Nuova Discussione
Rispondi
 
Facebook  

LA NUOVA TRANVIA FIORENTINA - DISCUSSIONE GENERALE E PROGETTI

Ultimo Aggiornamento: 12/08/2018 18.13
Autore
Stampa | Notifica email    
22/09/2004 23.19
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
I casi della vita
Proprio ieri mi lamentavo della poca comunicazione dell'amministrazione comunale fiorentina sul progetto tramvia ed oggi trovo su Repubblica (l'ho comprata apposta dopo aver visto su internet la prima pagina della cronaca di Firenze) una serie di articoli che parlano dell'inizio dei lavori (l'ennesimo) e di discussioni che si terranno nei prossimi mesi con la cittadinanza sui grandi temi della città tra cui la mobilità e quindi la tramvia. Più precisamente viene scritto che i lavori cominceranno a novembre per quanto riguarda il nuovo ponte sull'Arno anche se le case delle famiglie sfrattate per ora non verranno toccate (le nuove come si è già avuto modo di dire non sono ancora pronte), la cosa più importante di cui si parla però nell'articolo è che i lavori veri e propri non cominceranno prima di febbraio 2005!! Motivo? Non si sa.

Riguardo alla seconda parte (le discussioni con la città) viene detto che da metà ottobre a metà dicembre ci saranno assemblee, dibattiti on-line, incontri con associazioni ecc. Mi sembra buono per cominciare.


Tornando al personale dibattito con Paolo, ti posso dire che anche io visitato le mostre organizzate dal comune sia a Palazzo Vecchio (più di una volta) che all'Istituto degli Innocenti (stazione alta velocità, ex-FIAT di Novoli, ex-FIAT v.le Belfiore e piano strategico) ed erano veramente piacevoli tanto che su quella organizzata in Palazzo Vecchio sono riuscito ad avere anche 2 DVD con tutti i filmati della mostra dopo vari scambi telematici con la segretaria del Sindaco (persona gentilissima che mi ha sopportato per mesi in quanto i DVD non volevano essere disponibili). Su questi temi non posso obbiettare niente ma la presenza della tramvia alla mostra era veramente esigua, relegata ad uno schermo interattivo che ne indicava a grandi linee il percorso e niente altro nemmeno si trattasse di una nuova linea di autobus. Quello che obbietto all'amministrazione è che non fa capire che oltre ad un nuovo mezzo di trasporto rapido e puntuale la tramvia può e deve essere altro come è accaduto in Francia (Strasburgo in primis e poi le altre) cioè una opportunità per rendere i luoghi da dove passerà il tram più vivibili con nuovi alberi e nuove attrezzature altrimenti sarà qualcosa che nessuno vuole e una grande occasione mancata. La tranvia non sono 4 binari che passano in mezzo alla strada ma sono un nuovo modo di pensare la città modificandola e riqualificandola in funzione di questa; ho grande convinzione che ogni fiorentino voglia questo, non sei d'accordo Paolo?

Sul sottopasso di Porta al Prato credo anch'io che sia un progetto poco realistico dovuto credo al suo costo (mi sembra molto lungo) e a come coniugarlo con la necessità durante i lavori di far continuare a far passare le macchine. Tralasciando questi aspetti concreti però quando si parla di interrare le auto a favore dei pedoni non posso che fare salti di gioia perchè i due interventi fatti fin'ora in questo senso, a parte le polemiche su larghezza ecc., hanno modificato (in meglio) piccole parti della città restituendole ai pedoni e se si continua ad andare in questo senso non può essere che una buona scelta. A proposito di sottopassi ricordo un vecchio comunicato dell'assessore Cioni che spiegando il nuovo parcheggio di piazza Beccaria disse che il progetto avrebbe permesso in futuro l'interramento della strada carrabile, chissà, però i nuovi realizziamoli per bene! Che tu sappia questa idea dei sottopassi è tutta fiorentina o è stata presa in prestito da altre città?

Non ti dimenticare più di inserire anche il minimo accenno a piccole voci di corridoio che riguardano la tramvia. [SM=x346224] A parte gli scherzi credo per oggi di aver concluso [SM=x346220]

Ciao, Simone

[SM=x346219]

[Modificato da simopa 22/09/2004 23.23]


vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
Cercare il regno facendo il pioniere.Testimoni di Geova Online...108 pt.21/09/2018 08.58 by Hal.9000
VIRTUS VERONA MONZAblog191230 pt.21/09/2018 10.14 by GiorgioG.76
Benedetta RinaldiTELEGIORNALISTE FANS FORU...20 pt.21/09/2018 10.14 by Ignazio.60
24/09/2004 02.27
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 925
Registrato il: 03/07/2004
tranviere senior
Sottopassi e voci di corridoio
Caro Simone,
concordo in pieno con quanto tu affermi: anch'io vedo assai di buon occhio la realizzazione di sottopassi, in specie se utili a restituire ai pedoni la piena fruibilità di strade e piazze. Ma come tu dici, se li facciamo, facciamoli per bene. Quanto alle voci di corridoio, prometto che riporterò per filo e per segno tutte quelle che arriveranno alle mie attente orecchie. Però... non è che ai corridoi dei palazzi del potere abbia facile accesso!
A presto
Paolo
30/09/2004 20.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
OT - Mistero Toscano
Nessuna stazione o linea mi é mai sfuggita, prima o poi, per inerpicata che fosse, riuscivo a beccarla... almeno su una cartina. Tempo fa trovai un sito di un ferramatore inglese che s'e' divertito a girare tra le varie ferrovie e tramvie toscane, con particolare attenzione a quelle abbandonate.
Il sito é questo: freedom.dicea.unifi.it/~leo/toscana/it/index.html
Dunque (Nemo profeta in patria [SM=x346239] ) l'unica zona, stazione, o località che mi sta tenendo sotto scacco é questa : RENARA.
Proprio sul sito citato sopra, in questa specifica paginia
freedom.dicea.unifi.it/~leo/toscana/it/trppf.html
il nostro commentatore ne parla, titolando così : LA PIU' STRANA FERROVIA IN TOSCANA: LA FUNICOLARE DI RENARA.
Si tratta di una monorotaia a fune (probabilmente a trasporto marmifero) con binario decauville... E nessuna della cartine o riferimenti che ho, cita questa località. Ipotizzando, ho potuto pensare che RENARA si trovi nelle "Alpi Apuane", che sia forse collegata alla ex MASSA-SERAVEZZA-ARNI, od alla CARRARA-COLONNATA... o tutt'al più risieda da qualche parte nella Garfagnana... Sapete dirmi dove si trovi questa funicolare e dove si trovi RENARA ?
Lo stesso "reporter" dice di averla scoperta per puro caso, in una gita per i monti con la moglie, in cui non aveva preventivato reportage fotografici.
Grazie per l'attenzione [SM=x346219] [SM=x346220]
01/10/2004 19.36
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
Renara
Dopo una breve ricerca sono quasi sicuro che la località che cerchi sia nella zona che ho indicato nella cartina tra Gronda e Alto di Sella, comunque non ci eri andato molto lontano.

Ciao Simone


vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
02/10/2004 22.40
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Il cerchio si stringe
Sembrerebbe proprio che il cerchio si sia chiuso, caro Commissario Maigret [SM=x346239] ... Ora serve recarmi su luogo del delitto per trovare la stazione [SM=x346236]
Grazie per l'aiuto [SM=x346220]
06/10/2004 21.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
Novità in vista?
Sembra che in questi giorni il vicesindaco del comune di Firenze (Giuseppe Matulli) terrà in Palazzo Vecchio una riunione in una commissione per fare il punto della situazione sui lavori per la tranvia. La cosa dovrebbe essere positiva, speriamo in novità sull'approvazione dei progetti esecutivi e sull'inizio dei lavori. Le ultima notizie parlavano di novembre per quanto riguarda la costruzione del nuovo ponte sull'Arno e del 2005 per tutto il resto.

vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
27/10/2004 22.32
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
Incontri del Comune sulla mobilità
Volevo segnalare questi due incontri promossi dal comune di Firenze che dovrebbero riguardare temi a noi cari. Questi sono i dettagli per ora disponibili, nel caso di maggiori informazioni provvederò a segnalarlo.

lunedì 8 novembre: Trasformazioni urbanistiche e infrastrutturali: la mobilitàpresso il Circolo Vie Nuove - V.le Giannotti;
martedì 9 novembre:I cantieri per la mobilità: un osservatorio sulla città che cambia presso la Scuola media Gramsci - via Sansovino 35

Gli incontri inizieranno alle ore 21.
Oltre a questi, il comune organizza incontri su svariati argomenti che naturalmente non segnalo e credo possano essere rintracciati al sito www.comune.fi.it

La cosa interesserà forse solo ad un'altra persona del forum (Paolo?[SM=x346232]) però vale la pena scriverla, non si sa mai che qualche persona che passa da Firenze si voglia fermare a sentire parlare di Tramvia. No?

vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
02/11/2004 21.34
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
Novità linea 2 e 3 (1° lotto)
Ho avuto oggi risposta ad una mia domanda che riguardava la linea 2 e 3 dall'assesore del comune di Firenze Gianni Biagi. La domanda riguardava lo stato dei finanziamenti per il completamento dell'intera linea e in particolare delle due diramazioni Piazza della Libertà - Viale Europa e della diramazione Campo di Marte - Rovezzano alla quale mi è stato risposto che per ora non sono stati sbloccati i finanziamenti della tratta che collega il centro con Firenze sud.

Mi è stata data tuttavia un'altra notizia molto importante e cioè che cito testualmente "a breve, saranno affidati i lavori per la Seconda Linea e il Primo Lotto della Terza Linea al concessionario che ha formulato la proposta di project financing" ovvero l'azienda dei trasporti urbani di Parigi RATP. Questa notizia mi sembra di una importanza enorme e conferma la volontà del comune di procedere nella realizzazione dell'intero sistema tranviario.

Simone

vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
04/11/2004 13.49
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
Riattivazione stazione Leopolda
Comincia in questi giorni la riqualificazione della zona della stazione Leopolda in cui è compresa la riattivazione del servizio ferroviario per i treni provenienti dalla tratta Empoli - Siena, la cosa interessante dal punto di vista tranviario è però la possibilità di interscambio tra la stazione e la linea 1 che passerà da Porta al Prato e la possibilità di utilizzo della linea ferroviaria che porta alla stazione Leopolda da un sistema ferrotranviario.

Ho avuto la conferma ieri sera dall'assessore competente che entro il 2007 (cioè qunado entrerà in funzione la prima linea tranviaria) la stazione Leopolda sarà riattivata, nel frattempo sarà ripristinato il collegamento con la linea proveniente da Empoli in quanto non è elettrificata e i binari non hanno gli standard attuali per il passaggio di treni e quindi necessitano di ammodernamenti; la stessa cosa riguarda l'interno della stazione che fino ad oggi è stata utilizzata per mostre e convegni.

[Modificato da simopa 10/11/2004 20.17]


vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
10/11/2004 23.57
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
Finalmente ci siamo - Inizio dei lavori
Oramai è ufficiale i lavori della prima linea iniziano a Novembre e la prossima settimana sarà illustrato il cronoprogramma dell'evolversi dei lavori lungo la linea.
Si è conclusa oggi la conferenza dei servizi che ha dato gli ultimi via libera delle amministrazioni di Firenze e Scandicci alle ultime varianti sul progetto. Ora il progetto verrà inviato al ministero per l'approvazione finale.

Inoltre è stata affidata alla società che gestisce il trasporto pubblico di Parigi, RATP che ha ufficialmente vinto la gara di project financing, la progettazione, costruzione e gestione delle altre due linee i cui lavori cominceranno quindi a ruota di quelli della linea 1. Resta per ora esclusa dalla costruzione il secondo lotto della terza linea diviso in due diramazioni che collegano il centro con Firenze Sud in quanto il ministero non ha ancora dato i finanziamenti.

Siamo quindi al conto alla rovescia e non è poco [SM=x346220] visto le innumerevoli vicissitudini dei nuovi tram a Firenze.

[Modificato da simopa 10/11/2004 23.58]


vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
19/11/2004 22.33
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
MERCOLEDì 1° DICEMBRE COMINCIANO I LAVORI DELLA PRIMA LINEA
Che i lavori erano vicini si era oramai capito ma ora abbiamo anche una data ufficiale: il primo dicembre. In questa data sarà consegnata l'area per il cantiere del nuovo ponte sul fiume Arno e ad anno nuovo cominceranno a ruota gli interventi sulla viabilità secondo un calendario già ultimato. Quindi ora possiamo cominciare il conto alla rovescia che tra poco più di mille giorni farà tornare il tram a Firenze. E la notizia non può che rendere felici tutti gli appassionati del sito.

[Modificato da XJ6 03/02/2005 22.40]


vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
21/11/2004 01.56
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 925
Registrato il: 03/07/2004
tranviere senior
Prossimo (speriamo...) inizio dei lavori -
Caro Simopa,
mi auguro proprio che tu abbia ragione quando affermi che ormai possiamo dare il via al conto alla rovescia per l'inizio dei lavori: ti assicuro che nessuno sarebbe più felice di me nel vedere di nuovo il tram circolare per le strade di Firenze.
Aggiungo a quanto tu hai scritto che il 1° gennaio 2008 è la data fissata dal Comune per la consegna "chiavi in mano" dell'intero percorso Firenze-Scandicci. Entro il 2010 dovrebbero entrare in funzione anche le tratte Peretola aeroporto-Piazza della Libertà e Careggi-Fortezza. Dato che il rispetto di queste date imporrà l'accavallarsi dei lavori sulle tre linee in programma, prevedo forti proteste e polemiche roventi, d'altronde abituali nella nostra città ogni volta che si mette mano alla realizzazione di opere pubbliche.
Per la cronaca, segnalo a tutti gli appassionati di archittetura ferroviaria che l'orribile pensilina relizzata a fianco della Stazione di Santa Maria Novella in occasione dei mondiali di calcio Italia '90 è in fase di demolizione: un plauso all'amministrazione comunale per questa quanto mai opportuna decisione.
A presto
Paolo
21/11/2004 12.42
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
Non si torna indietro
Ciao Paolo, mi fa molto piacere che tu abbia ricominciato a scrivere sul forum e ti assicuro che questa volta ci siamo, i lavori partiranno sicuramente tra 2 settimane ed è stata anche definito anche il calendario di tutti i lavori della rete che non appena troverò un po' di tempo di rielaborare lo inserirò nella mia sezione del sito. Sicuramente i lavori delle tre linee si sovrapporranno e questo comporterà dei ritardi e non grandi ma grandissime polemiche perchè il loro impatto sulla città sarà enorme, ma l'importante è partire avendo almeno una strategia sul funzionamento della città durante i lavori, sicuramente prima dell'inizio dei lavori sulle strade ci saranno dei cambiamenti sulla mobilità tramite bus e la realizzazione di nuovi parcheggi scambiatori collegati velocemente (speriamo) con la città.
Non so se hai letto la discussione sulla "tranvia ideale" nella pagina principale del sito ma se hai un po' di tempo mi piacerebbe molto avere una tua opinione a proposito.
Un'ultima cosa, ho mandato una e-mail simile a quella che puoi leggere sulla tranvia ideale all'assessore Matulli ponendo l'accento sul rapporto che avrà la tranvia sulla città da un punto di vista urbanistico e cioè come andrà ad incidere la tramvia sulla città non dal lato della mobilità ma su una riqualificazione che le zone interessate dal suo passaggio potrebbero avere. L'altro giorno l'assessore mi ha risposto dicendomi che gradirebbe scambiare delle opinioni con me sull'argomento e se volevo potevo fissare un appuntamento. La cosa devo sottolineare mi ha fatto molto piacere e per questo vorrei coinvolgerti in modo da porgli delle questioni ancora più appropriate e quindi sapere la tua opinione sull'argomento in modo che l'incontro possa essere veramente utile.

Ciao [SM=x346219]

[Modificato da simopa 21/11/2004 15.24]


vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
21/11/2004 19.52
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 2.576
Registrato il: 05/02/2004
tranviere veterano
In bocca al lupo
Mi scuso con te, ma ancora non ho idea (o x lo meno l' ho avuta... ma forse è sbagliata, come idea)di come è una "tranvia ideale".

Ti faccio i miei auguri (oltre a quelli di Natale) x la costruzione della tranvia di Firenze.


[SM=x346220] [SM=x346220] [SM=x346220] [SM=x346220] [SM=x346220]


DAZIOCH

Alessandro
21/11/2004 22.16
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
Ringraziamenti
Grazie per gli auguri Alessandro ma ti devo informare che all'ultimo momento non sono riuscito a vincere l'appalto dei lavori della tramvia di Firenze e quindi credo che la costruirà qualcun'altro [SM=x346232] ! Naturalmente scherzo, comunque quando credi che la tua idea sulla tranvia ideale sarà ultimata e funzionante la leggerò con immenso piacere [SM=x346220] .

Pensa che secondo il calendario iniziale, a Firenze i lavori della prima linea dovevano iniziare nel 2000/2001 circa e concludersi alla fine di questo anno e come avrai letto invece partiranno alla fine di questo anno per concludersi alla fine del 2007. Se ci hanno messo loro tutto questo tempo per definire un progetto di travia (speriamo ideale [SM=x346232] ) ti capisco molto se non hai ancora le idee chiare [SM=x346239].


Ciao [SM=x346219]

vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
22/11/2004 00.24
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 925
Registrato il: 03/07/2004
tranviere senior
Speranze in riva all'Arno - tranvia ideale - incontro con il vicesindaco

Caro Simone,
ho letto stasera con molto interesse la tua lettera a Nicola circa la costruzione di una tranvia ideale e ti assicuro che la discussione da te aperta mi sembra molto interessante. Io stesso ho qualche idea al riguardo, basata più sulla passione ed anche sulla pluriennale osservazione di parecchi sistemi che sulla competenza tecnica, che mi riprometto di mettere per iscritto appena possibile.
Certo è che Firenze sarebbe per certi aspetti la città ideale per un deciso rilancio del tram in Italia e, vorrei dire, nel mondo: a torto o a ragione, poche altre città godono della stessa fama. L'immagine del tram a pochi passi dalla facciata del Duomo troverebbe immediata diffusione in tutto il globo, non foss'altro per il numero sempre molto elevato di turisti che visitano la nostra città.
La speranza rinasce,letteralmente, in riva all'Arno, con l'affidamento dei cantieri per la costruzione del nuovo ponte tranviario e pedonale. Credo anch'io che questa volta non si tornerà indietro (anche se potrei citare parecchi casi di lavori pubblici iniziati e poi interrotti... ma non voglio fare la parte dell'uccello del malaugurio), sono invece un po' più scettico per quanto riguarda i provvedimenti da adottare durante il non breve periodo, almeno cinque anni, necessario per la realizzazione della prima fase della rete fiorentina. Da anni sento parlare di parcheggi scambiatori, ad esempio, senza che nessuno sappia dove esattamente andranno localizzati e come verranno collegati al centro. Anche per quanto riguarda la "riqualificazione" delle zone attraversate dal tram nessuno sembra avere le idee chiare; in alcuni casi sembra che si rischi un concreto e permanente peggioramento della situazione attuale: è il caso del progettato percorso della linea tre nel quartiere Statuto, almeno così com'era stato presentato in un primo tempo, che, prevedendo il taglio delle alberate lungo il percorso, scomodi ed inutili sottopassi, l'abolizione senza rimpiazzo di molti posti auto, pareva fatto apposta per suscitare l'opposizione dei cittadini. Insomma, mi sembra che il Comune debba ancora rendersi conto che a molti cittadini, purtroppo, la realizzazione della tranvia appare tuttora come un'operazione di vertice, priva di un reale sostegno popolare, quel sostegno che si è invece avuto nelle due città francesi prese tante volte prese a modello, Grenoble e Strasburgo. Una attenta ridefinizione del progetto nelle parte piò ostiche ai cittadini (pochi e circoscitti interventi, dopotutto) ed un efficace e costante opera di informazione probabilmente convincerebbero buona parte della popolazione della validità del sistema tram; l'assessore Matulli, la cui cortesia ho avuto modo di apprezzare nel corso di un incontro con il Comitato per Villa Fabbricotti, sembra si stia muovendo in questo senso, come dimostra anche il fatto che ti ha risposto invitandoti a presentargli le tue proposte; non è affatto detto che altri assessori lo avrebbero fatto, ma al nostro vicesindaco non fanno difetto né il garbo né la capacità di ascoltare l'interlocutore, perciò incontrarlo potrebbe essere davvero interessante e fattivo. Da parte mia ti ringrazio per l'offerta di collaborazione e ti confermo che sono pienamente disponibile.
A presto,
Paolo

22/11/2004 23.43
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
Avanti a tutta forza
Non avrei mai dubitato Paolo che la cosa ti avrebbe interessato e quindi quando vuoi cominciare a riorganizzare le tue idee io sono pronto così non appena avremo messo insieme un po' di proposte telefonerò per prendere l'appuntamento con il vicesindaco.

Tornando indietro nel tempo circa due settimane fa ho partecipato ad un paio di incontri sulla mobilità organizzati dal comune e devo dire che sono stati ambedue deludenti. Lo scopo era quello di avere suggerimenti costruttivi dai cittadini e invece sono stati solo motivo di battibecco tra l'amministrazione e i vari cittadini contrari al progetto. Capisco che a molti non vada giù la costruzione della tramvia però visto che oramai è stata presa questa decisione anche chi è contrario dovrebbe fare di tutto per rendere vivo nei confronti della città questo progetto e non dire rinchiuso nel proprio angolo che non bisogna fare nulla e basta. Io credo che bisogna essere il più possibile costruttivi e non disfattisti perchè il tram si può costruire in tanti modi e per Firenze sappiamo che non ci possiamo accontentare. Proprio da questi due incontri mi è venuta voglia di organizzare qualcosa nel forum e chissà che non possa servire a qualcosa.


Intanto ti propongo una piccola scaletta che mi sono segnato per cominciare, l'aspetto che mi sembra preponderante e del quale come hai detto tu non si conosce quasi nulla è l'impatto del tram sulla città e quindi cercherei di rimanere su questo tema e poi alla fine faremo una sintesi di ciò che è venuto fuori:

secondo me il rapporto con la città si divide in due parti, la prima è il passaggio del tram nel centro storico e nelle zone architettonicamente e culturalmente più importanti della città, la seconda è il rapporto con le altre zone della città che sicuramente non ha minore importanza anzi forse richiede un maggiore sforzo;
per entrare nel particolare dovrebbe avere molta importanza la scelta dei materiali della sede tranviaria, gli arredi urbani, le fermate, le alberature.

In questo momento mi vengono in mente queste cose e mi raccomando non esitare e vai pure a ruota libera e non esitare a prporre tutto ciò che hai in mente.

[SM=x346219] [SM=x346219]

vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
24/11/2004 21.10
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.189
Registrato il: 22/06/2004
tranviere veterano
Per puro caso
Mio padre parlando con un collega di lavoro appassionato di ferrovie e simili ha scoperto fortuitamente che questo collega conosce uno dei progettisti della tranvia Firenze - Scandicci tale Ing. Andrea Bacci che dovrebbe lavorare secondo le mie brevi ricerche per conto di ATAF e così attraverso questa situazione fortunata sono riuscito ad avere un'altra persona a cui fare domande sulla nostra futura tranvia dopo il vicesindaco Matulli. Così abbiamo sia un responsabile dell'amministrazione sia un responsabile del progetto[SM=x346220] . Cosa vogliamo di più dalla vita?

Simone

vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
24/11/2004 22.41
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 925
Registrato il: 03/07/2004
tranviere senior
Messaggio per Simopa
Caro Simone,
adesso mi manca il tempo per una risposta più articolata, ma ti dico comunque che condivido in pieno le tue osservazioni riguardo alla prossima costruzione della prima linea tranviaria fiorentina. Purtroppo anch'io ho notato, nel corso di alcuni convegni, come da parte di buona parte del pubblico vi fosse una forte, e, a mio giudizio, in parte giustificata, opposizione al rilancio del tram a Firenze. In pratica, mi sembra che per molti fiorentini la futura tranvia rappresenti nient'altro che una specie di ferrovia da inserire a forza in un difficile contesto urbano. Dato che il tram manca a Firenze dal 1958, non sorprende che a molti nostri concittadini il tram appaia come un oggetto misterioso e in taluni casi minaccioso. Sicuramente si sarebbe ottenuto maggior favore da parte della popolazione se si fosse fatta opera di informazione e se invece di limitarsi a spedire opuscoli alle famiglie con il percorso delle future linee si fosse posto l'accento su tutto ciò che la reintroduzione del tram comporterà, portando ad esempio quanto è stato di recente realizzato in Italia e all'estero, magari con l'ausilio di materiale fotografico. Ripeto, se nel corso di un assemblea la presidente del quartiere 5 si limita a dire che ormai la decisione è presa e che il passaggio del tram comporterà giocoforza molti disagi, il taglio degli alberi e l'abolizione di molti posti auto, la reazione non può essere che negativa.
Perché non si è parlato dei vantaggi, dei lavori di miglioria previsti in tante piazze e strade, dei vantaggi per l'ambiente, del fatto stesso che i nuovi sistemi tranviari hanno incontrato ovunque grande favore da parte degli utenti?
Ho fiducia comunque che a lavori ultimati il gradimento da parte dei fiorentini nei confronti del tram salirà molto, sempreché i lavori vengano condotti con perizia, rispetto e miglioramento del contesto urbano e ovviamente in tempi non geologici. In sostanza, è quello che affermi anche tu.
Ma ti dirò di più nel mio prossimo messaggio. Per ora un plauso per le tue iniziative (francamente non mi sarebbe mai venuto in mente di contattare il vicesindaco Matulli) e a presto.
Paolo[SM=x346219]
24/11/2004 23.07
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 9.143
Registrato il: 22/02/2004
maestro tranviere
Il Vice Sindaco

Scritto da: Paoloilfiorentino 24/11/2004 22.41
(...) Per ora un plauso per le tue iniziative (francamente non mi sarebbe mai venuto in mente di contattare il vicesindaco Matulli ...

Bravo Simopa, un approccio costruttivo. Contattare le autorità, presentarsi in maniera costruttiva e, passami il termine, "professionale" può portare a risultati interessanti. In bocca al lupo! [SM=x346236]

Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11.47. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com