Nuova Discussione
Rispondi
 
Facebook  

FILOBUS DI ANCONA

Ultimo Aggiornamento: 09/07/2018 12.05
Autore
Stampa | Notifica email    
30/05/2006 08.27
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.508
Registrato il: 01/09/2005
tranviere veterano
E' proprio un "1"
Confermo, caro Augusto 1, è proprio un "1", dal momento che come già ribadito quei numeri più piccoli vennero adottati per il primo lotto della fornitura di filobus per Ancona nel 1949. [SM=x346225] Resta sempre il mistero della "ri-numerazione" con il numero più grande, dal momento che a mia memoria non venne persa, nè ceduta nessuna vettura...a proposito, era qualcuno del Forum che il giorno venerdì 26 c.m., alle ore 10,10, era nei pressi della Stazione che stava fotografando il Menarini LU in corrispondenza dell'incrocio con Via Giordano Bruno? Ero seduto sulla parte dx ed ho visto che scattava proprio inquadrando il filobus... [SM=x346232]
La squadra di pallone italianaTestimoni di Geova Online...33 pt.22/07/2018 17.49 by erevnitis
Jolanda De RienzoIpercaforum31 pt.22/07/2018 15.32 by skindeceiver
Modifiche quad ltz 400ATV Quad Tecnica Forums g...20 pt.22/07/2018 16.47 by Ilmagico13
31/05/2006 00.44
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.843
Registrato il: 09/05/2004
tranviere veterano
Misteri dorici
Che fosse la sagoma di un 1 non ci sono dubbi: c'è pure il buco del rivetto per fissare la cifra alla carrozzeria perfettamente in asse coi rivetti della cifra superstite.
Io credo, infine, che ad Ancona semplicemente abbiano rinumerato i filobus, almeno quelli del 1949, senza darne conto a nessuno... ecco perchè non si trovano tracce nei documenti.
Del resto c'era un altro piccolo mistero ad Ancona: da anni non si vedeva più circolare il Fiat 668 n.14 finchè un giorno durante una visita l'ho visto in un angolo dove, ampiamente cannibalizzato, mi dissero si trovava già da diverso tempo. Secondo l'Azienda il 14 è stato ritirato dal servizio nel 1983 assieme a tutti gli altri Fiat 668...


[IMG]http://foto.webalice.it/img_sito_/preview_fa1/ro/ob/robertoamori//medium_3e782cd7d893165417942f76c567e69f.jpg[/IMG]


Il filobus Fiat 668 n.14 fermo ormai da molto tempo, dietro si scorge uno degli autobus acquistati usati dall'Atac di Roma e che credo fossero dei Fiat 405.
01/06/2006 09.00
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.508
Registrato il: 01/09/2005
tranviere veterano
Sull'autobus ex romano...
Mi ricordo benissimo, l'allora ATMA ricevette praticamente per un "pezzo di pane" intorno alla metà degli anni '70 (eravamo ancora in piena "crisi sismica" [SM=x346233] , vi erano ancora scosse di assestamento), vennero ridipinte con la nuova livrea rosso-gialla dei colori comunali, dotate di "velette" nuove ed anche successivamente di bigliettazione automatica...eppure al loro interno vi erano ancora le tabelle originali di avvisi, tra l'altro figuravano riferimenti alla STEFER. Vennero adibite al collegamento delle frazioni extraurbane e restarono in servizio ancora per oltre un decennio, prima di essere rottamate!
01/06/2006 09.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.508
Registrato il: 01/09/2005
tranviere veterano
Errata corrige
[SM=x346245] Chiedo scusa, mi era saltata la frase che doveva essere un lotto di ca. 10 vetture, più o meno, e chiaramente fecero molto comodo per la situazione di allora! Un grazie di cuore all'ATAC dell'epoca! [SM=x346232]
02/06/2006 15.55
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.843
Registrato il: 09/05/2004
tranviere veterano
Tutto documentato
Ho altre immagini dei bus ex romani:


[IMG]http://foto.webalice.it/img_sito_/preview_fa1/ro/ob/robertoamori//medium_637028bf13a15b0b69653a9a1435ac83.jpg[/IMG]


Qui ce ne sono due già cannibalizzati, sulla sinistra si intravedono alcuni Fiat 411 cui di fronte, in un altra foto, si scorgono altri ex romani ancora in servizio.
02/06/2006 19.12
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 25.438
Registrato il: 05/02/2004
maestro tranviere
Questa livrea...
A me fa molta impressione: sembra di vedere delle foto a colori dei tram (se fossero tali) napoletani degli anni '20. Scusate l'OT, ma queste foto hanno molto fascino (per me) anche per questo.

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
07/06/2006 08.32
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.508
Registrato il: 01/09/2005
tranviere veterano
Foto "a colori" degli anni '20!?
Chiedo scusa, ma come possono esistere per l'epoca delle foto a colori? Da quello che so, cartoline e rappresentazioni fotografiche dell'epoca erano "pittate" successivamente a mano, di colorato vi erano locandine e manifesti spesso con tinte "sgargianti" (ma non so quanto fedeli agli originali) come appunto la livrea dell'ex ATMA... [SM=x346235]
07/06/2006 08.52
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.843
Registrato il: 09/05/2004
tranviere veterano
E così infatti diceva Augusto: sembra di vedere delle foto a colori dei tram (se fossero tali)
07/06/2006 10.25
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.508
Registrato il: 01/09/2005
tranviere veterano
Gasolio e deficit
Dalla pagina della cronaca locale di un quotidiano leggo il bilancio della Conerobus: disavanzo di 2,3 milioni (un milione e mezzo al netto di tasse) dovuto in maggior parte ai costi per il gasolio (3mila litri di consumo medio mensile), di fronte ad un aumento dell'utenza di + 10% nei primi mesi dell'anno ed al raddoppio dei ricavi sul fronte del noleggio. Ciò è riferito dallo stesso Presidente della Società nell'ultima assemblea dei soci. Ogni ulteriore commento mi pare superfluo... [SM=x346255]
08/06/2006 12.05
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.508
Registrato il: 01/09/2005
tranviere veterano
Ultimissime
A partire dal prossimo lunedì con la chiusura delle scuole ed la conseguente entrata in vigore dell'orario estivo (che durerà fino alla ripresa dell'attività scolastica) la circolazione filoviaria sarà sospesa (come da alcuni anni, del resto) [SM=x346246] . Con la coincidenza di ciò, verranno eseguiti dei lavori alla linea aerea legati alla realizzazione della rotatoria antistante la nuova Galleria San Martino, e penso saranno sul genere di quelli eseguiti lo scorso anno in Piazzale Italia. Non so se provvederanno anche alla stesura della linea aerea "in uscita" dal Centro sul Corso Stamira, visto che dalla metà del prossimo luglio sarà chiuso Corso Garibaldi anche ai bus con l'entrata in vigore della pedonalizzazione, in occasione della fase di "rodaggio" dei nuovi flussi legati all'apertura del tunnel di cui sopra. Se così fosse la circolazione dei filobus potrebbe riprendere già dalla prossima metà di settembre, ma vista ormai la ormai nota "celerità" del Comune... [SM=x346233]
Con questa mia comunico anche che Vincenzo Criscione, il "decano" degli addetti alla manutenzione della linea aerea, ci ha lasciato per il mondo dei più [SM=x346246] , non so se il grande Roberto Amori, nei suoi anni in cui "bazzicava" il deposito di Valle Miano da cui ha ripreso alcune delle splendide foto di questo sito, abbia per caso avuto occasione di conoscerlo. Debuttò nell'allora ATMA seguendo nel 1954 i lavori di costruzione dell'Ascensore al Passetto, e da allora fu una delle "colonne portanti" tra i tecnici dell'Azienda!
08/06/2006 18.32
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.843
Registrato il: 09/05/2004
tranviere veterano
Manutenzione della linea aerea
Ho conosciuto il Sig. Criscione... nelle occasioni in cui mi recavo al deposito venivo sempre accolto con molta gentilezza da lui e dall'ing. Tremonti. Ricordo che il sig. Criscione, vedendo fossi bolognese, mi raccontava delle ottime relazioni che intercorrevano negli anni '60 e '70 tra le aziende di trasporto di Ancona e Bologna riguardo la progettazione e realizzazione delle reti aeree filoviarie. Anche io del resto facevo molte domande: in quegli anni ormai lontani erano ancora presenti i bifilari delle linee aeree dismesse, del 2 mancava solo l'anello al capolinea del Pinocchio, il 3 Tavernelle, il 4 Posatora e il 5 Piazza d'armi erano ancora, seppure in pessime condizioni e con un armamento vecchissimo, al loro posto.


[IMG]http://foto.webalice.it/img_sito_/preview_fa1/ro/ob/robertoamori//medium_3bbe4a73468f2dedf73a3c5a36f89eac.jpg[/IMG]


Il filobus Fiat 668 n.15
09/06/2006 08.18
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.508
Registrato il: 01/09/2005
tranviere veterano
Linee dismesse
Confermo che sono ancora presenti le vecchie linee aeree su Corso Carlo Alberto, Viale Cristoforo Colombo (alcune tesate di questa sono state integrate con il parafil [SM=x346235] ), e l'anello davanti all'ex CRAS della linea 5 con i relativi scambi. Malinconico e sciatto spettacolo (anche perchè sotto quest'ultimo ci transito sempre, abitando a pochi minuti di cammino). L'ho anche fatto presente in una mail alla Conerobus quando chiedevo conto della lentezza sui tempi di riapertura dell'unica linea 1 dopo i lavori di Piazzale Italia...mi hanno risposto nel giro di tre giorni all'atto della ripresa del servizio con gentilezza e solerzia, scusandosi per i "tempi burocratici" di collaudo dell'USTIF, ma guardandosi bene di dire qualcosa su futuri propositi di ripristino o rimozione delle vecchie linee sconnesse! [SM=x346246]
06/07/2006 08.53
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.508
Registrato il: 01/09/2005
tranviere veterano
Ripresa del servizio ad Ottobre
Comunico che dalle locali fonti di stampa il Comune ha dichiarato che il servizio filoviario riprenderà nel prossimo mese di Ottobre, i referenti hanno già presentato all'Ustif di Pescara il progetto per la linea filoviaria che affiancherà l'attuale "in entrata" in Corso Stamira (e che sarà la sostituta di quella al presente sul parallelo Corso Garibaldi, che sarà rimossa per la creazione di una zona pedonale "integrale"), e secondo i contatti intercorsi tra l'Ente pescarese e gli altri Enti preposti (Conerobus, Comune e Provincia) il relativo nulla osta dovrebbe pervenire entro il 20/07. Dovrebbero arrivare anche dei nuovi pali di sostegno per i predetti lavori, anche se in buona parte per gli ancoraggi e le tesate si utilizzeranno i preesistenti del percorso "in entrata". Costo totale 360.000 Euro, di cui 210.000 di soli lavori. [SM=x346225] Nessun accenno in merito all'impianto in Piazza Ugo Bassi, forse perchè ancora la necessaria sottostazione elettrica al capolinea di Tavernelle è ancora al di là da venire! [SM=x346246]
21/07/2006 08.32
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.508
Registrato il: 01/09/2005
tranviere veterano
Ultime da Ancona
[SM=x346219] Al presente la rotatoria di Via XXIX Settembre all'altezza di Porta Pia risulta pressochè definita nel suo insieme (dovranno ancora demolire il muretto spartitraffico alla sua altezza, ma sarà questione di giorni), la linea filoviaria è stata interamente ripristinata per la zona interessata [SM=x346220] , solo che l'armamento è quello normale e non il K&M come in quella di Piazzale Italia, sarà perchè hanno provveduto a ciò i tecnici della Conerobus mentre per l'altra avevano incaricato una ditta di Napoli. Con questo ennesimo post tendo a sottolineare che saranno probabilmente gli ultimi giorni per la presenza del bifilare su Corso Garibaldi, dal momento che verrà realizzato il sostitutivo tratto "in uscita" su Corso Stamira, parallelo a quello esistente che rimarrà in funzione. Un pò mi piange il cuore [SM=x346222] , Corso Garibaldi da quasi un secolo era caratterizzato dalla linea aerea prima tranviaria e poi filoviaria, come si nota anche nella prima foto dell'argomento "I vecchi tram di..." per la parte riguardante la Dorica. Dal lontano 1909 fino ai giorni presenti la linea era diventata quasi un complemento di arredo del principale luogo deputato allo "struscio" serale, vi rimarranno solo i proiettori sottogronda della nuova illuminazione (orrendi) [SM=x346223] che hanno sostituito le vecchie lampade a sospensione e verranno rimossi anche i marciapiedi, dal momento che diverrà isola pedonale "integrale", con il solo accesso dei mezzi di soccorso e quelli per il carico-scarico dei negozi, i cui titolari già mugugnano per la nuova "rivoluzione" viabilistica del Centro. Le due corsie utili di Corso Stamira da Piazza Cavour a Piazza Roma saranno utilizzate esclusivamente dai bus nei due sensi [SM=x346232] , viene quindi a cadere (almeno per adesso) l'ipotesi del traffico "promiscuo", quindi penso che gli altri veicoli saranno dirottati sulle parallele adiacenti...dimenticavo, il bifilare da rimuovere e ricollocare in Corso Stamira sarà di 500 ml circa, non c'è che dire, il lavoro più notevole dopo quello di un ventennio fa circa quanto venne posato quello in Viale Giordano Bruno per prolungare la linea "1" in Piazza Ugo Bassi, più o meno della stessa lunghezza, tranne che il quel caso era "doppio" per i due sensi... [SM=x346230]
21/07/2006 09.25
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.508
Registrato il: 01/09/2005
tranviere veterano
Rettifica
[SM=x346245] Leggendo meglio dalle news del Comune su "La galleria San Martino disegna la nuova viabilità", per quanto riguarda il flusso fra Piazza Cavour e Piazza Roma su Corso Stamira leggo "senso unico - unica corsia - mezzi privati e mezzi pubblici" e non solo bus come già erroneamente affermato! [SM=x346246]
03/08/2006 12.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.843
Registrato il: 09/05/2004
tranviere veterano
Una foto che...
dovrebbe intrigare il nostro Trolleybus...
Questa veletta mi venne regalata ad Ancona in occasione della dismissione dei primi Fiat 668, è probabile venga dal famoso filobus rinumerato di cui parlammo tempo fa.
A te i commenti dunque... non ho mai visto transitare in città le due circolari, né ho mai visto fotografie di filobus su queste linee...

[IMG]http://foto.webalice.it/img_sito_/preview_fa1/ro/ob/robertoamori//medium_186a343832aa300682b42a4e99aaad5f.jpg[/IMG]
03/08/2006 16.49
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.508
Registrato il: 01/09/2005
tranviere veterano
Complimenti per il trofeo!
Tra l'altro è uno "stendardo" molto originale, mi sa tanto che hai in casa un museo privato di "nostalgie filotranviarie", pensa che pure io quando i primi "668" vennero appena conferiti all'autodemolitore (tuttora presente a poco più di un km dal deposito, lungo Via della Ferrovia), pensai di rimediare una delle macchinette a manovella per emettere i biglietti in dotazione delle suddette vetture, peccato che erano già state rimosse, avrebbe fatto da pregevole complemento d'arredo, un pò come le macchinette distributrici di palline di gomma americana, erano BELLISSIME, a forma di bussolotto, con ad un'estremità le rotelle concentriche per l'impostazione data e nell'altra la manovella che per ogni giro completo (antiorario, visto che usciva dalla fessura superiore) effettuato dal bigliettaio emetteva il "titolo di viaggio", un rettangolino all'incirca di cm 2 X 7 con la stampigliatura in inchiostro blu trasversale al centro, non mi stupirei se con le tue conoscenze di allora saresti riuscito a rimediarne una di queste, come la "veletta" del 668...per quanto riguarda le Circolari "Rossa" e "Nera", me le ricordo nella metà degli anni '60, circolavano poche corse al giorno limitate delle fascie orarie "di punta", solo che per i percorsi "esatti" dovrò risalire a vecchi orari o ai parenti più anziani, durarono fino al 1968-69 ca. Ti faro sapere quanto prima! Mi puoi dire qualcosa sul modellino che si intravede sul mobile alle spalle dello "stendardo"? Sembra un bus di linea con rimorchio per i bagagli...
05/08/2006 00.25
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.843
Registrato il: 09/05/2004
tranviere veterano
Per Trolleybus
Come si può ben vedere le linee 1,2,3,4 sono quelle, sulla veletta, maggiormente scurite dalla luce e impolverate dall'uso così come un pochino anche la linea 5. Segno che le prime quattro linee sono comunque quelle che più frequentemente il nostro 668 ha percorso.
Le circolari a mio avviso percorrevano nei due sensi la direttrice: Piazza Cavour - Galleria Risorgimento - Via della Ricostruzione - Corso Carlo Alberto - Piazza Italia - Porta Pia - Porto - Piazza Cavour.
Il bus che ti ha incuriosito in effetti è un bell'oggetto: è di latta ed è degli anni '60, mi venne regalato da una cara amica che gestisce un negozio di antiquariato e rappresenta un bus americano Scenicruiser della rete GreyHound.

[IMG]http://foto.webalice.it/img_sito_/preview_fa1/ro/ob/robertoamori//medium_fb22ddeedd362a7a8f0674e451e81324.jpg[/IMG]

Una foto ripresa a Porta Pia nel 1981: il filobus in servizio sulla linea 1 è il Fiat 2401 n.18 in servizio ad Ancona per ben 31 anni tra il 1956 e il 1987.
17/09/2006 03.13
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.843
Registrato il: 09/05/2004
tranviere veterano
ESTATE 2006
Anche quest'anno in Agosto, dalla vicina Senigallia, ho fatto un giretto ad Ancona. In realtà avrei voluto soprattutto potere incontrare, dopo diversi anni, l'ing. Talamonti ma al deposito di Vallemiano mi hanno che era giustamente a godersi le sue meritate ferie.


[IMG]http://foto.webalice.it/img_sito_/preview_fa1/ro/ob/robertoamori//medium_0c06fe9e6963428456c51697752f69e6.jpg[/IMG]


[IMG]http://foto.webalice.it/img_sito_/preview_fa1/ro/ob/robertoamori//medium_3819c193991e1dc2afaa712b4cfc3ee9.jpg[/IMG]


In giro per la città sono ancora presenti, sulle facciate dei palazzi più antichi, i rosoni della passata era tramviaria: dovrebbero avere circa un centinaio di anni ed alcuni di essi sono ancora oggi utilizzati per ancorare le traverse filoviarie in parafil.



[IMG]http://foto.webalice.it/img_sito_/preview_fa1/ro/ob/robertoamori//medium_44a985003e0d774b098a31d444e94ed3.jpg[/IMG]


La cosa più interessante, in assenza del servizio filoviario che riprenderà a Settembre con le scuole, è la presenza di alcune lunghe tratte dismesse da quasi 35 anni che sono ormai dei veri e propri reperti di ingegneria filoviaria. Qui sopra vediamo l'inizio del vecchio tratto comune alle linee 2,3,4,5 che da Piazza Ugo Bassi va in direzione del Pinocchio.



[IMG]http://foto.webalice.it/img_sito_/preview_fa1/ro/ob/robertoamori//medium_3f9c1db133992c114f57ca77d24fe734.jpg[/IMG]


[IMG]http://foto.webalice.it/img_sito_/preview_fa1/ro/ob/robertoamori//medium_c1fbd6d481bddfdb78994aae4b9cfa42.jpg[/IMG]


[IMG]http://foto.webalice.it/img_sito_/preview_fa1/ro/ob/robertoamori//medium_9662d20bb46e70a6572b986dfb27cacd.jpg[/IMG]


[IMG]http://foto.webalice.it/img_sito_/preview_fa1/ro/ob/robertoamori//medium_892a539d1c490367fa2100fae74c398f.jpg[/IMG]


E' ancora tutto incredibilmente al suo posto e la presenza di alcune nuove traverse fa pensare che vi sia anche una certa manutenzione. Traverse, noci in ceramica, fili, scambi e incroci: tutto questo materiale è in opera da oltre 50 anni ma quello che stupisce è il fatto che sia servito ai transiti dei filobus per soli circa 25 anni mentre l'inutilizzo ne ha già passati oltre 30. Ancona ha tutti gli svantaggi derivanti dalla presenza aerea dei bifilari senza trarne quelli che comunque sarebbero i benefici, perlomeno in queste strade.



[IMG]http://foto.webalice.it/img_sito_/preview_fa1/ro/ob/robertoamori//medium_cb152b929352b7ac4aaada67e3813678.jpg[/IMG]


[IMG]http://foto.webalice.it/img_sito_/preview_fa1/ro/ob/robertoamori//medium_b2ea913d735f97723f6978687f4e3181.jpg[/IMG]


Questo è l'anello di ritorno al capolinea della linea 5 a Piazza D'Armi, gli scambi permettevano alla linea 2 di proseguire in direzione della lunga salita al Pinocchio.



[IMG]http://foto.webalice.it/img_sito_/preview_fa1/ro/ob/robertoamori//medium_94c948785a8e71ec0166934f53b4ead4.jpg[/IMG]


Per concludere un'altro tratto di bifilare, questa volta nuovissimo, mai ancora utilizzato: la famosa linea 1/4, del tutto completa, per Tavernelle in attesa dal 1999 di essere inaugurata. Qui siamo all'angolo con Piazza Ugo Bassi e come vedete la linea è modernamente stata assemblata dalla K&M ma l'eterno cantiere stilistico della Piazza non ha ancora, scelleratamente, consentito l'aggancio dei bifilari a quelli della rete esistente.
18/09/2006 13.21
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.508
Registrato il: 01/09/2005
tranviere veterano
Da notare sull'ultima foto...
...il by pass elettrico che collega la mai aperta linea 4 all'esistente linea 1 alla fine di Viale Giordano Bruno: quei cavi elettrici di alimentazione che dalla scatola elettrica grigia sul palazzo a sx che per 2/3 del percorso di collegamento passano sotto la Piazza Ugo Bassi per poi "riemergere" poco dopo il market della catena "Acqua & Sapone" con una scatola simile ed altro collegamento alla linea 1. E poi la scatola visibile in foto (inizio di Via Torresi) risulta con lo sportello aperto da parecchi mesi [SM=x346235] . E sì che all'inizio era assicurato nella maniglia con una fascetta da elettricista! Potrebbe essere stata interrotta l'alimentazione alla linea futura, forse anche vista la mai avvenuta apertura del tronco? Caro Roberto, visto che conosci meglio l'Ing. Talamonti rispetto al sottoscritto (sono un semplice utente-abbonato), con il prossimo contatto chiedegli delucidazioni sulla faccenda, e poi per la linea 4 manca sempre la fantomatica sottostazione elettrica da posizionare c/o il capolinea sotto il viadotto dell'Asse N-S, l'Azienda dovrebbe avere già acquisito il terreno con concessione pluridecennale, ma di lavori ancora neanche l'ombra! [SM=x346246] Per i rosoni a muro d'epoca, le due foto sono riprese nell'angolo Piazza Cavour-Corso Garibaldi, in effetti già percorso dal tram fino al '49, e prossimamente sposteranno la linea da Corso Garibaldi a Corso Stamira per il già citato Piano del Traffico. I lavori avrebbero già dovuto iniziare, ma i commercianti dei due corsi temono per i loro introiti sotto le feste di Natale [SM=x346233] , di conseguenza andrà tutto all'inizio 2007, così pure la sistemazione del Corso pedonale e il nuovo tratto filoviario "in uscita" su Corso Stamira, affiancato a quello che rimarrà "in entrata". Saranno secondo me lavori impegnativi, con tra l'altro le sistemazione di Piazza della Repubblica, che comporteranno un'ennesima sospensione del servizio filoviario [SM=x346222] , che tuttora non è ancora ripreso probabilmente in attesa del collaudo della rotatoria fuori Porta Pia da parte dell'USTIF, e si sa che i tempi burocratici sono quelli che sono! [SM=x346223]
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 18.03. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com