New Thread
Reply
 
Facebook  

TRENI NAVETTA

Last Update: 7/16/2013 12:07 AM
Author
Print | Email Notification    
4/29/2013 12:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,694
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
no, è perfettamente in funzione e anzi su questa viene svolto anche un pseudo servizio metropolitano
i rotabili sono le automotrici diesel delle ferrovie appulo-lucane, ex fcl, e le aln668 per quanto riguarda le fs
appena rientrato dal viaggio ho cercato sul web ed ho trovato vari siti con foto interessanti, ma adesso non mi ricordo dove
prova a cercarli con google
[Edited by trammue 4/29/2013 1:10 PM]
è corretto pregare Gesù?Testimoni di Geova Online...171 pt.7/23/2019 10:19 PM by Angelo Serafino53
Federica Masolin (Sky Sport)TELEGIORNALISTE FANS FORU...38 pt.7/23/2019 11:01 PM by _ubaldo_
Calciomercato estivo - Stagione 2019/2020blog191235 pt.7/23/2019 8:50 PM by fungiatt
4/29/2013 1:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,694
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
ecco alcuni siti che parlano di questa interessante ferrovia
in alcune foto si vede benissimo il doppio scartamento

www.stazionidelmondo.it/ferroviafoggiapotenza.htm

viaggiandoavapore.files.wordpress.com/2012/07/dsc00628.jpg

viaggiandoavapore.wordpress.com/2012/07/05/i-segnali-a-can...
4/29/2013 4:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Una domanda: le stazioni sono separate per ogni scartamento o comuni? In tal caso come si fa per le banchine?
4/29/2013 6:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 4,684
Registered in: 3/12/2009
tranviere veterano
Che ferrovia.. bellissima, il doppio scartamento poi. Per quanto riguarda le stazioni, credo siano le stesse, cambia lo scartamento ma non il tipo di banchina che credo sia uguale per tutte e due le ferrovie.


Devo assolutamente fare un viaggio su questa bellissima ferrovia.
[Edited by Trenomaniaco270191 4/29/2013 7:03 PM]

4/29/2013 8:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,305
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
ricorda molto certi tratti ferroviari britannici a doppio scartamento.
4/30/2013 9:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Se andate sul sito claudiovianini.com ne trovate tantissimi, non solo in G.B., ma un po' dappertutto
4/30/2013 10:41 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,694
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
per quanto riguarda l'italia, in passato c'era anche il tratto agrigento-porto empedocle, e forse qualcosa anche in sardegna
poi molte stazioni, scali merci e raccordi comuni a due reti a scartamento diverso avevano alcuni binari armati a tre o addirittura a quattro rotaie
oggi credo che ne sopravviva ancora uno, lungo un raccordo merci della ferrovia trento-malè
4/30/2013 12:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Ok. Non pensate di aver divagato abbastanza a lungo dal tema principale (TRENI NAVETTA)?
5/1/2013 6:48 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 356
Registered in: 2/24/2012
tranviere senior
tornando sui binari giusti...
...nessuno mi ha ancora risposto circa il climatizzatore sulle aln668 (eccetto trammue)... nessuno mi sa dire qualcosa di più???
5/12/2013 8:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 356
Registered in: 2/24/2012
tranviere senior
inizio dell'io viaggio di compleanno + venerdì diesel
oggi ho iniziato il mio io viaggio da 7 giorni visto che questa settimana compio gli anni e a brescia, avendo perso di pochi minuti il brescia-cremona, pensavo di prendere un brescia-parma che stava per partire dopo, ma poi non avevo la coincidenza a piadena e avrei dovuto aspettare troppo. il treno era composto da due aln668-3300, una ristrutturata trenord e l'altra ancora in livrea trenitalia, ed entrambe avevano il clima spento, nonostante la bella giornata calda. quindi non riesco a spiegarmi proprio il perchè di questo...

sempre a proposito di perchè inspiegabili a me, volevo parlarvi di un'usanza che avveniva prima di trenord, quando le linee passanti da cremona (dove risiedo io) erano esercitate tutte da trenitalia. le linee in questione sono la cremona-brescia e la cremona-treviglio, ora svolte con ale582, aln668 e convogli di e464+2piani, mentre prima erano svolte esclusivamente da ale582 e qualche convoglio di e464+2piani (eccetto le corse cremona-treviglio-milano che erano svolte da e464+media distanza o vivalto o piano ribassato). queste composizioni di ale582 ed e464+2piani il venerdì venivano sostituite da materiale diesel, ovvero d445+media distanza, e non mi sono mai spiegato il perchè? sapete di altre realtà dove succedono cose simili? oppure dopo giovedì gnocchi e sabato trippa, venerdì diesel?
[Edited by Giordano92 5/12/2013 8:04 PM]
5/13/2013 7:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,694
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
ma come mai le 668 serie 33 sono finite in pianura padana?
quelle sono nate per le forti acclività, e segnatamente per l'abruzzo
la potenza è più orientata verso la forza di trazione, a scapito della velocità
5/13/2013 8:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,714
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Le 3300 sono ancora tutte a Sulmona. Qualcuna è ferma per andare a fare la revisione a Foggia ma sono tutte assegnate li. Dubito che Sulmona ne abbia ceduta qualcuna anche perchè c'è carenza di Aln,anzi ultimamente se ne sono fatta prestare qualcuna da Foggia.
[SM=x346219]

The winner takes it all
5/14/2013 10:19 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,694
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
forse giordano intendeva la serie 3200
5/15/2013 9:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 356
Registered in: 2/24/2012
tranviere senior
scusate ma io non sono molto bravo a distinguere le aln e ricordarmi a dove sono assegnate. so di certo che trenord ha una buona parte di serie 1000, parecchie 1800 (alcune ristrutturate e tuttora circolanti, mentre altre stanno iniziando ad essere cannibalizzate ad iseo), svariate carrozze 664 senza motore (principalmente utilizzate in mezzo a 2 serie 1000) alcune 3000 di cui non so quale sia di preciso la serie. comunque quelle più recenti con il 3 come prima cifra, il vestibolo unico centrale e i clima montati sul tetto, che puntualmente non funzionano e non riesco proprio a capire il perchè. inoltre fanno parte del parco trenord anche le aln ex ferrovienord della linea brescia-edolo, tra l'altro alcune di quelle più recenti di quel lotto e ristrutturate (le 140, quelle che assomigliano come forma alle aln663 trenitalia) hanno ricevuto il pulsante per l'apertura delle porte self-service.

tornando al discorso venerdì diesel, qualcuno ha notizie più dettagliate di questa usanza?
[Edited by Giordano92 5/15/2013 9:41 PM]
5/15/2013 10:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,694
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
tranquillo, fra le 3200 e le 3300 non c'è nessuna differenza estetica e nemmeno di motorizzazione
l'unica differenza è il rapporto di trasmissione più corto nelle 3300, che favorisce la forza di trazione in salita ed accelerazioni più brillanti, però a scapito della velocità max, che è di 110 kmh anzichè 130 delle 3200, comunque più che sufficiente per le tortuose ferrovie di montagna
5/16/2013 7:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 356
Registered in: 2/24/2012
tranviere senior
sempre a proposito di aln668 e clima...
sembro un po'monotematico ma quest'estate vorrei viaggiare al fresco, oggi in stazione a cremona è arrivato un piadena-cremona composto da un'aln668-3200 e un'aln668-3100 (sono sicurissimo questa volta, i numeri li ho osservati bene) e la 3100 a differenza della sua collega 3200 che ha due climatizzatori termoking uno per scompartimento, aveva un solo clima termoking sul tetto, più piccolo e posto esattamente sopra al bagagliaio. vi chiedo quindi servirà a tutta la vettura o solo alle cabine di guida?
5/17/2013 10:42 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,694
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
ecco, hai tutta l'estate per sperimentarlo !!!!
scherzi a parte, si tratta di elementi aggiunti e spesso vengono forniti/installati da ditte diverse, ognuna con le sue caratteristiche
quindi non ti basare sulla forma e sulla posizione degli apparecchi perchè anche se diversi devono comunque rispettare le condizioni imposte dal capitolato di appalto.
5/21/2013 5:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,714
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Tornando sulle 668 mi hanno detto che alcune unità sono state dotate di doppia fanaleria,quindi alcune portano quattro fari. [SM=x346243]
Ho cercato un po' su google ma niente,qualcuno ha una foto da pubblicare?Sarei proprio curioso di vedere come sono venute fuori ste povere micette.
Non so nemmeno che serie siano anche se propenderei per le 1200 da sempre oggetto di varianti.
In tutto ciò speriamo che il progetto di farne tornare tre in livrea d'origine abbia un seguito,mi farebbe tornare bambino quando il personale di Castel di Sangro acconsentiva ad un bimbo scassa.... di poter accendere le macchine ferme sul piazzale o nella rimessa (ai bei tempi...)
[SM=x346219]

The winner takes it all
5/22/2013 12:25 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 356
Registered in: 2/24/2012
tranviere senior
di certo non saranno queste 1800...
che forse di fanali non ne avranno più neanche uno. stanno iniziando ad essere accantonate sui binari di ricovero ad iseo, cannibalizzate, per poi credo in seguito essere demolite una decina di aln668-1800 di trenord (ex trenitalia dtr lombardia). le ho trovate in alcune foto a questo link di trainsimhobby:

www.trainsimhobby.net/galleriafotografica/thumbnails.php?...

nelle foto si vedono la 1805, 1808, 1841, 1868, 1878, ma passando da iseo mi sembrava ce ne fosse qualcuna in più, che presumo vengano rimpiazzate dagli atr125. però non penso che tutte le 1800 di trenord vengano demolite, perchè alcune sono state leggermente ristrutturate e portano la nuova livrea trenord. anche alcune carrozze ln664 (che mi risulta siano molto più vecchie di altre automotrici aln668) sono state ristrutturate e hanno la nuova livrea.

a proposito di ristrutturazioni qualcuno ha foto delle carrozze media distanza trenitalia ristrutturate? ne ho vista qualcuna da fuori e mi piacerebbe vedere bene gli interni, ma sulle mie linee quelle non circolano. e sempre a proposito di ristrutturazioni qualcuno ha foto e dettagli sui pulsanti di apertura porte self-service installati su alcune aln668-140 della brescia-edolo? grazie
5/22/2013 9:23 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,694
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
le Ln664 erano di due tipi sensibilmente diversi fra loro sia esteticamente, sia nel sistema di telecomando:
a) la serie Ln664.1400 in origine era ovviamente destinata all'accoppiamento con le ALn668.1400 (automotrici con cambio meccanico a 5 marce), ossia la prima serie fiat che risale alla fine degli anni 50
le ultime motrici di questa serie arrivarono fino alla soglia del 2000 o quasi, e finirono i loro giorni con l'elettrificazione della roma-viterbo, mentre i rimorchi vennero recuperati come carrozze intermedie per le serie più moderne.
b) la serie Ln664.3500 invece era destinata all'accoppiamento con le ALn773 della OM (automotrici con cambio idraulico) ed avevano la cassa del tutto simile a quella dei rimorchi Le64 destinati alle elettromotrici più antiche

Quale di questi due tipi di rimorchi circola ancora in lombardia ???
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:57 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com