New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Facebook  

Salviamo la T413 - Un modello 1:1 e tanti modelli 1:43 e 1/87

Last Update: 2/21/2012 1:46 PM
Author
Print | Email Notification    
1/20/2012 9:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 225
Registered in: 10/25/2007
tranviere junior
Questa volta l'impresa modellistica è più impegnativa del solito. Non tanto per i modelli da costruire ma per la ragione per cui essi verranno realizzati. In tre parole: FINANZIARE IL T413!

Il T413 è una motrice di servizio ex ATM di Torino (matricola originaria 127) che giace in pessime condizioni da un noto demolitore di mezzi pubblici in provincia di Torino. Questo piccolo tram a due assi, del tutto identico alla 116 ATTS è stato prodotto dalla Diatto nel 1911. Ha fatto servizio passeggeri fino a circa il 1948 dopo aver anche partecipato al Cinquantenario dell'Unità d'Italia. E' stato trasformato in mezzo di servizio nel '48 ed ha fornito il suo contributo come spazzaneve fino a circa il 1984.

Radiato da ATM giace da quasi due decenni nel piazzale del demolitore, il quale ne ha ultimamente peggiorato le già precarie condizioni.

A fine ottobre 2011 il tram è stato noleggiato come scenografia per delle scene di bombardamento nel film su Sarajevo con Penelope Cruz. Per dare l'idea di mezzo bombardato è stato separato dal carrello motore e distrutto in quasi tutte le parti vetrate e privato di molti particolari. Alcune parti sono state rovinate di proposito.
Il mio impegno nei confronti di questo mezzo è principalmente legato all'acquisto: per rilevarlo dal demolitore ci vogliono 10.000 euro. Non si riesce a fare di meno.

Il salvataggio di questo mezzo è diventato più urgente da quando è rientrato al piazzale del demolitore. Privato di vetri e appoggiato con la cassa a terra, la sua struttura di legno è adesso esposta alle intemperie. Da un attento analisi di due ore da me effettuato sul mezzo risulta un principio di collasso laterale della cassa con uno scompenso rispetto all'asse verticale di circa 5cm. Quindi è indispensabile provvedere al recupero del mezzo, coprirlo, e provvedere a metterlo in sicurezza a mezzo di tiranti onde evitare la torsione e il disgregamento della cassa.

In seguito le foto del tram in demolizione. La prima di Stefano Paolini (del 2003, fonte rete) mostra come era prima del noleggio per il film. Le altre sono state fatte dopo il rientro in demolizione successivamente all'uso come "scenografia". I danni sono ingenti!




































Detto questo passiamo ai modelli. Di entrambi sono previste due scale: 1/87 e 1/43. Al momento sto lavorando al primo modello in 1/87.

La scelta dei modelli da realizzare non è casuale: si tratta di due mezzi di servizio GTT di Torino, che con il contributo dato dalla loro vendita andranno a finanziare l'acquisto del T413

I due modelli allo studio sono il T427 Sabbiera e il T450 Trattore di Sassi.

Della prima ho già costruito le pareti laterali dei truck, con un complicato intreccio di clonazioni e aggiustamenti vari, come visibile nelle foto a seguire:









Ciao. JO [SM=x346232]
[Edited by XJ6 1/23/2012 11:17 PM]
Chiara Piotto (Sky Tg24)TELEGIORNALISTE FANS FORU...49 pt.10/13/2019 8:44 PM by Venal.90
Monza Vs Albinoleffeblog191234 pt.10/13/2019 10:59 PM by il monza 1912
Emanuela BottoIpercaforum33 pt.10/13/2019 9:00 PM by q0024
Confronto automatico tra più righe di terni.Excel Forum30 pt.10/13/2019 9:42 PM by DANILOFIORINI
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:29 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com