Nuova Discussione
Rispondi
 
Facebook  

Funicolari nel mondo

Ultimo Aggiornamento: 25/09/2018 17.06
Autore
Stampa | Notifica email    
30/09/2016 21.51
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 5.622
Registrato il: 07/01/2008
maestro tranviere
ecco, appunto.... allora, per tornare in T diciamo che... abbiamo tirato troppo la fune.....
Giovanna Carollo (Rai Sport)TELEGIORNALISTE FANS FORU...50 pt.20/10/2018 11.03 by docangelo
ATP World Tour 250: Anversa, Mosca & StoccolmaTUTTO TENNIS FORUM34 pt.20/10/2018 17.30 by Bobby realdeal
Jolanda De RienzoIpercaforum28 pt.20/10/2018 16.44 by skindeceiver
01/10/2016 01.58
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 9.145
Registrato il: 22/02/2004
maestro tranviere
[SM=g1885122]

[SM=x346236]

02/10/2016 17.08
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
ONLINE
Post: 2.236
Registrato il: 21/02/2010
tranviere veterano
Gran Bretagna: funicolari di Hastings
Vabbè, per farmi perdonare l'OT, ecco una anzi due funicolari!
Restiamo però sempre Oltremanica, anzi a poca distanza, appena più a Ovest, di Dover e Folkestone: Hastings, cittadina balneare sul Canale nota per la battaglia del 1066, che aprì ai Normanni la conquista dell'isola.
Dalla cittadina, due funicolari salgono fino in cima alla collina, dove sorgono fortificazioni



Queste funicolari hanno diversi particolari: il doppio binario, la breve lunghezza, l'entrata e uscita dalle testate delle vetture anzichè dai lati, che la fanno somigliare a una funicolare esistente in Torino fino al 1940, collegante la sponda destra del Po al belvedere del Monte dei Cappuccini: andata semidistrutta per le vicende belliche, nel dopoguerra non venne ricostruita e tutto l'impianto venne smantellato.
Le seguenti foto d'epoca mostrano la somiglianza dell'impianto torinese con quelli britannici



[Modificato da Censin49 02/10/2016 17.14]
02/10/2016 19.44
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 5.622
Registrato il: 07/01/2008
maestro tranviere
una funicolare a doppio binario c,era pure a napoli, quella che collega il vomero con piazza amedeo, oggi ricostruita nel modo convenzionale con raddoppio centrale
il motivo della costruzione originale a doppia via per me è un mistero, gli scambi fissi gia esistevano all,epoca, e infatti la coeva funicolare di montesanto ne è la dimostrazione

ben diverso è il caso della breve funicolare di bergamo bassa
in questo caso le due vie costituiscono due sistemi indipendenti e non vincolati alla stessa fune
03/10/2016 17.07
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
ONLINE
Post: 2.236
Registrato il: 21/02/2010
tranviere veterano
Probabilmente per linee brevi e molto rettilinee la soluzione a doppio binario era considerata quella più semplice, senza la complessità dello scambio centrale d'incrocio; se ricordo bene, lo è anche la breve funicolare privata delle terme valdostane di St.Vincent, che conduce dall'ingresso allo stabilimento termale.

it.wikipedia.org/wiki/Funicolare_di_Saint-Vincent
[Modificato da Censin49 03/10/2016 17.11]
03/10/2016 18.58
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 5.622
Registrato il: 07/01/2008
maestro tranviere
si, potrebbe essere ... ora che ricordo anche la breve funicolare di montmartre è a doppia via
ma quella di piazza amedeo non è così breve
e allora mi viene da pensare ad una cosa: le due vetture di una funicolare normale non sono uguali, ma simmetriche, cioè hanno le ruote con doppio bordino una a destra e l'altra a sinistra, e anche l'attacco della fune è disposto simmetricamente come pure i freni a tenaglia che possono agire solo sulla rotaia esterna perchè quella interna è più volte interrotta nella zona degli scambi
questa cosa comporta problemi con la terza vettura che era tenuta di riserva nella stazione superiore e che quindi doveva essere adattata a secondo dell'uso, oppure dovevano provvedersi due vetture di riserva simmetriche fra loro
sulla funicolare amedeo invece ricordo bene che le vetture erano esattamente uguali, con tutti questi particolari montati sullo stesso lato.... quindi anche la terza vettura poteva essere usata indifferentemente su l'una o sull'altra via
04/10/2016 16.51
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
ONLINE
Post: 2.236
Registrato il: 21/02/2010
tranviere veterano
Permettendomi un OT: visto che ho ricordato le terme di Saint Vincent, ricordo ancora una cosa che farà piacere ricordare a tutti gli over 55: nel Salone delle Feste delle Terme, dal 1964 al 1975 si svolse la gara canora di Un disco per l'estate, contraltare estivo del Festival di Sanremo, che lanciò grandi successi come Sei diventata nera,Nel continente nero, Color cioccolata, Singapore, e tante altre canzoni che ricordiamo...Soppressa poi dalla Rai in un malinteso senso di austerità per la crisi petrolifera (riapparve poi altrove a partire dal 1981, ma non era più la stesso cosa!)
[Modificato da Censin49 04/10/2016 16.52]
04/10/2016 17.42
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
@ trammue: Gran Bretagna: funicolari di Hastings
Perché la seconda delle 2 ha 4 rotaie per binario?
[Modificato da assicuratore1978 04/10/2016 17.45]
05/10/2016 00.12
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 5.622
Registrato il: 07/01/2008
maestro tranviere
un disco per l,estate era una specie di compenso che la rai diciamo cosi, offriva alle case discografiche per la miriade di dischi che queste le regalavano durante l,anno...... almeno cosi diceva l,autorevole sorrisi e canzoni
in seguito i rapporti commerciali fra radio e mayor discografiche sono cambiati, e quindi un disco per l,estate non ha piu avuto motivo di esistere
05/10/2016 07.05
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
si, ma la 4 rotaie per binario della funicolare di Hastings?????
05/10/2016 09.39
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 5.622
Registrato il: 07/01/2008
maestro tranviere
scusa, ma io ste quattro rotaie non le vedo
05/10/2016 10.33
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
boh, o sono rotaie o sono canaline per il passaggio dei cavi elettrici, dico la coppia più interna, fissata alle traversine come fossero rotaie (parlo del secondo dei due filmati)
05/10/2016 11.40
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 5.622
Registrato il: 07/01/2008
maestro tranviere
ah, nel filmato...... scusa, non lo avevo ancora guardato
non lo so, ma dall,aspetto mi fanno pensare che non ci passa nessuna ruota la sopra

per la storia, una funicolare a 4 rotaie è esistita nell,anteguerra a palermo, ed aveva la funzione di spingere i tram cittadini su per la collina di monreale...... in quel caso sulle due rotaie esterne si appoggiavano le vetture tranviarie, mentre su quelle più interne circolava il carro scudo trainato dalla fune, con lo scopo di spingere in salita o di trattenere in discesa il tram
ovvio che non è il caso della funicolare inglese
05/10/2016 14.28
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
05/10/2016 16.41
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
ONLINE
Post: 2.236
Registrato il: 21/02/2010
tranviere veterano
@ trammue: Gran Bretagna: funicolari di Hastings
Perché la seconda delle 2 ha 4 rotaie per binario?

@assicuratore 1978 - Il filmato è stato ripreso dalla vettura ascendente; rivedendo il video, guardando attentamente all'incrocio a metà strada la vettura discendente,caso mai con fermo immagine, si nota che ogni asse della stessa ha quattro ruote, ognuna poggiante su una delle quattro rotaie.
Probabilmente, lo scopo è di ripartire meglio il peso della vettura, di dimensioni ragguardevoli e molto "aggettante" avendo voluto mantenere il piano passeggeri in orizzontale senza gradini interni(a differenza di molte altre funicolari).
Se si cerca su Youtube "hastings funiculars", si trovano molti altri video dei due impianti (impressionanti quelli che riprendono la corsa discendente dalla parte anteriore delle vetture), il che testimonia quanto i britannici siano affezionati ai loro "giocattoloni", come, sempre ad Hastings, il trenino in miniatura: simile a quelli che si trovano nei parchi in alcune nostre città, solo che da noi sono concepiti per i bambini, mentre lì, oltre ad attraversare quasi tutta la cittadina, ci viaggiano molti adulti!
[Modificato da Censin49 05/10/2016 16.45]
05/10/2016 16.49
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
@ Censin49
Bravo, io non sono riuscito a vedere le 4 ruote: c'è un riflesso del vetro proprio nel momento in le ruote della discendente sono ben visibili. Comunque, visto le traversine più distanziate fra di loro, sembrerebbe che le ruote interne siano state aggiunte in un secondo tempo. Ovviamente parliamo di Hastings nel Sussex, Gran Bretagna?
[Modificato da assicuratore1978 06/10/2016 18.33]
05/10/2016 17.17
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.700
Registrato il: 30/01/2008
tranviere veterano
io vedo solo due ruote e la rotaia non lucida. direi che dovrebbe servire per il freno di emergenza, o a pattini magnetici o a ganasce
05/10/2016 17.20
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 5.622
Registrato il: 07/01/2008
maestro tranviere
però non si capisce perchè le rotaie interne sono ossidate..... azzardo l'ipotesi che forse le ruote interne sono normalmente sollevate ed entrano in azione solo in caso di carico eccessivo che fa abbassare le sospensioni..... un po' come certi autocarri a tre assi, dove quello posteriore non tocca la strada a veicolo scarico
05/10/2016 17.31
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 5.622
Registrato il: 07/01/2008
maestro tranviere
in questa immagine tratta da un filmato amatoriale del 1935 (!!!) si vedono benissimo le quattro rotaie della tranvia-funicolare di palermo, e anche il tetto del carro-scudo
06/10/2016 17.14
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
ONLINE
Post: 2.236
Registrato il: 21/02/2010
tranviere veterano
Funicolare di Lourdes (Pic du Jer)
Normalmente, a Lourdes ci si va in pellegrinaggio, o, anche con viaggio turistico organizzato, con un programma che privilegia totalmente o quasi l'aspetto religioso (quando ci andai con viaggio organizzato l'unico diversivo fu la visita alle vicine, interessanti grotte di Bétharram). E invece la città mariana offre anche un notevole sito turistico, il Pic du Jer, una cima montana sovrastante l'abitato, raggiunto da una interessante funicolare, piuttosto lunga e, ovviamente, a un solo binario con incrocio mediano.





Dal piazzale della stazione d'arrivo, belvedere con tavola di orientamento sulla catena dei Pirenei (in fondo, è la seconda catena montana europea per importanza, dopo le Alpi); il che giustifica la costruzione e il mantenimento della funicolare.
[Modificato da Censin49 06/10/2016 17.16]
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 17.36. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com