into-a-luxury...
E' giusto adorare Gesù?Testimoni di Geova Online...61 pt.7/15/2019 11:04 PM by barnabino
Sondaggi Elettorali di Ankie & FriendsAnkie & Friends - L&#...46 pt.7/15/2019 11:08 PM by anklelock89
The Championships" - Wimbledon 2019TUTTO TENNIS FORUM36 pt.7/16/2019 1:02 AM by Iceman.88
4/4/2014 10:43 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Ciao, credo di avere una certa esperienza di bus poiché la mia organizzazione ne assicura da circa 30 anni (quando io facevo tutt'altro lavoro) diverse decine. Inoltre sono tuttora appassionato camperista e girando sinora solo in europa ho già visto alcuni bus camperizzati. Detto questo credo che per la patente basti la D privata (oltre 9 posti compreso conducente). Ricorda inoltre che i bus sono assicurati PER N° DI PERSONE TRASPORTATE per cui anche l'eliminazione di un solo posto comporta un nuovo collaudo e una nuova omologazione, con cambio di destinazione d'uso a uso privato, conducibile appunto con la sola patente D. E' ininfluente il n° di letti. Estetica a parte, i bus urbani sono più bassi, non avendo sottostante spazio per i bagagli. Ti sconsiglio i due piani appunto per motivi di altezza (ho avuto difficoltà con i miei 3,10 metri). Infine: capisco che sia preso da entusiasmo per gli immensi spazi australiani, ma in Europa la realtà è ben diversa. Io ho qualche difficoltà con 8 metri (per l'esattezza 7983 mm. Spero di esserti stato utile e spero pure... che non ci caccino dal forum.
[Edited by liquidatore 1/9/2015 12:05 PM]
4/4/2014 11:36 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
sconsiglio i bue piani ... ovviamente : i due piani.

una curiosità, che ora e che giorno erano lì quando hai scritto?
4/4/2014 4:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,190
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere

A Melbourne il fuso, al momento, è +9, credo (la nostra ora legale non è perfettamente sincronizzata con quella australiana, e quindi in certi momenti la differenza cambia di +1 o -1). Immagino che il post sia stato scritto alle 16.04, ore locali.

4/6/2014 7:54 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 10
Registered in: 4/4/2014
apprendista tranviere
Ciao caro ! grazie della risposta.
Qui a Melbourne siamo 9 ore avanti, stanotte pero' è entrata l'ora legale e abbiamo spostato gli orologi indietro di un ora.
Come immaginavo, e tu mi confermi, la D privata è sufficiente.
Cambiando il layout interno del bus vado incontro quindi ad un collaudo per ottenere una nuova omologazione, devo fare questa pratica in motorizzazione, e se si quali sono i requisiti affinchè l'esito sia positivo?
Ho dato un occhiata ai siti di autobus usati e gli urbani sono sicuramente i piu economici. Con meno di 8 mila euro si prendono autobus di 15 anni con 600/700 mila km.
I due piani in Italia sono pullmann, e oltre al fatto di avere un prezzo di acquisto maggiore, credo sia logisticamente piu difficile da organizzare lo spazio interno. Stessa cosa per i pullmann normali, grosso spazio storage nella parte inferiore a discapito della vivibilita' interna. I bus urbani e interurbani se svuotati a dovere offrono piu opzioni per il collocamento interno del mobilio.
almeno questa è l'idea che mi sono fatto. che dite ?

p.s. tu cosa guidi ?
oggi ho messo in vedita il van qui a melbourne, sono molto triste ! :(

4/7/2014 11:47 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Non è tanto il cambio di layout a richiedere nuovi collaudo e immatricolazione quanto il cambio di posti utili od eventualmente l'installazione di un rallentatore non previsto all'origine od altre modifiche tecniche che non posso prevedere nel tuo caso. Anche l'installazione di un gancio di traino richiede visita e reimmatricolazione. Io questi cambiamenti li vedo a cose fatte quindi dal punto di vista tecnico non ti posso aiutare. Ci sono qui a Roma, ma credo anche altrove, autoscuole che seguono questo tipo di pratica. Io guido un "coso" mansardato su meccanica mercedes a trazione posteriore e guidabile con patente B; ho dovuto cambiare il precedente per limite di età (mia). Tu che van guidi?

A XJ6 Grazie
4/7/2014 12:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Se ricordo bene un mio Cliente, avendo installato sul bus un riscaldatore Webasto, ha dovuto provvedere a nuovi collaudo ed immatricolazione.

P.S. Sei sicuro di voler tornare in Italia?
4/9/2014 12:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 10
Registered in: 4/4/2014
apprendista tranviere
E' strettamente necessario installare un rallentatore ?
Le modifiche tecniche saranno molteplici, pensavo a importanti modifiche della carrozzeria come un taglio quadrato sul tetto per un bel finestrone panoramico + accesso al tetto. Per non parlare dell'installazione della cucina ( con bombola ), lavandino, bagnetto ( doccia ?), letti... insomma parecchie cose, si potra' fare ? Dovro' sentire direttamente la motorizzazione ( aihme' via mail).
Per prima cosa lo farei perchè l'esperienza di vita in van mi ha affascinato molto e io sono un sognatore...
Secondo poi lo vorrei fare anche per provarne a fare in un prossimo futuro un'attivita' con un minimo di ritorno. Ma questo è un altro discorso ( vd. PTV ).
Il mio van è un Toyota Hiace del 1984 con tetto pop-top.

www.gumtree.com.au/m-my-ad.html?adId=1043447078

p.s. Vorrei provare a tornare in Italia. Ecco , l'ho detto.
[Edited by fiastre 4/9/2014 12:14 PM]
4/9/2014 5:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Scusa, non sono stato chiaro: ho fatto semplicemente un esempio di come una modifica apparentemente poco importante comporti un nuovo collaudo. Quello che interessa alla motorizzazione sono il cambiamento del numero di persone trasportabili e le modifiche alla meccanica (p. es. rallentatore). Non credo che l'apertura sul tetto (essendo i bus tutti a struttura portante) interessi molto. Il consiglio che ti posso dare e rivolgerti ad una agenzia di pratiche auto specializzata in collaudi. .....Anche perché in Italia se ti fai seguire da in intermediario specializzato hai una possibilità di successo pari al 100%........
4/10/2014 12:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 10
Registered in: 4/4/2014
apprendista tranviere
ok, grazie del chiarimento.
Quindi in fase di collaudo e nuova omologazione devo dichiarare quanti posti avra' il mezzo ?
4/10/2014 9:33 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Assolutamente si e non dovrai superare il numero di persone trasportate altrimenti la tua Assicurazione potrebbe pagare il sinistro al terzo danneggiato e poi rivalersi su di te! Attenzione, il numero di posti a sedere non indica le persone trasportabili, per esempio il mio Laika ha complessivamente 8 sedili ma è omologato per sei persone. Addirittura i letti sono 7 per sei persone portabili. Altra "anomalia" all'italiana: o bambini sotto i 12 anni possono essere in soprannumero.... (anche se hanno 11 anni e 364 giorni e pesano 60 chili). Comprenderai come sia utile se non indispensabile rivolgersi ad una struttura specializzata.

Ciao
4/10/2014 4:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
...www.gumtree.com.au/m-my-ad.html?adId=1043447078
... mi chiede la password...
4/15/2014 1:51 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 10
Registered in: 4/4/2014
apprendista tranviere
questa cosa che hai scritto mi confonde un poco....
non contano i letti ma per quante persone lo omologo? dovro' quindi tenere dei posti a sedere per far valere la dichiarazione di quante persone andro' a portare ?


ora si vede ?

www.gumtree.com.au/s-ad/footscray/cars-vans-utes/1984-toyota-hiace-van-minivan/10...
[Edited by fiastre 4/15/2014 1:54 AM]
4/15/2014 9:16 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,693
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
io mi chiedo se i vecchi autobus trasformati dai nomadi hanno tutte ma proprio tutte le carte in regola..... probabilmente si, perchè non ho mai visto nessuno che li ferma per controlli........
4/15/2014 9:52 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
conta solo il numero delle persone omologate: sul mio Laika per assurdo ho la capienza per ....7 persone che dormono + un passeggero accanto al guidatore + lo stesso conducente per un totale di 9 persone ma la capienza non = al numero di persone omologato; per le autovetture (i camper sono tali) conta la massa complessiva a pieno carico (ecco perchè il distinguo dei bimbi under 12...). per i bus e solo un discorso assicurativo di passeggeri ma esso è talmente importante che è regolamentato dalla motorizzazione. spero di non averti confuso . è ti consiglio di rivolgerti a qualcuno specializzato
4/15/2014 9:54 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
P.S. @ fiastre
ma è quello che vendi? potrei farci un pensierino anche perchè sul mio 8 metri oramai andiamo solo in due...

ciao
4/15/2014 10:04 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 10
Registered in: 4/4/2014
apprendista tranviere
ok , sono sempre confuso ma un po' meno....
per omologarlo per un numero tot. di persone da trasportare ( lasciando perdere il numero di letti) dovro' montare sul bus lo stesso numero tot. di sedili. giusto ora ?
comunque sentiro' uno specializzato, anche se per quello che ne so io tu ne sai abbastanza e mi stai facendo capire molto! ti ringrazio !
parecchio machiavellica questa normativa non trovi ?

per quanto riguarda il van, si lo vendo !
e il pensierino tu ce lo potresti anche fare ma il van è a Melbourne !!
un po' fuorimano no ?
4/15/2014 10:25 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
non per complicarti la vita ma il numero di persone trasportabili non è legato univocamente al numero di posti a sedere. ti ripeto non sono assolutamente ferrato sul passaggio da bus a camper, anche se dovrebbe restare "bus" a tutti gli effetti. certi che in Italia siamo machiavellici...sei sicuro di rientrare?

fuorimano..? il problema sarebbe che per mia moglie è un po' troppo spartano...

ciao
4/16/2014 1:22 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 10
Registered in: 4/4/2014
apprendista tranviere
ommadonna...il numero di persone trasportabili non è legato al numero di letti, non è legato al numero di posti....a che allora ? sentiro' uno specialista!

fuorimano si ! sta in australia ! la spedizione in nave oltre a metterci tre mesi non credo sia economica.
sara' pure spartano, ma ci ho vissuto 4 mesi senza problemi ! anzi ...
ora che ho preso una casa a Melbourne mi manca la vita in van...
4/16/2014 1:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
il numero di persone non è legato ai posti a sedere e/o letti... pensa che ci sono anche gli autobus urbani che hanno posti in piedi...il grosso diktat arriva della regole assicurative, e mi sembra anche giusto.
anche se hai preso casa, non dare via il van: io quando mi tolsero la patente C per limiti di età vendetti quello dell'epoca.....per comprarne un altro dopo 10 mesi.

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:12 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com